Cosa fa la stampa su richiesta?


Qual è la stampa su richiesta?

Ci sentiamo spesso: in video, in loco, in allenamento, tra imprenditori ect .. Ma cosa è ciò che è La stampa su richiesta?

definizione

la stampa su richiesta (POD) o la stampa su richiesta è un modo semplice, facile e molto meno costoso per creare il proprio marchio.

Il POD è i dettagli di stampa creati da te stesso.

Il tuo client compra sul tuo sito o sulla pagina di vendita ed è il fornitore che si prende cura della stampa e della consegna al tuo cliente garantendo al contempo un margine di profitto su di esso.

Questo è un modello economico che consente di personalizzare i prodotti “bianchi”, ovvero privo di progettazione e inviali direttamente al tuo cliente. La stampa su richiesta può essere possibile su una moltitudine di prodotti: T-shirt, felpa, tappetino per mouse, tazze, libri ect.

Come facciamo stampa su richiesta?

Cosa apprezzo facendo prima quando costruisco un business on demand è prima di fare una lista da fare. Per fare ciò Io uso il sito web di Trello che è GRATUITO e che ti consente di creare, ordinare e perfezionare il tuo elenco di attività.

1. La nicchia

Vuoi creare il tuo marchio Streetwear? Vuoi offrire tessuti organici e responsabili? Piuttosto prodotti per i giocatori? Sei uno scrittore nell’anima e vuoi usare la stampa su richiesta per i tuoi prossimi libri?

2. Il tuo pubblico

Chi vendi i tuoi prodotti? Preferisci specializzarsi in prodotti animali e vendere adulti appassionati? Vuoi vendere il tuo marchio streetwear per gli adolescenti.

3. I tuoi prodotti

Questo passaggio è ovviamente il centro del business, tendiamo a trascurare i primi due passaggi per questo.

Questo passaggio è cruciale che consente di sapere cosa vendere. Le possibilità sono ampie nella stampa su richiesta, puoi vendere libri come calze.

Questo è anche il passo del venditore e in particolare il design dei tuoi prodotti. Come immagina il tuo marchio? Il design e la qualità del prodotto coinvolgono il prezzo del tuo prodotto e quindi anche il tuo margine lordo.

4. Il tuo mercato

Questo passaggio deciderà su quali piattaforme vendono i tuoi prodotti. Preferisci vendere sul Marketplace Amazon, sul tuo sito web, su Redbubble, su Etsy Ect ..

5 – Comunicazione

per questo passo che dipenderà dai tuoi mezzi finanziari e dalle tue abilità. Ma anche la tua nicchia di avviamento, infatti se scegli i prodotti animali sarebbe più redditizio decidere di promuovere il tuo marchio utilizzando l’influencer su Instagram, Snapchat o Tik Tok. Ma se vendi felpa con una città o una categoria, il responsabile aziendale di Facebook ti consentirà di indirizzare meglio la tua clientela di destinazione.

Ora conosci la direzione dal tuo progetto solo Devo concretizzare tutto questo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *