Chirurgia trauma ortopedica


Canale carpale

Il canale carpale è una zona anatomica tra le boni della carpa posteriore e un legamento spesso in avanti, il legamento anulare anteriore. Il nervo mediano passa attraverso questo canale inestensibile. Quando il canale si restringe appare un conflitto contenente contenuto. Il primo elemento che soffre è il nervo. Il passaggio degli impulsi elettrici viene rallentato e appaiono i sintomi sensoriali. La sindrome del canale carpale è molto comune nella popolazione generale. I lavoratori della forza esegueno per lo più un gesto ripetitivo, sono più spesso colpiti rispetto alla popolazione generale. In alcuni casi, è possibile la cura della malattia professionale.

Sintomi

La sindrome del canale carpale si traduce all’inizio da segni soggettivi come la formicoltura, una sensazione di intorpidimento e talvolta pollice, indice E il dolore medio, anche il dolore ascendente verso l’avambraccio e il gomito. Il raggiungimento di entrambe le mani è molto comune. Molto spesso, questi segni appaiono durante la notte e sveglio. Una fase più avanzata, il raggiungimento delle fibre del motore provoca una diminuzione della forza di presa con un rilascio di oggetti.

Il trattamento

L’elettromiogramma o l’EMG misurano l’afflusso elettrico trasmesso da il nervo mediano. La registrazione studia la velocità del nervo sensibile e del motore. Questa recensione conferma la diagnosi, individuare il livello di compressione e cerca un’anomalia sugli altri nervi del braccio.

Il trattamento medico inizia con la creazione di una stecca notturna e d un trattamento analgesico. Un’infiltrazione di corticosteroidi può essere realizzata se i sintomi persistono.

chirurgia

In caso di dolore persistente, la chirurgia diventa necessaria per rendere la pressione in modo permanente nel canale carpale e rilasciare la mediana nervo. L’intervento è quello di aprire il legamento previo spesso che chiude il canale con un’incisione di 1 cm longitudinale, nel palmo.

dopo l’intervento

Durante un intervento chirurgico ambulatoriale, il tuo chirurgo lo farà Consentire la tua uscita con gli ordini di assistenza necessari (medicazione, antalgica, fisioterapia). Una riabilitazione può essere offerta, eseguita da un fisioterapista della città.

Obiettivi terapeutici:

  • Elimina dolori
  • Fai forza e sensibilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *