Cos’è il consenso?

Il consenso relativo a un atto sessuale sembra ovvio a prima vista. Tuttavia, di fronte all’ondata della denuncia dell’aggressione sessuale e della cattiva condotta sui social network, è ammettere che questa nozione essenziale a qualsiasi relazione è a volte nebulosa o inesistente in vari contesti. È vero che a volte è possibile confusione, ma è responsabilità di ognuna di convalidare il consenso dell’altro durante tutte le attività sessuali.

Il consenso, cosa è esattamente?

Un accordo reciproco

Il consenso è dovuto in poche parole. Secondo il codice penale canadese “, il consenso è costituito dall’accordo volontario per l’attività sessuale”.

È semplice, giusto? Non sempre e non in tutti i contesti.

Perché, cosa significa un accordo volontario? Un partner può talvolta dire “Bene, pensavo che volesse …” Ma no, non possiamo pensare al posto dall’altro e molti elementi devono essere considerati. L’accordo deve essere svolto esplicitamente, con parole specifiche o comportamento chiaro, mentre la persona è lucida. Inoltre, il presente Accordo deve essere ribadito nel tempo.

Un consenso al momento dell’atto

In effetti, un altro elemento specificato nel codice penale si rivela che il consenso deve essere concomitante, vale a dire che deve avvenire quando i gesti sono posati, dove vengono detti le parole. Abbiamo sempre il diritto di cambiare idea. Nessuna parola dire prima o nessun gesto precedentemente posizionato non può metterci nell’obbligo di accettare la relazione sessuale, o addirittura ad accettare testi o gesti alla connotazione sessuale.

Se N n. Non c’è consenso, c’è Aggressione

Il consenso deve essere parte integrante di qualsiasi attività sessuale e deve essere fornita dalle persone interessate.

Se non è il caso, ruoliamo il lato di aggressione.

Un atteggiamento passivo o l’assenza di parole può essere considerata come un consenso. In dubbio, non dobbiamo esitare a mettere in discussione il suo partner, se desidera continuare o no. Inoltre, deve essere ricordato che è possibile acconsentire a una relazione sessuale, ma non necessariamente a tutti i gesti.

Quando può acconsentire non applicare o diventa invalida?

Idealmente , Durante una relazione sessuale, gli individui devono essere in grado di fornire un chiaro accordo. Tuttavia, infatti, è più spesso gesti o comportamenti che portano questo consenso. È qui che può verificarsi confusione. Tuttavia, in ogni caso, non può essere indovinato o tenuto per scontato.

L’assenza di gesti per respingere l’altro o l’assenza di testi non significa che ci sia il consenso. Al contrario.

A tale scopo, le situazioni assicurano che il consenso non possa essere applicato e altri che semplicemente non sono validi.

afferma che rendono il consenso non valido

Quando una persona consuma alcol o droga eccessivamente, è impossibile applicare il concetto di consenso. Lo stesso vale, quando dorme o quando è incosciente.

abuso di potenza che annulla il consenso

la nozione di autorità e potenza è anche inibito il consenso. Ad esempio:

  • se una persona utilizza la forza;
  • se si dice che le minacce siano verso il partner o ad altri individui;
  • Se una persona Esercita una forma di autorità sull’altro, ad esempio: un capo, un insegnante, uno psicologo, ecc.

delle bugie che causano la disabilità del consenso

Un consenso può avvenire durante una relazione sessuale, ma diventa invalidamente, se c’è una o più bugie. Queste situazioni, tuttavia, trasformano più rare e complesse e sono legate a elementi specifici. Questi possono essere collegati a infezioni sessualmente trasmesse (ITS) o l’uso di un contraccettivo. Affinché il consenso non sia valido, la menzogna deve attaccare l’integrità fisica del partner e non solo per causare stress o tristezza.

un consenso che può essere rimosso in qualsiasi momento

anche se È stato dato un consenso, non dobbiamo mai dimenticare che il diritto di rimuoverlo in qualsiasi momento. Per questo motivo, i partner devono garantire che il consenso rimanga valido prima di posizionare connotazioni sessuali, ma anche durante le relazioni sessuali.

Una persona può anche cambiare idea e mettere fine alla relazione o chiedere che alcuni gesti non siano posato.In effetti, non è perché accettiamo di avere una relazione sessuale che acconsentiamo a tutto. Il partner deve rispettare questi limiti, questi cambiamenti o richieste, altrimenti, il consenso non è più.

Coppia in un letto

Davids Kokainis / UNSPLASH

Quali sono le regole relative all’età?

in Canada, l’età del consenso è di 16 anni. Prima di questa età, vengono stabilite regole accurate. Tra le altre cose, i giovani possono acconsentire a gesti o relazioni sessuali, se il loro partner ha sostanzialmente la stessa età di loro.

Per un 14-15 anni, la differenza è impostata a 5 anni; Per un 12-13 anni, la differenza accettata è di 2 anni.

In ogni caso, è il partner più antico che può essere accusato di aggressione se l’età del gap viene superata.

Inoltre, non importa l’età e la differenza di età, prima dei 18 anni, il consenso non è valido se c’è un equilibrio di potere o autorità tra entrambi gli individui. Questo è il caso con un insegnante o un allenatore, ma anche se il giovane è ospitato e non ha altri posti dove andare. Il saldo del potere non è quindi necessariamente collegato alla posizione occupata da uno dei due partner, ma piuttosto agli squilibri creati da questa situazione.

E il consenso tra le coppie?

Se in una relazione per 2 settimane o 20 anni, il consenso rimane essenziale per qualsiasi relazione sessuale. Nessuna persona, sia sposata che in una relazione, dovrebbe tollerare i gesti della connotazione sessuale se non sono desiderati. Tutti i concetti relativi al consenso rimangono validi per tutti e non importa lo stato civile.

e durante gli scambi sui siti di incontri?

Durante una discussione elettronica, è possibile dedicare e prenotare una discussione erotica. Questo non significa che dovremo agire quando si troviamo faccia a faccia durante un appuntamento galante. Il consenso deve essere ribadito in ogni momento. Nessuna parola chiamata o nessun gesto posto non obbliga nessuno ad avere attività sessuali.

Consenso, la responsabilità di tutto

consenso deve essere compreso da tutti e rispettato da tutti. Una persona che non dice nulla non consenso.

Ma, d’altra parte, è possibile che l’accusato ritenga sinceramente che il suo partner sia acconsentire.

Quindi per evitare qualsiasi Ambiguità, il ruolo di tutti per informare e conoscere le circostanze in cui il consenso è valido e chiaro, ma anche è di fondamentale importanza per educare i nostri figli, i nostri adolescenti, a tal fine. Un “sì” significa un “sì”, quando è detto, ma pochi minuti dopo, può trasformarsi in un “no”, e deve essere ascoltato e rispettato.

Rispetto e ascolto deve prendere Precedenza durante qualsiasi attività sessuale, ma anche rispetto a tutti i gesti o scambio di parole e anche immagini di connotazione sessuale. Se il consenso non è lì, o non è più, il rapporto può trasformarsi in assalto sessuale o molestie.

Se hai domande o sono state vittima di aggressività. Sessuale, consulta il gruppo di un Québec di aiuto e sessuale Centri di aggressione (rqcalacs) o chiamare la linea di risorse senza pedaggio per le vittime di assalto sessuale: 1 888 933-9007 per parlare con un altoparlante.

Puoi anche contattare la stazione di polizia nella tua zona, se tu vorrebbe lamentarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *