America Latina: Brasile: Bolsonaro Candidati eletti a entrambe le case del Congresso

Il congresso brasiliano eletto dal lunedì ai due candidati sostenuti dal governo alla testa del Senato e dal deputati della casa, un importante Vittoria per il presidente Jaiir Bolsonaro, che cerca di dare un nuovo impulso per una possibile rielezione nel 2022.

AFP

Pubblicato: 02.02.2021, 01:45

Rodrigo Pacheco il 1 ° febbraio 2021 nel Senato a Brasília.

Rodrigo Pacheco il 1 febbraio 2021 in il Senato a Brasília.

AFP

Arthur Lira, il Partito progressivo (PP, a destra), ha vinto la presidenza della Camera dei Deputati con 302 voti su 513, mentre Rodrigo Pacheco (DEM, DEM, Centro) è stato eletto alla testa del Senato con 57 voti su 81.

Jair Bolsonaro ha reagito a questi risultati su Twitter nel postare le foto di lui sorriso tutto accanto Nuovi leader congressi. In Brasile, i presidenti della Camera dei Deputati e del Senato determinano l’agenda legislativa. Il capo della casa bassa decide anche sulla ricevibilità dei reclami di “educazione”, licenziamento.

dopo la pubblicità

Arthur Lira ha promesso di guidare la Camera dei Deputati con “Neutralità” e ha chiesto un minuto di silenzio in Onore delle vittime di Covid-19. Il principale avversario di Arthur Lira in questa elezione, Baleia Rossi (MDB, Centro destro), che ha beneficiato dell’attuale leader nella casa, Rodrigo Maia (DEM), e le più grandi partite sinistro, ha raccolto 145 voce.

le elezioni, condotte in un bollettini faccia a faccia e segrete, si sono svolte in una sala plenaria piena di legislatori che, nonostante l’indossamento di maschere, non sembravano ansiosi di mantenere una distanza di sicurezza per prevenire la trasmissione del Virus.

66 Richieste di “Lapyment”

Rodrigo Pacheco e Arthur Lira appartengono a “Centrao”, un gruppo eterogeneo di partite conservatrici che negoziano il loro sostegno in base ai benefici può ritirarsi e che il presidente ha fatto tutto per adattarsi negli ultimi mesi. Diverse parti erano la base del presidente Dilma Rousseff (2011-2016) prima di votare il suo licenziamento.

La Camera dei Deputati ha ricevuto 66 applicazioni per “educazione” di Jair Bolsonaro, di cui venti per la sua gestione calamica dell’epidemia di Coronavirus, che ha fatto circa 225’000 morti in Brasile, il secondo paese più in via di estinzione dietro gli Stati Uniti.

Jair Bolsonaro, che ha campagnato contro la “vecchia politica” di “dare” e Attualmente affiliato senza partito, venduto spazio a “Centrao” per garantire il supporto. I mercati stanno aspettando l’esecutivo e il legislativo collaborano a assumere un forte programma di riforma e privatizzazione. La Borsa di São Paulo ha chiuso il lunedì 2,13%, incoraggiato da questa prospettiva e appetizione a Wall Street.

Ma se l’alleanza con il “centrao” è essenziale per Jair Bolsonaro Gli analisti avvertono che questo sostegno potrebbe costare È costoso rendendo il governo con il suo “ostaggio” in un contesto di fragilità economica e minore popolarità del presidente, in piena seconda ondata di Coronavirus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *