Cambiamenti dei capelli durante la gravidanza: 5 cose sorprendenti che puoi aspettarti

Condividi con altre mamme!

ha fatto la gravidanza Rendi i tuoi capelli lucidi e grandi? O hai la forfora e un cuoio capelluto asciutto come mai prima?

Sono molte cose nel nostro corpo durante i nove mesi di gestazione. Tutti abbiamo sentito parlare della brillantezza della gravidanza. Abbiamo in mente un’immagine non realistica che, in un certo senso, ci dà un aspetto irreprensibile.

In realtà, tuttavia, la gravidanza ci fornirà probabilmente pulsanti, vene varicose e gonfiore di ciascun membro. Ma per fortuna per noi, di solito ha effetti positivi sui nostri capelli. Diamo un’occhiata ad alcuni di loro e vediamo se i trattamenti sono sicuri o meno.

cambiamenti nei capelli durante la gravidanza

molte cose arrivano ai capelli di una donna durante la gravidanza – alcuni non sorprenderanno Tu, altri no. Ricordo che ho davvero potuto apprezzare la mia acconciatura voluminosa.

Volume VA-VOOM!

Poche settimane dopo l’inizio della tua gravidanza, potresti iniziare con un noto che ci sono meno capelli Works nel tuo pennello. Se vai avanti di circa un mese, probabilmente avrai un capello più spesso.

“Potresti chiederti:” La gravidanza mi fa spingere i capelli più spessi? No, la gravidanza non può coltivare i capelli e la magia. Questo potrebbe, tuttavia, evitare di perdere così tanti capelli come prima della gravidanza.

In effetti, è piuttosto sorprendente cosa sta succedendo. Quando non siamo incinti, circa l’85 al 95% dei nostri capelli crescono. Il restante 5-15% è nella fase di riposo e si prepara a cadere.

Quando si spazzano o la latteggiano i capelli, le serrature finiscono per distaccare e cadere. In effetti, le donne perdono una media di cento capelli al giorno. Al loro posto, i nuovi stoppini iniziano a spingere, sostituendo ciò che è perso.

Gravidanza e sovraproduzione degli ormoni IT Trigger interrompono questo ciclo di escrezione. Il nostro corpo incinta inizia a produrre livelli più elevati di estrogeni. Questa quantità extra estende la fase di crescita dei capelli, ritardando così la muta, che si traduce in peli più spessi (1).

Non è raro che questi ormoni aggiuntivi li rendono capelli più luminosi, più forti o più ricci.

perdita di capelli

La perdita di capelli non è generalmente considerata un effetto collaterale della gravidanza. Come abbiamo letto sopra, la sovrapproduzione degli ormoni che succede impedirà che ciò accada.

Tuttavia, alcune donne possono perdere i capelli durante la gravidanza. Ma di solito è un indicatore di vitamine o carenza di minerali. La situazione di solito si rovescia una volta trovato il livello nutriente appropriato.

Quando le persone parlano della caduta dei capelli e della gravidanza, si riferiscono di solito all’eccessiva escrezione prodotta successivamente (2).

Per i nove mesi di gravidanza, la maggior parte dei tuoi capelli era nella fase di riposo, che ha impedito i mouti. Una volta che hai dato alla nascita, i livelli di ormoni tornano alla normalità, che innesca la perdita di capelli postpartum. Ciò accade quando i follicoli ringiovaniscono.

Pertanto, assicurati di goderti i tuoi bellissimi stoppini durante la loro vita. La fase di escrezione di solito si verifica durante i primi mesi del postpartum e raggiunge il massimo verso il quarto mese. Può essere travolgente vedere un aumento della perdita dei capelli, ma è abbastanza normale. Durante questo periodo, i tuoi capelli possono diventare molto bene, ma non preoccuparti, finiranno per respingere.

cuoio capelluto secco

Il cuoio capelluto asciutto e il prurito sono uno dei fastidiosi effetti collaterali della gravidanza . Questo sintomo ti porta di solito per sorpresa durante il terzo trimestre. Tuttavia, alcune donne possono soffrire durante i nove mesi.

Diversi fattori possono portare a un cuoio capelluto asciutto, incluso

una cattiva alimentazione

durante la gravidanza alcuni Ci sentiamo tutti i tipi di voglie pazze, mentre altri hanno difficoltà a mantenere anche un brindisi. Tutto ciò può contribuire alla cattiva dieta, dove non si ricevono una quantità sufficiente di sostanze nutritive.Fortunatamente, puoi facilmente trattare questo problema parlando con il medico o l’ostetrica, che raccomanderà un cambio di dieta o prescrivere complementi.

Stress. E l’ansia eccessiva

gli studi hanno rivelato che i nostri studi La pelle è vulnerabile allo stress. Quando subiamo una pressione eccessiva, induce infiammazione e risposte immunitarie nella nostra pelle. Questo include la pelle del nostro cuoio capelluto (3).

Durante la gravidanza, è comune che inviamo un maggiore stress. Questi possono essere preoccupati per il parto, altri sintomi o persino problemi personali.

disidratazione

La disidratazione è comune durante la gravidanza. Il tuo corpo ha più che mai necessario liquidi. Oltre a bere più acqua, dovresti cercare di evitare caffeina (singhiozzi!) (4).

privando il tuo corpo dei fluidi, puoi vedere la tua pelle, incluso il tuo cuoio capelluto. La disidratazione può anche comportare la stitichezza, che aggravare solo la siccità del cuoio capelluto.

Se hai costantemente l’impressione di surriscaldamento, questo potrebbe essere un indicatore di disidratazione. È molto più facile prevenire la secchezza della pelle piuttosto che trattarla.

Come trattare un cuoio capelluto asciutto

Per il cuoio capelluto asciutto, è possibile utilizzare uno shampoo sull’ordinanza, uno shampoo da banco. Cerca quelli che contengono il selenio o lo zinco di Pyrithione. Applicalo come uno shampoo ordinario e lasciare riposare per cinque minuti prima del risciacquo.

Se il cuoio capelluto è asciutto a causa della disidratazione, assicurarsi di aumentare il consumo di liquido. Devi anche applicare prodotti morbidi e idratizzanti sull’area interessata.

Tuttavia, se si sente eccessiva prurito, consultare il medico. Lui o lei sarà in grado di raccomandare un’altra crema topica, o prescrivere test per eliminare altre cause.

Puoi anche prevenire la secchezza dalla pelle migliorando la tua dieta. Assicurati di includere gli alimenti contenenti i nutrienti necessari, come ad esempio:

  • frutta fresca.
  • di verdure.
  • del pesce.
  • dadi e semi.

Evitare di consumare cibo contenente grassi saturi e burro. Devi anche cercare di ridurre il consumo di cibo fritto. Può essere difficile resistere ai desideri del mangiare, ma provare.

cuoio capelluto secco o no, devi bere molta acqua. Durante la gravidanza, dovresti idealmente bere circa 10 tazze d’acqua al giorno. Rimanendo idratati, migliorerai non solo la tua pelle, ma anche le funzioni epatiche e intestinali (5).

Film

La forfora è una malattia della pelle che colpisce il cuoio capelluto. Causano desquamazioni e prurito, di solito a causa di un processo di desquamazione più rapido innescato da un evento specifico.

Se hai forfora durante la gravidanza, non sei solo. Questo è un altro normale effetto collaterale della gravidanza. Diamo un’occhiata a tre cause comuni.

L’aumento della produzione di petrolio

La gravidanza aumenterà la produzione di oli nel nostro corpo. Quando influisce sul cuoio capelluto, si traduce in una produzione molto più efficiente di nuove cellule. Come crescono le nuove celle, il più vecchio deve scaricare. Ciò si verifica anche ad una velocità molto più elevata rispetto a prima, quindi noterete più scagliati sul cuoio capelluto.

sensibilità del prodotto

A volte non possiamo incolpare i nostri corpi duri. È ora di indicare questi prodotti capillari.

La gravidanza può renderci ultra-sensitive a prodotti chimici e additivi. Quando applichiamo prodotti come shampoo o oli che lo contengono, la nostra pelle reagisce producendo più cellule per proteggere l’area interessata.

Anche un prodotto che usi prima della gravidanza senza problemi può ora essere all’origine di La tua forfora.

reazioni eccessive

I nostri corpi delle donne incinte tendono ad essere un po ‘troppo proprotettivo. Durante la gestazione, il nostro corpo vede improvvisamente vari microrganismi (anche buoni batteri) come batteri o germi pericolosi. È una caratteristica sorprendente che protegge il tuo bambino dal danno biologico.

Tuttavia, questo può essere imbarazzante. Per combattere questi batteri, il tuo cuoio capelluto inizia a sbarazzarsi delle cellule della pelle esterna, con conseguente formazione della forfora. Può anche danneggiare o essere irritato.

Trattamento del film durante la gravidanza

pellicola durante la gravidanza può essere elaborata (6). Tuttavia, è necessario scegliere uno shampoo speciale, come quelli che contengono:

  • ketoconazolo: un agente antifungino.
  • Pyritrice zinc: ha proprietà antibatteriche e antifungini.
  • Selfuro di selenio: rallenta le cellule di invecchiamento, estendendo le perdite.
  • Basato su TAR: estende anche il processo e può essere utile per il trattamento di altre condizioni.

o un rimedio naturale, come:

  • Aceto di sidro di mele: ha proprietà antinfiammatorie che puliscono il cuoio capelluto dei funghi responsabili della forfora. Applicare durante la notte e risciacquare al mattino.
  • aloe vera: aiuta a eliminare il lievito e i funghi grazie alle sue proprietà antinfortunistiche naturali. Applicare Aloe Vera pura direttamente al cuoio capelluto e prenderlo in massaggio.
  • Aglio e olio di argan: aiuta a migliorare la circolazione sanguigna eliminando le impurità. Aglio clinicamente, mescolare con olio di argan e strofinare sul cuoio capelluto.
  • olio di cocco: contiene agenti antifungini, tra gli altri nutrienti noti per combattere la forfora. Riscaldare l’olio e applicalo al cuoio capelluto, rimuovi dopo un’ora.
  • sale marino: aggiungere alcuni cucchiai a uno shampoo impregnato di olio per esfoliare il cuoio capelluto. Quindi applicare una crema idratante.

Ci sono anche alcuni modi per prevenire l’aspetto della forfora:

  • Gestisci lo stress: come abbiamo stabilito Enovertae. causare una serie di problemi della pelle, incluso la forfora. Prova diversi metodi per gestire il tuo stress, come yoga, bagni caldi o – il mio preferito – osservazione delle crisi della bulimia su Netflix.
  • una buona dieta: una dieta ricca di vitamina B e zinco può aiutare a rigenerare la pelle , rafforzare l’immunità e ottimizzare il metabolismo.
  • Assistenza per capelli appropriata: mantenere pulito il cuoio capelluto usando uno shampoo antipellibolare aiuterà a prevenirlo di diventare un problema.

gras capelli

Se alcune donne possono godere di capelli più spessi, altri devono supportare nove mesi di capelli grassi.

Questo sintomo è, ancora, abbastanza comune e anche deriva dalla barlume degli ormoni. La produzione di ormoni è sovraccaricata per compensare le modifiche che si verificano.

Per alcune donne, significa un aumento della produzione di sebo nei follicoli piliferi, con conseguente capelli grassi (7).

L’intensità dipende dalla tua costituzione genetica. Per alcune donne, può anche influenzare l’area del viso, causando la pelle grassa e le eruzioni dell’acne.

D’altra parte, queste stesse ghiandole sebacee possono anche rallentare durante la gravidanza e causare il saluto dei capelli o della forfora.

Fortunatamente, ci sono modi per ridurre la quantità di sebo nei capelli.

Salta il dopo-shampoo

Beh che è normalmente raccomandato di trattare i capelli Dopo uno shampoo, è meglio non farlo durante un focolaio di capelli grasso a causa della gravidanza. Fidati di me.

L’accumulo di grasso è un idratante naturale, quindi usando un condizionatore, fai una sorta di sovradosaggio. Questo aggravare l’aspetto dei tuoi capelli rendendoli ancora più grassi.

meno shampoo

Sì, può sembrare ridicolo, ma uno shampoo eccessivo può girare contro di te.

Lo shampoo viene utilizzato per pulire i capelli da sporco e residui, così come petrolio e grasso. Ora, le ghiandole sebacee del tuo cuoio capelluto devono compensare per prevenire la disidratazione. Quindi, iniziano a produrre ancora più olio, aumenta ulteriormente la quantità di grasso sul cuoio capelluto.

La cosa migliore da fare è usare uno shampoo morbido e lavarsi i capelli due o tre volte a settimana.

Le ultime due cose che puoi provare, come i sintomi sopra, sono per migliorare la tua dieta e ridurre lo stress.

Capillari trattamenti durante la gravidanza

Come donne, è Abbastanza naturale che volevamo essere al meglio la nostra forma. Questo ci dà più assicurazione, ci fa sentire sexy e, in breve, tira fuori il meglio di noi stessi. Ma ora che sei incinta, ci sono alcune precauzioni da considerare.

troverai sotto alcuni trattamenti capillare diversi che potresti pensare due volte quando aspetti un bambino.

Colorazione dei capelli

Ho sempre pensato che fosse un grande no. Eppure i medici ritengono che la colorazione dei tuoi capelli durante la gravidanza è sicura. La maggior parte delle ricerche sulle sostanze chimiche contenute in coloranti semi-permanenti e permanenti rivelano che non sono molto tossici (8).

Inoltre, queste sostanze chimiche non vengono iniettate nel sangue., Ma solo applicato su serrature per capelli e cuoio capelluto. La tua pelle può assorbire alcune di queste sostanze; Tuttavia, è solo una quantità minima, anche zero zero.

Questa piccola quantità ha poca o nessuna possibilità di raggiungere il tuo bambino di nascita. Pertanto, non è considerato pericoloso colorare i capelli durante la gravidanza.

La cosa più importante è tingere i capelli in un luogo ben ventilato. Vuoi evitare il più possibile per inalare i vapori.

È anche possibile utilizzare coloranti a base di erbe naturali, come l’hennè. Questi coloranti non contengono prodotti chimici, ma assicurati di non essere allergici.

Se si sceglie di provare Henny, assicurati di ottenere un prodotto puro, senza additivi. Questi prodotti limitano la tua scelta di colori a marrone e rosso. Ma puoi aggiungere colori naturali come Indigo per oscurare un po ‘o dargli una tonalità blu.

Se stai cercando di alleggerire il tuo colore, vaporizza il succo di limone fresco tra i capelli e lasciarli asciugare nel sole. Il succo di limone funge da dolce candeggina che poi migliora con il sole. Basta applicare una crema solare sulla pelle e non rimanere troppo a lungo.

Puoi anche optare per un piccolo editing e fare alcune serrature. Ciò diminuirà la quantità di colorante posizionato sul cuoio capelluto, che ridurrà al minimo la tua esposizione.

PERMEN

Il permanente è una tecnica che consiste nell’uso di sostanze chimiche o calore per creare un aspetto riccio Questo durerà un mese o più. Questa divertente acconciatura retrò rende un ritorno di forza.

Di solito, le sale utilizzano un numero di sostanze chimiche per rendere i capelli completamente dritti. È un processo di rottura e riformatura della struttura dei capelli.

Fortunatamente, per tutti i mammiferi in modo permanente, non vi è alcun rischio di essere reso permanente durante la gravidanza (10).

come per coloranti capillare , non ci sono studi conclusivi sull’argomento. Ma il corpo non assorbe che poche sostanze chimiche utilizzate.

I risultati del permanente, tuttavia, potrebbero deluderti. Come abbiamo stabilito sopra, la trama dei tuoi capelli può cambiare drasticamente durante la gravidanza. Questo può interferire con il risultato del trattamento e possono cadere piatti. Questo è esattamente ciò che ha fatto il mio – letteralmente.

per cosmetologi

Ma c’è qualcos’altro per la spogliatoio incinta. Ancora una volta, sono disponibili pochi studi conclusivi.

Uno studio ha rivelato che i cosmetologi delle donne dovrebbero essere attenti. Coloro che lavorano 40 ore a settimana e sono spesso esposti a decoloranti e coloranti capillare hanno un aumento del rischio di aborto di aborto (11).

Tuttavia, è possibile evitarlo prendendo precauzioni e condizioni di lavoro adeguate. Ad esempio, portando i guanti e mantenendo il pezzo ben ventilato per ridurre al minimo l’esposizione a fumi.

trattamenti di recupero

Per alcune donne, la sovrapproduzione degli ormoni della gravidanza provoca i capelli crespiti. Capelli che non rimangono sul posto, qualunque sia la quantità di lavanderia che si lava, asciutta o liscia. Per gli altri, possono semplicemente preferire un aspetto giusto piuttosto che riccio.

Comunque, in questi casi, è comune che usiamo prodotti. Prodotti chimici – Hai mai sentito parlare di un defrigente, un levigante con la cheratina o Una spazzolatura brasiliana?

La risposta varia, quindi iniziamo con un defrigente:

rilassante

una deficrità è l’applicazione di creme o lozioni chimiche sui capelli . Questi poi li rilassano, il che li rende più facili da pettinare.

Proprio come i coloranti capillari, le sostanze chimiche utilizzate in una deficrità non sono assorbite dal sangue. Gli esperti ritengono che la difforità sia sicura se usata con moderazione, ma sempre dovrebbe essere cauto. Non c’è ancora una prova di effetti collaterali sul feto.

Elaborazione del recupero della cheratina e eruzione brasiliana

Se si prevede di farti fare un pompino brasiliano o un trattamento rimedio della cheratina durante la gravidanza, è necessario segnalarlo. Di tutti i trattamenti sulla nostra lista, è quello che vuoi evitare (12).

Questi trattamenti richiedono molto tempo, il che significa che sei esposto più a lungo con vapori chimici. Inoltre, la nostra pelle tende ad assorbirli facilmente. In effetti, alcuni studi hanno dimostrato che l’esposizione a lungo termine può causare il cancro.

Uno studio condotto nel 2013 ha evidenziato un collegamento tra l’uso dei cosmetici Per il raddrizzamento dei capelli durante la gravidanza e lo sviluppo di tumori infantili come la leucemia nei bambini sotto due anni (13).

Editor Nota:

Caitlin Goodwin, MSN, RN, CNM

Ma soprattutto per questo trattamento, potrebbe essere meglio mantenere i tuoi anelli naturali dopo aver dato alla luce.

lascia i capelli che cadono

La gravidanza modifica molto sul corpo di una donna: la nostra pancia cresce, le nostre caviglie si gonfiano ea volte i nostri capelli fanno un nuovo look.

A seconda della tua costituzione genetica, la gravidanza può dare i capelli a aspetto ingombrante, lussureggiante e sano. Per gli altri, un cuoio capelluto secco, la forfora, il frizz o i capelli grassi possono essere più realistici.

Comunque, come donne, ci piace cambiare il tuo look e, fortunatamente, la maggior parte dei trattamenti è considerata sicura durante la gravidanza. Tuttavia, ti consiglio di farlo con moderazione, se c’è.

Abbraccia la tua gravidanza e tutto ciò che va con esso. Rilassati e goditi il più possibile perché sarà presto una memoria lontana. Potresti strappare i capelli abbastanza presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *