Carla Anderson Hills (Italiano)


Infanzia e studiModificatore

Carla Anderson nasce a Los Angeles. Riceve un B.A. alla Stanford University, dopo aver studiato all’Università di Oxford, nel Regno Unito. Ottiene un ll.b. Alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Yale, nel 1958. Ha sposato Roderick M. Hills lo stesso anno.

carrièromodifier

Avvocato e segretario. / h4>

è ammesso al bar della California nel 1959 e poi officalmente come procuratore di Los Angeles dal 1959 al 1961. Dal 1962 al 1974, è associato al cabinet munger, tolle, colline e rickershauser, sempre in Los Angeles. Nel 1972, è assistente professore a UCLA. Partecipa alla stesura di una legge antitrust, la pratica civile federale e il consulente antitrust. È anche presidente dell’Associazione nazionale degli avvocati delle donne (Associazione nazionale degli avvocati delle donne).

carla hills e presidente Gerald Ford nel 1977.

È uno degli Stati Uniti Deputy Executive Procurers (Assistente Assistente Assistente Generale Generale ) e conduce la sezione civile del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

Carla Anderson Hills Mancanza di esperienza politica mentre è accatastata per il post del Segretario. Alloggio di sviluppo urbano, nell’amministrazione del presidente Gerald Ford, dove il suo appuntamento è finalmente convalidato. Nel 1975, è una delle personalità dell’anno in base alla rivista Time tra “The Americans”. Lasciò la sua posizione nel 1970. Dal 1978 al 1989, ha lavorato di nuovo nel campo legale ed è presidente dell’istituto nazionale urbano dal 1983 al 1988.

Rappresentante al CommercioFifier

CARLA Anderson Hills che firma il trattato inizializzando il NAFTA, a San Antonio, nel 1992 .

Carla Anderson Hills è un rappresentante statunitense presso il commercio del commercio del 1989 al 1993, all’interno dell’amministrazione del presidente George Hw Bush. È sotto la pressione dell’attuazione del Commercio Omnibus del 1988 Legge sul commercio e della correzione, che riguarda le pratiche commerciali straniere ingiuste. Ha viaggiato in Giappone, Brasile e India. Consulenza di libero scambio, è stato il principale negoziatore degli Stati Uniti quando si stabilisce l’accordo commerciale gratuito del Nord America (NAFTA). Nel 2000, riceve una ricompensa per questo lavoro l’ordine messicano dell’Aztec Eagle (The Orden del Aguila Azteca Mexicana), che è la decorazioni messicane più elevate per i cittadini non messicani.

La priorità del Presidente L’amministrazione di George HW Bush è, tuttavia, l’accordo generale sulle tariffe e il commercio (GATT), i cui negoziati prendono il nome dell’Uruguay Round. La CARLA Anderson Hills è conosciuta come un negoziatore duro ed è riconosciuto e stimato.

Riconversion nel mondo del computerModificatore

Dal 1993, lavora come consulente e altoparlante dall’intermediario di Hills & Consulenti internazionali della società, che danno consulenza su problemi di investimento, commercio e rischio finanziario all’estero. Era uno dei fondatori del Forum per la politica internazionale in cui l’amministratore altrove. Si dimette da Time Warner con Ted Turner nel 2006. È ora consulente per le aziende del Gruppo American International Group, la compagnia della Coca-Cola, le scienze della Gilead, Rolls Royce nonché un membro del Consiglio di Amministrazione del Consiglio economico Sino-American. Nel 2008, Yale University gli ha dato un dottorato onorario.

Nel 2005, partecipa a un gruppo di lavoro indipendente sul futuro del Nord America, che dà vita a un rapporto, chiamato edificio. Nella comunità del Nord America. L’idea principale che deriva dalle riflessioni realizzate è rafforzare le relazioni commerciali tra gli Stati Uniti, il Canada e il Messico rendendo il commercio e la pianificazione dell’infrastruttura nordamericana e del rafforzamento dei confini e delle relazioni linguistiche. Ad esempio, è stato consigliato per “aiutare le scuole primarie e secondarie in Nord America” o “sviluppare lo scambio di insegnanti e programmi di formazione per insegnanti primari e secondari. Ciò contribuirebbe a eliminare le barriere linguistiche e dare ad alcuni studenti la sensazione di un’identità nordamericana. Dovrebbe anche essere fatto ulteriori sforzi per reclutare insegnanti linguistici dal Messico per insegnare lo spagnolo negli Stati Uniti e in Canada. “/ P>

È presidente del consiglio di relazioni straniere degli Stati Uniti dal 2007 al 2017.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *