Allattamento al seno Bambino, il giovane papà il posto nell’allattamento al seno

Condividi questo articolo con i tuoi amici:
  • 29
  • 3

Sei un giovane papà e hai problemi a trovare il tuo posto nella tua coppia e al seno al seno. Questo articolo è stato scritto appositamente per il padre che ha difficoltà a trovare il suo posto nell’allattamento al seno. Quando hai un bambino tra le braccia e che sta piangendo, non hai altre soluzioni piuttosto che riportarlo molto rapidamente nelle braccia di sua madre. Di notte ti senti quasi uno sconosciuto a letto, andrai a dormire nel soggiorno o nella stanza. Perché, l’unica cosa che conta è mamma, bambino e allattamento al seno. Qualunque cosa tu ti senta inutile.

al seno baby, il posto di papà in Allattamento al seno e nella coppia

Incontri anche alcuni problemi: sei stanco, a volte nella mancanza di pazienza, senti che il tuo compagno è stanco e ha le stesse domande di te,

  • Perché il bambino piange?
  • Come sapere se ha fame?
  • Dovremmo portarlo tra le tue braccia quando lo sta chiedendo?
  • è Normale che il bambino ottiene la sua mamma tanto?
  • si tiene in tempo e per quanto tempo durerà?

ti preoccupi della tua coppia. Perché, la comunicazione non è molto facile. La mamma sembra davvero incentrata su nuove considerazioni impreviste che non hai nemmeno considerato l’importanza durante la gravidanza. Sai che l’allattamento al seno è stata una scelta di coppia durante la gravidanza. Ma non ti aspettavi affatto a questo e anche tu hai l’impressione che il tuo compagno sia anche obsoleto.

Non preoccuparti, è normale. Ancora ieri, ho incontrato un padre che mi ha parlato di tutti questi problemi lì. Non sei un caso isolato, sii il padre di un bambino al seno è difficile. Piccole informazioni pratiche circolano per il momento ed è per questo che ho deciso di aiutarti in questo articolo.

Tutti i papà possono trovare il loro posto nell’allattamento al seno

perché ci sono soluzioni che esistono ma sono davvero sconosciuto ai padri. Spiegherò soprattutto perché incontri tutti questi problemi. In effetti, l’allattamento al seno è molto tecnico. La madre è tutto sul suo istinto e tutto al suo bambino. Ha capito che per produrre il latte del bambino ha bisogno di succhiare e deve essere dedicato al 100% al bambino.

Giovane DAD incontra difficoltà durante l’allattamento al seno. Ma le soluzioni esistono

Perché i giovani papà stanno lottando per trovare il loro posto nell’allattamento al seno?

in questi inizi, devi capire che la priorità è davvero da iniziare allattamento al seno. Cosa farà quindi la vita più facile a casa e quindi la relazione con il tuo compagno. Il tempo di investire il primo mese in cui il bambino sta allattamento al seno è molto più grande del tempo necessario per investire per un mangime per bottiglie. D’altra parte, allora si inverte ampiamente. L’allattamento al seno richiede molto meno tempo.

E, rende la vita familiare molto più facile. Non c’è nulla da preparare, niente di riscaldamento e può facilmente fornire escursioni. Forse il tuo compagno ha difficoltà a comunicarlo. Può essere semplicemente è istinto e lei non può spiegartelo con le parole. Perché a casa è automatico. E, per te, chi è un uomo è forse un po ‘meno comprensibile. In termini concreti, gli ormoni che consentono di allestire allattati, sono abbondanti nelle prime settimane. Quindi è buono durante il primo mese che la madre deve dedicare molto. Del suo tempo. Il risultato desiderato è una buona produzione di latte, in modo che sia sufficiente da mangiare completamente il bambino. Quindi risparmieremo del tempo e la vita diventa molto facile.

C’è davvero una comunicazione particolare tra la madre e il bambino. Dal momento che il bambino chiede di teterare molto spesso durante questo primo mese. E non è un errore perché sta andando così tanto che stimolerà il seno di sua mamma. I seni della mamma hanno bisogno di questo frequente succhiamento per produrre latte. Ecco perché devi sostenere il tuo compagno nel suo approccio: dai il seno spesso ed evitare le lecca-lecca o la bottiglia. Specialmente in questo periodo.

Il bambino non può succhiare la bottiglia o la lecca-lecca nello stesso modo in cui titte il seno

Se disturbiamo il bambino durante questo periodo, il primo mese, che è un mese quando lui Impara, potremmo non installare l’allattamento. Ci sono sempre persone che dicono che non cambia nulla. Oppure, che possiamo dare un lecca-lecca o una bottiglia il primo mese. La realtà è che questo può portare insidiosamente a una caduta di allattamento. Ma può anche portare a fessure, riduttori, vedere persino i mastimenti (febbre, dolore).

I bambini devono essere sicuri'être en sécurité

La necessità di il contatto del bambino è molto importante. Puoi rock your baby per alleviare il tuo compagno

è nel tuo interesse estendere il tempo di respirazione dell’allattamento al seno?

Probabilmente no, perché questo esaurisce il tuo compagno. Perché, crea il dubbio sulla scelta fatta, porta a discussioni infinite. Sarà molto più facile godersi una situazione rilassata in cui tutti hanno il suo posto. E dove puoi facilmente aiutare il tuo compagno. Ti invito davvero a leggere il resto di questo articolo perché lì ti darò davvero soluzioni. E, ripeto le tue soluzioni esistono. Immagina che applicando le soluzioni che ti darò, la tua vita diventa normale. Che tu possa dormire di nuovo con il tuo compagno senza problemi, che capisci le esigenze del bambino, che capisci le reazioni del tuo compagno.

Immagina di poter recuperare la fatica. O che puoi partecipare alla vita del bambino. O che potresti capire perché sta piangendo. Probabilmente saresti molto più felice. Non sembra possibile? Bene, lascia che ti dica che ti sbagli, l’80% dei problemi che puoi accontentarti.

Daniel ha riscontrato gli stessi problemi di te e trovato soluzioni

“Quando ho capito che l’unica cosa che dovevo fare era sostenerlo e trasmettendolo tra i feed, le cose hanno placato. Hogli fidato, ho gestito la sorveglianza delle urine e delle feci perché nell’allattamento al seno è un post strategico che consente di sapere se il bambino ha mangiato abbastanza dentro. La notte che ammetto di non svegliarmi troppo, avevamo optato per un piccolo letto accanto alla nostra. Quindi, come fai a sapere se il bambino mangia abbastanza?

Durante il mio congedo io, tuttavia, sostenuto il bambino ogni mattina dopo il mangime da Aveil e noi passioni due ore insieme mentre il mio compagno si estendeva la notte. Una volta il primo mese di sorveglianza del passato Tristan, e la allattamento del mio compagno lanciato, l’allattamento al seno è vero Divenne prove e sono orgoglioso di essere stato in grado di supportare e contribuito a questo meraviglioso risultato. “

3 Suggerimenti per applicare ora per trovare il tuo posto nell’allattamento al seno

Innanzitutto, capisci che il bambino usa le lacrime per manifesti esigenze diverse. Come ad esempio, fame ma anche solitudine, disagio, dolore, la necessità di essere cambiata, la necessità di contatto, la necessità di dormire e molti altri. Ci sono diverse lacrime, all’inizio è difficile riconoscere le lacrime del bambino. In alcuni casi, è inutile darlo a sua madre, basta rockalo o cambiare il suo pannolino, per massaggiare la sua pancia per alleviarlo. In questi momenti portano il tuo ruolo di padre, crolla il tuo bambino, cambia il suo pannolino, ti aiuta addormentarti, rassicurarlo.

Puoi partecipare a un laboratorio di Portage per imparare come indossare il tuo bambino. È una buona idea perché i bambini hanno davvero bisogno di contatti. E, una buona porta fisiologica (o una sciarpa ben messa) può davvero aiutarti. Comprendi che i bambini hanno bisogno di un sacco di contatto e per la mamma a volte la fine della giornata è difficile, preferirebbe trascorrere qualche istante con se stesso. Non prendere le braccia come rifiuto che ti rivolgeva a te, ma piuttosto come bisogno di non contatto, troppo pieno di contatto. Prendi il bambino contro di te, dargli il tempo, avere la pelle per la pelle e lasciare il tuo compagno prenditi un po ‘di tempo per lei. Sarà molto più rilassato dopo.

Comprendere che ognuno di voi ha bisogno di coccole e contatto, ma per la mamma ci sono momenti di sovradosaggio di contatto con il bambino ed è felice di averlo trasmesso. Potremmo anche insegnare il bambino a fare a meno di di esso, ma sarebbe un errore, i bambini devono sentirsi rassicurati ed è così che diventa autonomo e fiducioso.

Impara a riconoscere il bambino ha bisogno

Giovane papà, impara a riconoscere le esigenze del tuo bambino, tutto Le lacrime non sono fame gridando

baby dorme non la notte

i bambini non dormono assolutamente come gli adulti. I loro cicli del sonno sono più brevi e non si visita tra due cicli del sonno come noi. Anche noi ci svegliamo di notte, a volte anche noi facciamo un piccolo trucco per il bagno o beviamo un bicchiere d’acqua ma di solito in silenzio. Per il bambino che non sa che i suoi genitori esistono sempre, dal momento che i bambini non hanno memoria della nostra esistenza quando non ci vedono più, è molto diverso. Quindi, quando il bambino si sveglia, urla per i suoi genitori per rassicurarlo. Naturalmente i primi 4 mesi il bambino ha bisogno di mangiare spesso, giorno e notte. Quindi il risveglio della notte è spesso risvegliato affamato.

A questo proposito essere consapevole che il risveglio notturno non sarà meno frequente se il bambino sta mangiando più spesso la sera. È una tecnica che non funziona. Al massimo potrebbe rendere il bambino obese dopo. Cos’è una vergogna poiché il bambino al seno impedisce l’obesità. Il bambino dormirà più a lungo quando il suo cervello sarà maturo. Suggerire che il latte del tuo compagno non è abbastanza nutriente non è raccomandato. Il tuo compagno ha bisogno di supporto e non sfida.

By contro la madre ha un sonno che cambia durante la gravidanza. Inoltre, si sveglia più frequentemente. Probabilmente lo hai notato. In effetti, dormirà come il suo bambino. Il che significa che, di solito, si sveglia allo stesso tempo del suo bambino per i notturni. Quale non è il tuo caso, puoi immaginare. Ti dico che per spiegarti che condividere le notti con una bottiglia supplementare non è necessariamente il metodo più adeguato. Finalmente la natura è ben fatta.

In pratica, come trovare il suo posto nell’allattamento al seno?

  • sai che i bambini devono dormire nella stanza dei genitori almeno i primi 6 mesi per ridurre il rischio di morte infantile improvvisa e questo indipendentemente dal fatto che sono allattati o non
  • la madre si sveglia in condizioni migliori e può allattare al seno senza rumore e tornare a dormire facilmente (gli ormoni sono facilmente Per molti)
  • organizza semplicemente la stanza di conseguenza, una piccola nacelle accanto al letto o un letto piccolo riborso nel letto matrimoniale in modo che la mamma possa facilmente soddisfare le esigenze del bambino.

Più dormire per tutti e così una madre più paziente e rilassata.

Dormire di tutta la famiglia è preservato

Il bambino dovrebbe dormire nella stanza dei suoi genitori, in particolare i primi mesi

charles, papà di 3 bambini tou s Testituire l’allattamento al seno

“Mia moglie non ha mai svegliato per i nostri figli. Quindi è io che mi ha alzato di notte per mettere il bambino dentro, farla buttare via e riprendersi. Non immaginavo che potesse accadere così, ma mia moglie ha un sonno piombo “

Giovane papà: Come gestire le notti

I bambini non dormono come adulti. Notte risveglianti I primi 4 mesi sono il risveglio della fame.

Dare il seno

Dai al seno è il metodo più veloce per alimentare un bambino. Niente da preparare, riscaldare e lavare. I papà non generalmente producono latte, in linea di principio la dopamina blocca la secrezione di prolattina, tranne in alcuni casi. Questo non lo fa Impedrare di nutrire il bambino quando il tuo compagno ha bisogno di riposo o quando è assente. Ma l’uso della bottiglia non deve essere considerato per almeno qualsiasi primo mese.

Ci sono diversi dispositivi estremamente semplici di utilizzo per il feed un bambino al seno. E questo, senza cambiare l’aspirazione e quindi senza disturbare l’allattamento al seno. Solo allora Al tuo compagno sparare un po ‘di latte con un tiro di latte e metterlo in frigorifero. La conservazione del latte materno in frigorifero è molto facile. Se lei vuole fare qualche scorta in anticipo puoi anche congelare il latte.

bevande durante l’allattamento al seno

rimane la domanda; Bere, allattamento al seno e compatibili per la salute? Per saperne di più sulle bevande analcoliche, bibite, caffè e tè, leggere questo articolo sull’argomento.

Allattamento al seno in pubblico, vergogna e no?

Recensioni sono spesso molto opposte e variegate allattamento al seno in pubblico. Tra un senso di vergogna o imbarazzo e un orgoglio, come rimanere in grado di rimanere senza colpire la sensibilità degli altri.

Puoi nutrire il tuo bambino e alleviare il tuo compagno

Basta tenere presente che tirare il latte è un lavoro in più per la madre. E se è presente e disponibile più veloce rende il seno. Questo è tutto, ti ho dato tre soluzioni per diventare un papà al seno e accompagnare il tuo compagno carino e costruttivo. Se desideri andare oltre ti invito a registrarti

per registrarti gratuitamente durante il corso, clicca qui: I Register

Condividi questo articolo con i tuoi amici:
  • 29
  • 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *