Affitta il tuo alloggio in Lussemburgo: come stabilire il miglior prezzo?

Loda la sua proprietà, sì. Ma a ciò che costa? Impostazione del prezzo è sempre un gioco di equilibrio. Troppo basso e non ottimizzi il tuo investimento al meglio. Troppo alto e potresti non trovare un inquilino. Quindi, come risolvere la quantità del suo affitto? C’è una legge su questo? Dovremmo rispettare alcune regole o possiamo fare ciò che vogliamo? E più concretamente, quali sono le tariffe in Lussemburgo?

Dopo mesi di ricerca, hai finalmente trovato una bella casa ben posizionata, vicino agli assi e ai comfort principali. Hai firmato e inizia già a realizzare i tuoi cartoni. Una nuova vita inizia per te!

In parallelo, dopo aver esitato il tuo attuale appartamento, sei riuscito a trovare un prestito casalingo attraente per comprare la casa. È deciso, affitterà il tuo appartamento per ripagare questo credito. Sì, ma qui, se sai esattamente la quantità delle spese che paghi ogni mese, non hai idea del prezzo per impostare il tuo affitto. Il team MyLife ti aiuta a vedere più chiaramente.

Calcola la quantità massima di un affitto secondo la legge del Lussemburgo

Anche se è allettante, non puoi fare ciò che desideri in termini di affitto. Non è perché il credito per la tua nuova casa è costoso, che puoi aggiustare l’affitto del tuo appartamento da 30m2 a € 5.000 / mese! Sia per un appartamento o una casa, ci sono regole da rispettare, incluso un soffitto a non superare.

Per un buon buone arredato, l’affitto non può Supera il 5% del capitale investito nell’alloggiamento

La legge del 21 settembre 2006 sul contratto di locazione per l’uso abitativo, efficace il 1 ° novembre 2006, prevede Un sistema di fissaggio in affitto per abitazioni di categoria centrale (escluse le abitazioni sociali o di lusso) da abitare. Questa legge specifica che il noleggio massimo è determinato secondo i soldi effettivamente investiti nella proprietà (costruzione, acquisto, ristrutturazione), l’evoluzione del costo della vita e la svalutazione della valuta, ma anche dell’anzianità dell’alloggiamento.

  • Quale soffitto dovremmo rispettare? Per una proprietà non arredata, l’affitto non può superare il 5% del capitale investito nell’alloggiamento. Massimo affitto mensile = (capitale investito x 0,05) / 12. Per un pozzo arredato (completamente attrezzato), il prezzo dell’affitto non può superare il doppio del noleggio legale di alloggi non arredati.
  • Come determinare il capitale investito? Il ministero delle classi medie, il turismo e l’alloggio determina il capitale investito in base al prezzo del terreno su cui la dimora, il prezzo della costruzione di alloggi (tasse architettuali, notaio incluso) e l’importo impegnato in lavori di ristrutturazione e / o trasformazioni. Se il proprietario non è quello che ha costruito la proprietà, sarà necessario tenere conto del prezzo indicato nell’atto di acquisizione, così come i costi.
  • Possiamo regolare il prezzo di ‘a affitto? Nella sua pubblicazione di affitto: la nuova legislazione del leasing per l’abitazione, il Ministero delle abitazioni specifica che l’affitto deve tenere conto anche dell’evoluzione del costo della costruzione e della svalutazione della valuta.

Affitto mensile massimo =

(Capitale investito rivalutato – sconto) x0.05 / 12

Se un’indicizzazione automatica dell’importo di affitto (adattamento all’adattamento del prezzo del consumo, ad esempio) è vietato dalla legge del 21 settembre 2006, il proprietario può in vendetta, rivalutare il crescente affitto, in base al tavolo dei coefficienti di rivalutazione. Questa tabella, disponibile dal ministero dell’alloggiamento o della finanza, viene aggiornato ogni due anni.

Viceversa, la quantità di affitto può anche essere rivista verso il basso. C’è un sistema di sconto per abitazioni costruite da 15 anni o più. Per queste abitazioni, il capitale investito viene rivalutato da una diminuzione dell’affitto del 2% per 2 anni, a meno che il proprietario non dimostrasse di aver sostenuto costi equivalenti nella manutenzione o riparazione di alloggi.

In sintesi, con un capitale investito, rivalutato e decoto, il noleggio massimo mensile è calcolato come segue per un non arredato: Affitto mensile massimo = ((capitale investito rivalutato – sconto) x 0.05) / 12.

Affitto in Lussemburgo: Sì, ma a quale prezzo?

Una volta calcolata la quantità massima del tuo affitto, è possibile decidere di regolare il prezzo a seconda delle dimensioni della tua proprietà, della sua posizione o Prezzi nel tuo quartiere.

  • affitto a seconda delle dimensioni dell’alloggiamento.L’Observatorio Habitat ha pubblicato i risultati di uno studio sui prezzi proposto in affitto a Lussemburgo nel 3 ° trimestre del 2017, in base alle tariffe pubblicate negli annunci immobiliari. Secondo lo studio, in media l’affitto per una casa ammonta a € 2.822 / mese (€ 14,33 / m2 / mese) e € 1.469 / mese (21,25 € / m2 / mese) per un appartamento. La tabella seguente presenta i dettagli dell’affitto a seconda delle dimensioni della proprietà.

Fonte: Ministero di alloggi – Osservatorio habitat

  • affitto a seconda della posizione della proprietà. I prezzi variano anche con forza da una città all’altra e anche da un quartiere all’altro. Ci sono forti disparità tra l’affitto di un’abitazione situata nella capitale del Lussemburgo e quella in un comune del nord o dell’ovest del paese.

Gli affitti annunciati in Lussemburgo-Ville sono tra i più alti. Secondo l’Observatorio Habitat, è necessario contare in media 3.835 € / mese (cioè 17,69 € / m2 / mese) per una casa e 1.710 € / mese (cioè 25,37 € / m2 / mese) per un appartamento . In generale, è la regione centrale-sud che focalizza gli importi più elevati (in media 3.301 € / mese per una casa e 1.659 € / mese per un appartamento).

Più si allontaniamo dal capitale, più tassi cadono. È il centro della regione a nord del Lussemburgo (Mersch, Ettelbruck, Diekirch) che offre i minori affitti per una casa, una media di 2.254 € / mese. Gli appartamenti in affitto più leggeri si trovano nella regione occidentale (scrittore, Wiltz, Esch-sur-Sûre), con un prezzo del prezzo che ha una media 963 € / mese.

Ora tutte le carte in mano per impostare la quantità di il tuo affitto. Se hai ancora dei dubbi, aggiusta la tua stima osservando i prezzi annunciati per case o appartamenti, a seconda delle dimensioni e della posizione della proprietà, sul sito web dell’osservatorio Habitat. Buona fortuna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *