Applicazione per azione collettiva contro il capitale one

La continuazione del diamante & Diamond cerca un risarcimento per i canadesi che hanno cercato di capitali di carte di credito uno tra il 2005 e il 2019 .

“Questo furto di dati potrebbe avere conseguenze molto gravi per le persone interessate rispetto alle loro finanze future”, ha affermato Jeremy Diamond, direttore associato del cabinet, in una dichiarazione.

Il principale querelante è Rina del Guidzia, Bolton, Ontario. Ha conseguito un concessionario Costco Mastercard da Capital One.

L’accusa Nota che il Capital One ha anche gestito le carte di credito offerte da altri commercianti, compresa la compagnia di Hudson’s Bay.

Darryl Singer, il principale cantante Avvocato dell’armadio per questa ricerca, indicato in una dichiarazione che le informazioni rubate potrebbero costituire un rischio di furto di identità per anni.

Più $ 350 milioni

“Cosa rende questa violazione così scioccante, È che include informazioni di identificazione come il nome di una persona e il suo numero di assicurazione sociale, che non può essere modificato. “

La dichiarazione richiede che il perseguimento sia certificato come azione collettiva e rivendicazioni Più di $ 350 milioni in compensazione finanziaria e altre forme di riparazione per i denuncianti.

Capital Uno ha indicato che quasi sei milioni di persone in Canada sono state influenzate dalla violazione di La sicurezza e un milione di numeri di assicurazione sociale erano tra le informazioni riservate divulgate.

La violazione ha anche rivelato i dati di circa 100 milioni di clienti americani, di cui circa 140.000 numeri di assicurazione sociale e 80.000 numeri di conto bancario incollati .

Capitale uno specificato che inizierebbe a informare i canadesi interessati dalla violazione questa settimana attraverso lettere o e-mail, ma non per telefono di appello.

L’ufficio del Commissario Privacy di Il Canada ha riportato la scorsa settimana che aveva aperto un dato sul furto.

La ricerca del diamante & Diamond è stato depositato con l’Ontario Superior Court of Justice a Toronto. Lo studio legale Charney ha fondato a Vancouver ha annunciato la scorsa settimana che stava considerando di portare un’azione collettiva simile contro il capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *