CBD: il subutex dei corpi?

dove ho quasi fermato l’erba

piccolo padiglione tra il 18 ° arrondissement di Parigi e Stuen. Grandi specchi riflettono un divano angolare scandinavo e poltrone comode: tutte occupate da una dozzina di amici che hanno preso l’abitudine di incontrarsi qui il giovedì per l’aperitivo. Il ritmo Afro gira il loop sui diffusori lounge. Una balla, una risata. Le serate estive, approfittiamo del giardino per fare grigliate, e finora, nel mezzo delle lattine di birre e bottiglie di vodka, stavamo girando alcune articolazioni. Ma per alcuni mesi, le abitudini di questi alloggi – tutti i fumatori di lunga data – sono cambiati. Lo stesso sergei, reputato “grande fumatore”, non è più del gioco. Questo edificio di 37 anni, look sportivo, look sportivo, bobo-sobborgo, spiega: “Accanto a un cortile, c’era questo negozio nel 7. Ho dovuto smettere di fumare sigarette, ero interessato agli spicchi elettronici … E mi imbasi a CBD per spruzzare. “Il suo nuovo giocattolo, che espone con orgoglio stasera: un’e-cig in glicerina.

Tra il pubblico, Sergei non è l’unico. Babar compra anche CBD. Più economico di suo cugino che scopa, viene dalla Svizzera. Non posso fare la differenza con l’erba classica a livello fisico: belle teste, e anche l’odore y è lì. Babar mostra due varietà: un’erba in stile olandese, con un forte odore di agrumi, e un altro, “molto minerale, lo spiega, è un amico che mi ha fatto assaggiare qualche settimana fa, dal momento che non fumo più. Ma per il Effetti, è solo una leggera calmante che sta fumando. “Vogue Sostituto, il CBD è quindi un’alternativa interessante per gli appassionati di spliff in cerca di lucidità. Inoltre, confesso, io, fumatore da vent’anni, potrei lasciarmi provare … ma per quanto tempo?

THC VS CBD: Cosa c'è nella tua erba?'s In Your Weed?

Perché tutto il problema è: un oscuro derivato da THC – La molecola che scopa in cannabis – può davvero avere i tossicodipendenti al pestello giamaicano? Per comprendere meglio il fenomeno, tornare a giugno 2018. Dozzine di negozi passano tra le maglie delle reti e iniziano a rivendere “Cannabis morbido” ovunque in Francia. In questione, una sfocatura legale su una molecola alternativa contenuta nell’erbaccia, la CBD, non classificata come una sostanza da doping, che improvvisamente inonda il mercato … ma il nuovo Eldorado del Smmette non ha luogo. Pochi giorni dopo, le autorità fermano la emorragia e chiudono queste caffetterie con salsa francese. Troppo tardi. La voce si diffonde in tutto l’esagono: questo cugino di THC nominato CBD, libero da tutti gli effetti dannosi, è su tutte le labbra. Negozi florire online. Paco 27, e il suo partner Thomas, 25, due BTS di BTS Commerce, sono saliti cbdhouseparis.com, il luogo di rifornimento preferito di Sergei e i suoi ospiti lo scorso luglio. Da allora, le vendite volano via.

Le ragioni per questa mania? Il loro negozio distribuisce solo prodotti contenenti CBD, con tassi tra il 8 e il 28%, e meno dello 0,2% di THC (oltre, il prodotto diventa illegale) sotto forma di e-liquid, tisana, ma anche fiori e resina. La consegna ? È 24/7 a Ile de France, entro 2 o 3 ore, con un importo minimo dell’ordine che varia da 50 a 100 € e con un supplemento (8 € intramuros, 14 € la piccola corona e 24 € in grandi sobborghi). Ma per quanto tempo? “La nostra attività sarà perenne il giorno in cui saremo completamente d’accordo con la legislazione, ammettiamo Paco. A quel punto, abbiamo una spada di Damocle in modo permanente sopra di noi”.

“c ‘orientale quando vogliamo fermare il Guarnizione che si rese conto che non c’è un farmaco morbido. “

I corpi suburbani non sono gli unici interessati. Un appuntamento con Marcel è dato al negozio di sigari elettronici di Eway-Vape, nascosto in fondo a un cortile tra i Goblin e la grande moschea di Parigi. Questo settuaguenarian, in pensione dal servizio pubblico non era mai stato immaginato di usare la cannabis per trattare la sclerosi della placca che ha sofferto fin dai primi anni ’80. Marcel ha scoperto il CBD in Svizzera, durante un soggiorno a Thalasso. Lì, il massaggiatore lo fa scoprire il sativerx, una medicina che contiene 2,7 mg di THC e 2,5 mg di cbd con spruzzatura. “È stata la prima volta che ho dimenticato il mio dolore muscolare in circa quindici anni.” Commercializzato in 17 paesi vicini ma non ancora in Francia, nonostante la sua approvazione dell’Ansm. Dall’80, i californiani lo hanno adottato per le sue virtù rilassanti e il rilassante muscoloso.Che sorpresa scoprire che la sua cura miracolosa è fatta di cannabis, colui che ha sempre considerato gli antipodi dei suoi contemporanei sessantottandings. Mentre non ha mai fumato – anche una sigaretta, qui è sotto Sativerx, l’unico trattamento efficace secondo lui. Il marketing del Medoc non è ancora efficace, Marcel è pieno due volte l’anno, alla fine del suo Thalasso svizzero. “Mi sento come se fossi un trafficante internazionale ogni volta, spero che la legislazione si evolversi e non solo per me!”. Nell’e-tabacco, Sergei mi invita a assaggiare la sua sigaretta elettronica al CBD. Non sgradevole, ma tossisco come un bambino dopo un respiro di mais zingaro. “Quando fumiamo giunture su base giornaliera per lunghi periodi, il cazzo diventa secondario perché non compatibile con la vita attiva. È più una cattiva abitudine. I primi” scopati “sono sempre i migliori, buone erbe e la buona merda non ha il stesso effetto su un ADO di 15 anni che su un adulto usato … “Spiega come fumare su questo mestiere. Niente è più semplice.

un’alternativa credibile? Thomas, VTC e Grand Proselyte Driver of the E-CBD, non ri-fumare dalla sua scoperta sei mesi fa, sbalorditi la sua nuova vita, sana e piena di una nuova energia a 34 anni. E il risparmio sono drastici. Il calcolo viene rapidamente fatto: il suo budget settimanale, cannabis, sigarette e foglie per rotolare circa 150 euro. Oggi spende 50 da VAPI …

Leggi anche: Alexandre Kauffmann: “In 20 anni, la coca cola sarà legale …”

Nel mio turno per farmi convincermi. Sergei mi offre una semplice sigaretta elettronica, il modello Aspire Pockex e una fiala da 10 ml di cbd dosata a 400 mg. Disegna il mio tubo high-tech ricaricabile in USB. In pochi sbuffi, il ricordo dei primi Spliff ritorna da me. Fumo addensato spesso, sorrido senza sapere perché … ma sono lontani dalla canapa del Perù, i dreadlocks insaponati alla banana, la vecchia maglietta “sporca universo” e poster. SKA-P “BASTA DE PROOBACIÓN”. Conoscevo il pane senza glutine, il sapone senza paraben, il vino senza solfita … e ora la cannabis senza thc, prodotto miracoloso che avrebbe permesso di pianificare senza scendere dal condizionamento per scambiare la sua erba per un vapothe … ma senza mai sostituire il vaso fatto a mano. Sergei Le confessioni: “Mi ha permesso di ridurre il mio uso del 70%, non è già male. Ma succede sempre il momento in cui tutto ti dice che è ora di rotolare un po ‘.” L’idroponica olandese può fluire buoni giorni.

julio remila

Foto florian thévenard

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *