CDH 38 – Dibattito annuale sui diritti delle donne, 2 ° dibattito

38a sessione del comitato dei diritti umani

Dibattito annuale sui diritti delle donne – Secondo dibattito

Intervento della Francia

Ginevra, Venerdì 22 giugno 2018

La versione pronunciata è autentica.

Grazie signor Presidente,

la panellists,

Francia ti ringrazia per l’organizzazione di questo dibattito e sull’interesse del tema scelto.

Il nostro paese investe sulle nuove tecnologie informazioni e comunicazioni al fine di informare meglio e partecipare meglio alla vita dei cittadini .

Diversi iniziative sono state lanciate di recente:
– L’Osservatorio dei Territori, ha pubblicato l’8 marzo più di 60 indicatori sessuali e territorialità, in aree come il tasso di lusso Sport, il tasso di occupazione ha un rettore professionista, l’aspettativa di vita, il diploma. Il sito elenca i dati raccolti dal 2009 al 2014, è quindi possibile notare le differenze e apportare le migliori decisioni, a livello locale, per porre rimedio alla discriminazione osservata.

– Il governo francese sviluppa anche Alert Lineafin Siti per consentire semplici gesti (screenshot e clic) per segnalare contenuti sessisti o offensivi, come il sito Web ufficiale di Pharos che elenca tutti i contenuti illegali. Altri siti si sono sviluppati in collaborazione con la società civile più specificamente destinati alla violenza di genere e consentono una rapida segnalazione, che può essere utilizzata come base per un approccio giudiziario.

Oltre a queste iniziative ufficiali, siamo qui le innumerevoli iniziative della società civile guidata da donne che apprezzano le nuove tecnologie a fare riferimento agli agenti sessisti ea liberare la parola. La vitalità e la capacità di azione della società civile è essenziale per la legge delle donne. Questo fenomeno spontaneo mette davanti agli occhi, al di là degli scandali e intollerabile violenza, l’oppressione “bassa intensità” le cui donne sono vittime su base quotidiana.

Chiamiamo tutti gli stati per accompagnare e incoraggiare questa società civile femmina trovata Nelle nuove tecnologie il suo pieno spazio di espressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *