Compost: 5 Regole importanti per rilassare i rifiuti organici

Il compost è la base del giardinaggio biologico. Permette di riciclare rifiuti molto semplici dal giardino e dalla casa, fornendo al contempo un potente fertilizzante naturale per le tue piantagioni. Alcune regole, tuttavia, devono essere rispettate, per realizzare un fertilizzante della casa, come ecologico ed economico!

compost

Il compost è un fertilizzante naturale facile da creare

Qual è il compost?

compost è un modo semplice, ecologico ed economico per trasformare la sua casa verde e i rifiuti del giardino in un fertilizzante naturale per il terreno.

Durante il compostaggio, i rifiuti organici, mescolati e messi in pila, inserire un processo di decomposizione naturale. Questa trasformazione biologica è dovuta alla presenza di acqua, ossigeno e microrganismi (funghi, batteri, piccoli animali). Si sviluppano sulla materia organica e si nutrono di zuccheri, proteine, cellulosa e altri costituenti presenti in questo rifiuto.

Una volta decomposto e dopo la maturazione, questa materia organica produce un fertilizzante di alta qualità e 100% naturale: il compost . In effetti, è ricco di humus e sostanze nutritive. È anche completamente naturale e igienico. Un buon compost è molto utile nel giardino.

compost

Perché compost?

Piuttosto che intasinare il nostro cestino, il compostaggio ci consente di gestire i nostri rifiuti organici.

Infatti, i rifiuti organici rappresentano il 30-40% del contenuto del nostro cestino, circa 100 kg pro capite e un anno! Il compost è innegabilmente un forte atto ecologico.

Questa è una pratica che chiede poco materiale, che tutti possono facilmente riuscire con alcuni suggerimenti. I verdi più diversi e i rifiuti verdi, più completo sarà il tuo compost.

Produci sono compost offrono molti vantaggi:

È un fertilizzante di qualità: totalmente naturale, compost nutrire i tuoi impianti, li rende più sani e più resistenti alle malattie.

Migliora la qualità del suolo: il compost rafforza la capacità del tuo terreno di ricordare l’acqua e i nutrienti indispensabili per le tue piantagioni.

È economico : Per produrre il suo fertilizzante naturale consente di limitare i costi: risparmio di fertilizzante, terreno in pozzetto e acqua.

È un gesto ecologico: Composter riduce il volume dei rifiuti domestici. Consente inoltre di evitare il trasporto fino a quando la discarica non lo sbarazzasse.

compost
© Francesca Yorke

Quale compostaggio dei rifiuti?

Per un compost naturale al 100%, è possibile compostare i rifiuti verdi dalla casa e al giardino :

  • rifiuti da cucina: frutta e verdura danneggiata, gusci d’uovo, caffè marc, peleatori e fds, filtri di caffè biodegradabili di carta, bustina di tè, rotolo di cartone, varie diete, scatole d’uovo, conchiglie e crostacei , ecc.
  • rifiuti domestici: inchiostro e carta biodegradabile inchiostro e biodegradabile, mazzi sbiaditi, tessuti di carta, cenere di legno, segatura, carta igienica in legno, lettiera biodegradabile, segatura a secco, ecc.
  • Rifiuti da giardino: falciatura prato, paglia, fieno, rifiuti vegetali, piccoli rami, foglie prive di malattie, tai Siepi schiacciati, foglie morte, ecc.

Decomponi i rifiuti organici in 2 categorie: spreco umido e ricco di cosiddetti azoto “verde” e cosiddetti rifiuti ricchi di carbonio. “Brown” .

compost
© cottin people

Scopri i nostri articoli:

– Non buttare le tue mode e peelings di frutta e verdura così ricca di sostanze nutritive,
– riciclare il caffè Marc con queste 12 consigli di bellezza, casa e giardino ,
– Recycle Banana Skins di 34 modi ecologici e utili,
– riciclare gusci d’uovo di 15 modi utili ed ecologici,
– riciclare il bustina di tè infuso con questi 6 suggerimenti utili a casa.

Attenzione, non compost:

  • Impianti potrebbero indossare malattie. Possono contaminare il compost.
  • le erbacce nel seme. Puoi tuttavia lasciarli in 1 secchio d’acqua per 1 settimana per accelerare la loro germinazione, quindi integrarli in compost.
  • i frutti malati.
  • Le radici: le grigliate il sole prima di componerli.
  • Il giornale contenente inchiostro e colla.
  • Resti di carne, pesce, misurazione e olio.
  • Tessuti sintetici.
  • Mozziconi da sigaretta .
  • le dimensioni di thuyas, conifere e altri congegni.
  • la terra, sabbia e ciottoli.
  • plastica, vetro e metalli.
  • BARBECUE ASHES.

Quindi considerare 5 regole per ottenere un buon compost. In effetti, i rifiuti portati al compost devono essere variati e mescolati, per ottenere una buona fermentazione.

le 5 regole importanti per ottenere un buon compost

collasso in pezzi o macinare i rifiuti organici

compost

I microrganismi saranno più efficienti se i rifiuti sono in piccoli pezzi.

  • Tagliare o tritare i materiali organici della casa.
  • Dì e riducono in pezzi i cartoni biodegradabili.
  • Grind rami e dimensione di hedge.

mescolare l’azoto (N) e materiali carboniosi (c)

compost

Decompositori materiali organici che mangia bilanciata.

It è necessario portare:

  • del rifiuto “marrone”, secco, duro, ricco di carbonio (c): paglia, foglie morte , ecc.
  • spreco “verde”, bagnato, morbido, ricco di azoto (N): prato per falciatura, resti di verdure, ecc.

In pratica: realizzare rifiuti lasagna portando 1 parte di materiali carboniosi per 1 azione di materiali di azoto.

mantieni una buona umidità

Compost

mescolare verde e marrone, spruzzando ogni grande contributo, per evitare una cattiva decomposizione e cattivi odori.

Per controllare il contenuto di umidità del compost, comprimere una maniglia di compost nella tua mano:

  1. se i perline dell’acqua iniziano ad apparire: il contenuto di umidità è buono.
  2. Se il compost è troppo secco: i batteri muoiono e solo i funghi (i filamenti bianchi Mycelie) continuano a lavorare. In questo caso acqua e restituire la tua pila di compost.
  3. Se il compost è troppo bagnato: l’eccesso di acqua o materiale verde provoca uno sviluppo di batteri cattivi che rilasciano odori sgradevoli. In questo caso, portare materiali carboniosi, mescolare il compost e lasciarlo asciugare.

Piccolo trucco: incorporare alcuni rami al compost per consentire all’aria di passare più facilmente e promuovere quindi la decomposizione .

Aerate e Brew di volta in volta

I microrganismi hanno bisogno di ossigeno da vivere. È essenziale perterare il mucchio di compost per portare ossigeno ai batteri e mantenere una temperatura intorno al 70 ° C.

Suggerimento: la miscela e l’aerazione sono da 2 a 4 settimane dopo aver messo i rifiuti. Utilizzare una forcella o un aeratore di compost per portare gli strati inferiori sulla parte superiore del compost.

booster the compost:

compost

Può accadere, specialmente in autunno, solo il materiale carbonioso è troppo importante in relazione con azoto. I microrganismi sono quindi spaventati per digerire tutto.

È possibile integrare gli attivatori di compost quando la decomposizione è troppo lenta:

  • impianti: ortica, felna aquila, consoude, Achillé millefeuille. Tagliali a pezzi e mescolali nella pila di compost.
  • alghe: 1 secchio algal per metro cubico di compost.
  • The Purin: Le foglie usate per fare Purin sono di grande Utilizzare per attivare il compost.
  • urina: la nostra urina ha i tre nutrienti più importanti, un fabbisogno di impianti, azoto (N), fosforo (P) e il potassio (K). Urinare sulla tua pila di compost, o considera l’installazione di servizi igienici secchi nel tuo giardino per recuperare segatura e urina.

>> Maggiori informazioni sui servizi igienici secchi: le istruzioni per l’uso e le risposte alle tue domande

dove e come installare il suo compost?

il compost può essere realizzato in pile o composter. A seconda delle dimensioni del tuo giardino, è possibile scegliere tra:

  • il compost in pile: è adatto per grandi giardini perché non c’è vincolo di volume. Il mazzo del compost è accessibile, la manutenzione e il monitoraggio sono quindi più facili e veloci.
  • compost compost: con un’impronta ridotta e un basso impatto visivo, è adatto per le persone con meno spazio. Puoi avere uno o più compostatori se la capacità di uno solo è insufficiente. Di solito ci sono 1 l del comoster per una 1m² di giardino.

Buono a sapersi:

  • Puoi facilmente rendere il tuo composito te stesso con pallet.
  • Diverse dimensioni e forme di vassoio composter sono in vendita su Internet.
  • Alcune comunità dei comuni offrono contenitori di compost a un costo inferiore.
  • Esiste anche i composti di balconi per coloro che non hanno un giardino.

La posizione del tuo composter

  • Scegli un posto ben drenato, semi ombreggiato e protetto dal Vento.
  • Installare il composter direttamente sul pavimento (ruotare l’erba se necessario). Puoi posizionare una maglia sul pavimento, per evitare la visita dei roditori.
  • Mettilo vicino al tuo vegetale per evitare inutili viaggi lunghi.

l’attrezzatura necessaria per un buon compostaggio

  • una dimensione del contenitore di dimensioni (o bio-sesso) per recuperare i rifiuti dalla casa.
  • un frantoio per tagliare i rifiuti verdi dal giardino in piccoli pezzi.
  • Una forchetta o aeratore per mescolare e aerare la pila di compost.
  • un setaccio, per recuperare e utilizzare il compost.

Come utilizzare il suo compost?

compost

Il tuo compost è pronto quando è nero, sente la terra forestale, l’humus e si sgretola facilmente.

A volte ci sono alcuni frammenti scomodi . Puoi recuperarli setaccando il tuo compost. Reincorpore loro, quindi, nel tuo mucchio di compost rimanente.

Una volta recuperata alla base, il compost può essere utilizzato in modi diversi:

  1. ai piedi degli impianti o nei fori di piantatura. Stai attento, tuttavia, non seppellirlo, ma per incorporarlo superficialmente.
  2. si diffonde e integrati nella parte superiore del terreno per arricchirlo.
  3. come pacciamazione per proteggere il terreno, limite Le pompe delle erbacce e arricchiscono il terreno in materia organica.
  4. come supporto della miscela nel terreno per reperire gli impianti interni o fare la semina.

jardinez malin! Oltre ad essere un elemento essenziale del giardinaggio naturale, il compost è una buona soluzione per ridurre e migliorare i nostri rifiuti verdi.

Per un giardino biologico e naturale, non esitate a consultare i nostri articoli:

  • pastina di piante: fertilizzante naturale, repellente e fungicida per il giardino,
  • Weeding naturale: 8 consigli senza pericolo contro erbe indesiderate,
  • 100% organico e piantine fatti in casa biodegradabili,
  • Coltivazione di un orto: verdure e soluzioni adattate,
  • rendono il giardino vegetale rialzato e coltivare fuori terra,
  • Costruzione di un insetto Hotel, un’alternativa efficace ai pesticidi,
  • moltiplicazione vegetativa: 15 frutti e verdure respingono indefinitamente.

Riciclare i suoi rifiuti verdi è un gesto per il giardinaggio sostenibile e naturale. Condividi l’articolo intorno a te:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *