Dengue: le cause

Pubblicato da: Dr. Nicolas Evrard (16. Settembre 2014)

Questo è un virus, il La famiglia Arbovirus, che è coinvolta nella febbre dengue.
Questo è trasmesso tramite un vettore, una zanzara di nome Aedes Aegypti, ma anche Aedes Albopicttus (la zanzara della tigre), in causa nella trasmissione della dengue.

È il pungolo di una zanzara femminile infetta che partecipa alla diffusione della malattia. Raccoglie il virus circolante nel sangue quando punge una persona infetta, poi lo dispiaciuto da piccante di altre persone.

precedentemente limitato al sud-est asiatico, la febbre dengue. Oggi, in tutte le regioni tropicali e subtropicali, In particolare in Africa, in America Latina, i Caraibi e l’Oceano Pacifico, con una predilezione per aree urbane e semi-urbane.

Numero di persone infette è stato un aumento significativo per alcuni decenni.

La rinascita della malattia è dovuta all’emigrazione delle popolazioni alle città in cui le zanzare possono essere sopraffatte in alcuni quartieri. In questione: la mancanza di igiene, con i bidoni non evacuati, l’acqua del consumo conservata in tamburi colonizzata da zanzare femminili …

a differenza di altre zanzare (come per la malaria), la zanzara vettoriale, la zanzara di Dengue nutre il giorno, con un picco di attività al mattino presto e la sera prima del crepuscolo. Durante ciascuno di questi periodi, la foto femminile di più persone. Questo è il motivo per cui la prevenzione della Dengue coinvolge, nella zona endemica, protezione contro le zanzare durante il giorno.

Tiger Mosquito nelle foto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *