digiuno intermittente per principianti

Ricevi i miei podcast audio sul digiuno

Hai esitato a buttarti nel rapido intermittente per perdere peso o migliorare la tua salute ? Questa guida completa ti permetterà di rispondere alle molte domande che ti chiedi.
Ti rassicureremo prima che sì, il digiuno può aiutarti a perdere peso e migliorare la tua salute, hai scelto il metodo giusto.
per mettere tutto Le possibilità di fiancheggiano e fanno il tuo cambio di vita, condividerò con voi i punti chiave che devi sapere prima di iniziare.
Questa guida è lunga, puoi scaricarlo in formato PDF qui, o riceverlo da Email qui.
Prima di iniziare Mi presenterò, sono Adel Guerrot Ho 35 anni e sono appassionato di nutrizione e salute in modo generale.
Ho usato il digiuno intermittente per superare l’obesità e migliorare la mia salute. Dal 2017 è diventato il mio modo di vivere. Credo sinceramente che il digiuno intermittente sia un metodo che possa aiutare la maggior parte della popolazione. Ecco perché sto facendo del mio meglio per condividere la conoscenza che ho acquisito sull’argomento con un anno di ricerca ed esperienza.

il digiuno è normale!

Molte persone che ti consiglieranno velocemente Per prima cosa ti racconta del tuo entourage, perché? Maggio semplicemente perché penserà che sei pazzo! E cercherò di dissuaderti. Saranno sinceri ma sfortunatamente ignorano il soggetto. Può anche venire da persone molto istruite, che pensano che tutto sappia la nutrizione. Non so tutto di nutrizione, ma ho familiarità con il digiuno e ti spiegherò perché il digiuno è una cosa naturale e naturale che migliorerà la tua salute e non un’aberrazione che ti indebolirà.

ti darà argomenti concreti e scientifici che ti permetteranno di rassicurare i tuoi cari se desideri parlare del tuo veloce con loro.

Il primo argomento concreto è che il digiuno è praticato da più di un miliardo di individui Ogni anno, il digiuno è una pratica ancestrale, tutte le principali religioni integrano periodi di digiuno nelle loro pratiche per diverse millenni.
La nostra organizzazione è in grado di adattarsi a situazioni estreme, ad esempio con un piccolo allenamento puoi adattarsi e sopravvivere un’altitudine di 5000 Metri mentre hai vissuto tutta la tua vita a filo con le margherite. Il nostro corpo è in grado di adattarsi alla scarsità di ossigeno causata dall’altitudine, diventerà persino sempre più efficiente nel suo uso.
Rispetto al cibo abbiamo anche una capacità fenomenale di adattarsi che sfortunatamente ci dessert nella nostra moderna società di abbondanza cibo. Spiego: non abbiamo bisogno di tornare indietro a lungo nella storia per trovare periodi o uomini non avere accesso a cibo abbondante in modo permanente. È anche abbastanza per andare in alcune parti del mondo o della carestia ancora colpisce oggi. È quindi essenziale per la sopravvivenza del nostro tipo di affrontare lunghi periodi di carestia, è per questo motivo che conserviamo principalmente il grasso, memorizziamo anche in pieno di altri nutrienti. E usiamo questo grasso quando manca il cibo.
Il grasso del nostro corpo è quindi un combustibile progettato per i periodi di mancanza e un modo di non “rovinare” ciò che mangiamo in eccesso. Le persone che prendono grasso molto facilmente hanno una specie di vantaggio genetico, per la sopravvivenza, che si trasforma in una disabilità quando il cibo è presente in abbondanza.

Abbondanza cibo

I nostri antenati hanno dovuto affrontare ciclicamente a periodi di festa e periodi di carestia. Durante la seconda guerra mondiale, la popolazione europea aveva un periodo di carestia in luoghi. Durante questo periodo il tasso di mortalità relativo ai problemi cardiaci è diminuito bruscamente in Norvegia, ad esempio.
Non possiamo effettuare il collegamento diretto con il digiuno, ma do questo esempio di dire che in alcuni casi, la mancanza di cibo può essere utile per Salute. Il problema è che oggi il cibo è permanentemente presente, è disponibile ovunque e senza sforzi speciali. Questa situazione richiede, nel contesto di una dieta occidentale, il nostro corpo rimanga permanentemente in stoccaggio, non ha mai l’opportunità di distruggere i grassi accumulati. Mentre abbiamo la capacità di alternare facilmente tra la modalità di archiviazione e metabolismo quando il metabolismo funziona correttamente.

Perché usare velocemente per perdere peso?

La risposta breve è che funziona, in L’aggiunta a questo digiuno ha molti benefici della nostra salute.
Il primo libro di dieta che è stato un grande successo è il libro di William Banting pubblicato nella lettera del 1875 “sulla corpulenza, rivolta al pubblico”. L’obesità è sempre esistita e possiamo dire che aumenta così rapidamente che il numero di dieta. Il soggetto non è nuovo e ci sono migliaia di metodi, più o meno efficienti, per perdere peso.
Quindi, perché scegliere l’intermittente veloce? Per vendere i loro nuclei Alcuni media qualifica il rapido di una semplice dieta di moda che lo farà Tempo come gli altri, poi sparirà. Ecco perché il digiuno diventa sempre più popolare. Negli ultimi 30 anni, molti studi scientifici hanno dimostrato i suoi benefici e la sua superiorità rivolta a regimi ipocalorici.

È meglio di un regime

muscoli di risparmio

Quando si desidera perdere peso è necessario sapere che è teoricamente impossibile perdere peso senza perdere il muscolo. Il meglio che puoi È per ridurre al minimo la perdita muscolare per ottimizzare la perdita di grasso. Lo sport, la nutrizione e il digiuno possono permetterti di farlo. Questo studio confronta la perdita di grasso di digiuno contro diete caloriche hypo. Il digiuno consente di perdere così tanto peso ma meglio conserva meglio i tuoi muscoli, il che significa che perdi più grasso.

Il digiuno aumenta la produzione di ormone della crescita essenziale per lo sviluppo muscolare, è quindi un modo molto buono per accelerare la sua massa muscolare.

Ricevi i miei podcast audio sul digiuno

diminuisce la fame

Un altro punto che distingue davvero il digiuno dei regimi è il suo impatto su fame e voglie. Personalmente ero molto affamato la prima settimana del mio intermittente veloce, tuttavia, i giorni dei passeggeri che ho notato che è una sensazione di passaggio e che diminuisce nei giorni.
È stato dimostrato in molte occasioni che i regimi aumentano la sensazione di La fame, è collegata all’impatto su due ormoni che regolano la sensazione di fame e sazietà: leptina e Ghrelin. Ti spiegherò quanto velocemente un impatto molto migliore su questi ormoni e così ti farà perdere peso durante la diminuzione della tua fame.

L’impatto sulla leptina

Leptin è un ormone Prodotto dal nostro grasso, regola il nostro metabolismo e racconta il nostro cervello che deve essere smesso di mangiare, è l’ormone della sazietà. La leptina diminuisce drasticamente dopo una dieta a basso contenuto calorico. La quantità di leptina nel sangue è regolata a lungo termine dalla quantità di grasso nel nostro corpo, più noi abbiamo, più ne ha la leptina. Pertanto, se perdiamo il nostro ragazzo abbiamo meno leptina, provoca un aumento della fame.
ne vale anche la pena per perdere il grasso con il digiuno. Tuttavia, i rapidi controbilancia questo effetto grazie alle cime della leptina innescata dalla rottura del digiuno. In effetti, la leptina è anche regolata sul corso del corso da parte dei quantitativi di cibo che mangiamo. Il giovane intermittente consente di avere elevate scelte di leptina quando si rompe il digiuno. Ciò consente di oscillare il suo declino il resto della giornata. Questo non è il caso con una dieta a basso contenuto calorico, il nostro corpo è permanentemente con una leptina inferiore, che aumenta la sensazione di fame.

L’impatto sulla Ghréline

The Ghreine è il Altro ormone che regola la fame, è secreta dal cervello, dallo stomaco e dall’intestino. Questo studio scientifico dimostra che è generalmente secreto prima dei pasti che prendiamo di solito. È come se lei preparasse il nostro corpo a mangiare o ricordare che è ora di mangiare. Tuttavia, con il digiuno, la Ghreine diminuisce gradualmente. Quindi vai meno e meno affamato prima dei tuoi soliti pasti. I livelli di Ghréline variano a seconda del livello di insulina nel corpo. Il livello inferiore dell’insulina durante il giovane potrebbe spiegare la goccia di Ghreine.

Hunger relativo all’abitudine

Oltre l’impatto della Ghrelin, concretamente, ho notato che la fame si manifesta Ai stessi volte quando ho mangiato “normalmente”. Alle 11:00, a mezzogiorno, intorno alle 16h e alle 19h. Dopo due settimane di digiuno da solo la fame di mezzogiorno e dalle 19h si è manifestata. Inoltre, bere un bicchiere di acqua tiepida o tisana, la sensazione di fame scompare.
Il digiuno ti permetterà di decomprimere ti chiede in qualche modo. È davvero una liberazione. Oggi dopo diversi mesi di rapido intermittente sento una vera liberazione nei confronti della fame e del cibo.

Miglioramento della sensibilità dell’insulina

Il primo fattore che determinerà se si memorizza il grasso o Non è il tasso di insulina nel tuo sangue. Contrariamente a quale guru dietetico dice, il numero di calorie è solo secondario.
Ad esempio Le persone con il diabete di tipo 1 avranno Belle 5.000k calorie al giorno, non memorizzeranno il grasso perché non hanno o poco insulina nel sangue.
Le persone inverse, obese o sovrappeso hanno il problema opposto . La causa dell’obesità è un livello di insulina nel sangue che è troppo alto. Alcune persone sentono che diventano più grandi guardando un pane al cioccolato, non è lontano dalla realtà. Non siamo uguali a fronte del guadagno di peso e l’insulina è la causa principale.

Il digiuno è il metodo più efficiente e sostenibile per affrontare questa elevazione cronica dell’insulina e ripristinare la sensibilità dell’insulina.
E un alto tasso di insulina in modo permanente, le nostre cellule perdono la loro sensibilità a questo ormone e che sta cambiando un circolo vizioso chiamato resistenza all’insulina. Il nostro pancreas produce ancora più insulina e così via. Nel frattempo le nostre cellule grasse continuano ad essere sensibili all’insulina e continua a immagazzinare sempre più grassi.
Quindi se una persona obesa consuma 100 grammi di zucchero, la sua insulina salirà e sosterrà più grasso di una persona metabolicamente normale. È una vera ingiustizia ormonale che è all’origine dell’obesità. La conseguenza è che una persona obesa deve consumare più calorie di una persona non obesa per avere lo stesso numero di calorie immediatamente “disponibili” per il corpo.

è conveniente ed economico / h3>

quando Il digiuno mangiamo meno spesso ti liberaremo molto tempo che di solito siamo stati spessi a cucinare e da mangiare.
L’altro aspetto pratico è la sua semplicità. Le regole sono semplici. Basta mangiare qualsiasi cosa, bevi bevande caloriche, per più di 12 ore.
Il Dr. Jason Fung ha provato molto per aiutare i suoi pazienti diabetici con cambiamenti nelle loro abitudini alimentari. Tuttavia, pochissimi pazienti sono pronti ad adottare una nuova igiene della vita, in particolare i pazienti più antichi. Con il digiuno prende una buona adozione migliore e creando l’abitudine dai pazienti. È più facile perché non chiede loro di cambiare il cibo che mangiano, ma semplicemente i momenti dei pasti. Questo sembra molto più facile da adottare e seguire a lungo termine. Dr. Fung ha permesso a centinaia di pazienti a curare il loro tipo 2.
diabete, tuttavia, se sei diabetico e vuoi digiunare, è necessario chiedere un consiglio dal medico, probabilmente regolerà il ritorno al ribasso per evitare ipoglicemia, Perché veloce naturalmente cade il livello di zucchero nel sangue.

Altri vantaggi

Ricevi i miei podcast audio sul digiuno

L’autofagi

nel 2016 il 2016 il 2016 il 2016 il 2016 il 2016 il 2016 Il premio Nobel Medicine è stato assegnato a un ricercatore giapponese che ha dimostrato l’interesse di sé-fage, un meccanismo possibile solo durante il digiuno. Autofagia consente al nostro corpo di riciclare ciò che è inutile e danneggiato nelle nostre cellule. Il giovane ti permette di attivare una vera cura per il tuo corpo.
La popolarità del digiuno rapido allo stesso ritmo come pubblicazioni scientifiche convalidando il suo interesse.

Ipertensione

Uno dei modi più efficaci e facili per abbassare la pressione sanguigna è di digiunare. Diversi studi scientifici convalidano questo punto.

Fattore neutrofico derivato dal cervello BDNF

Fino agli anni ’90, pensavamo ancora che il cervello di una persona adulta non fosse in grado di rigenerare e crescere, noi Conoscere oggi che è sbagliato, il nostro cervello è “plastica” (neuroplasticità) fino all’ultimo momento. Uno dei fattori che promuove la sua plasticità è il BDNF. La degenerazione mentale è una delle epidemia che colpisce attualmente la nostra azienda, sempre più persone sono colpite da Alzheimer e Parkinson. Il digiuno consente di frenare l’aspetto di queste malattie. Permette di aumentare la produzione di BDNF, un fattore essenziale per il rinnovo cellulare nel cervello.

Che cos’è il digiuno intermittente?

Il digiuno intermittente è il fatto di non mangiare per un periodo che va da 12 a 24 ore. Durante questo periodo, non mangi nulla e bevi solo acqua. Sono ammesse anche altre bevande, come il caffè o il tè senza zucchero, ma tecnicamente non è più veloce.

I diversi tipi di digiuno intermittente

c’è diverso. Applicazione del digiuno intermittente, parlo qui del meglio conosciuto.

Il metodo Gualt Guals (16h / 8h)

Il metodo di Martin Berkhan, è stato sviluppato alla partenza per ottimizzare il guadagno muscolare di fare bodybuilding e praticare il digiuno intermittente.Questo è probabilmente il metodo più popolare oggi, questo è il metodo che uso e raccomanda il test. Consiste nel digiuno per 16 ore ed è in grado di mangiare per 8 ore. Per questo, semplicemente non fare colazione. Ad esempio, finisci la cena alle 20:00, stai digiunando fino al giorno successivo almeno 12h. Niente ti impedisce di digiunare di più, se lo si desidera.

La dieta Warior

Questo metodo, inventato da ori hofmekler è più vecchio, ma molto vicino al metodo Gualt. Tuttavia, qui non è necessario definire una finestra di digiuno e nutrizione. Dobbiamo seguire il suo istinto. L’idea non è mangiare al mattino e al pomeriggio, poi prendi un grande pasto la sera. ORI raccomanda l’attività fisica durante il periodo di “digiuno”. Questo metodo non è tecnicamente veloce perché consente di consumare alcuni alimenti in piccole quantità durante il giorno, ad esempio una banana.

il metodo OMAD (un pasto al giorno) un pasto al giorno

Questo metodo è il metodo di digiuno intermittente più rigoroso, il più difficile da seguire a mio parere. Consiste solo di prendere un pasto al giorno, un grande pasto. Lo scopo di questo metodo è quello di prolungare il periodo veloce in un giorno. Se metti un’ora mangiando il grande pasto, il tuo periodo veloce dura le 23:00.

Metodo 5: 2

Questo metodo è stato sviluppato dal Dr. Michael Mosley, c ‘è in gran parte grazie a Il suo documentario sul digiuno “mangia, veloce e vive più a lungo” che ho testato il digiuno intermittente. Il metodo si diffonde durante la settimana. Si rompe in 5 giorni di alimentazione normale e 2 giorni di digiuno. I giorni del digiuno hai diritto a un mini pasto di 500 kcal (una grande insalata).

IDundi

Questo metodo è un’iniziativa francofono. È la combinazione di giovedì e digiuno. È stato avviato da un medico francese.
Consiste in giorni veloci a settimana, preferibilmente giovedì. Sei veloce 24 ore o più. Ad esempio, non mangi dopo la cena da mercoledì fino a colazione il venerdì mattina. Rappresenta un veloce di 36 ore. O veloci verso la cena di giovedì per un digiuno di 24 ore. Da rinnovare ogni settimana.

Come preparare il suo intermittente veloce in modo che sia più facile?

ricevi i miei podcast audio sul

non si troverà qui , il digiuno non è facile, stai uscendo all’inizio. Ma per quanto riguarda tutto nella vita, le cose buone sono sempre dall’altra parte dello sforzo.
Ho avuto l’idea sbagliata di buttarmi come un barbaro nel digiuno, mi spiego: sono passato da un potere standard di Tre a quattro pasti al giorno e un sacco di dolci dolci in tutto ciò, alle 20:00 digiunando un giorno e quasi più zucchero aggiunto. Il mio corpo a letteralmente in preda al panico.

Ti darò qui alcuni suggerimenti che ti permetteranno di preparare il tuo corpo, gradualmente per digiunare, in modo che la transizione sia morbida. Tutti questi suggerimenti vanno nella stessa direzione, abituati al tuo corpo per usare il grasso come fonte di energia. Facendo questo, il tuo corpo arriverà naturalmente per bruciare il grasso quando vai intensificando il tuo digiuno. La transizione durerà due settimane, ma puoi adattare questi periodi al ritmo adatto a te. Ad esempio invece di due periodi di una settimana è possibile effettuare due periodi di 10 giorni. Se senti che avrai davvero problemi ad esempio, prolungare questo periodo di adattamento ti aiuterà notevolmente.

Prima settimana

Devi fare una cosa per la prima settimana. In effetti devi smettere di fare una cosa: fai colazione. Perché ? Due semplici motivi:

Continua il veloce della notte: In effetti ogni notte in fretta durante il nostro sonno. Ad esempio se smetti di mangiare la sera alle 21h, poi il giorno dopo prendi la tua colazione alle 7:00, sei già veloce 10 ore senza alcun particolare sforzo. L’obiettivo di saltare la colazione è quello di prolungare questo periodo veloce dalle 10h a 16h del digiuno. Quindi, nel nostro esempio se il tuo ultimo pasto finisce alle 21 ore aggiungi solo 16h per sapere quando si mangia il giorno successivo. 21h + 16h = 13h il giorno successivo. Voglio specificare qui che nulla ti impedisce a pranzo a mezzogiorno, alle 11:00 o più tardi alle 14 ore se si adatta meglio. Hai davvero bisogno di prendere questo metodo e adattarlo al tuo stile di vita, aumenterai le tue possibilità di successo a lungo termine.

L’altro vantaggio di saltare la colazione è che consuma naturalmente meno zucchero nella tua giornata. La classica colazione francese è piena di zucchero. Pane, cereali, marmellate e latte sono molto dolci e salgono la tua insulina al mattino. Quindi continuare il veloce della notte ha un grande effetto extra positivo che ti permetterà di bruciare i grassi e trattare il tuo metabolismo.
Questa prima settimana il tuo corpo prenderà gradualmente l’abitudine di usare i tuoi grassi come fonte di energia e produrrà sempre più corpi chetoni in modo che il tuo cervello funzioni in modo ottimale anche senza mangiare.

Seconda settimana

In questa seconda settimana continuerai a non fare colazione ma, applicherai anche due punti che ti aiuteranno a stabilizzare il tuo livello di zucchero tutto il giorno e tenerlo a un livello relativamente basso.

Storiamo gli zuccheri aggiunti

Questo punto è importante. Se stai per iniziare nel digiuno intermittente per perdere peso è che il tuo peso, la tua forma e la tua salute non sono ottimale. Gli zuccheri aggiunti sono in gran parte responsabili di questa situazione. Devi rendertene conto e l’interiorbilizza.
È necessariamente difficile dire che sarà necessario fermare lo zucchero in buona salute. Così tanto la cosa buona contiene zucchero: cioccolato, torte, ghiaccio … è quasi impossibile evitare gli zuccheri aggiuntivi. Invece di pensare in termini di privazione, bisogna dire che ora diventerai domanda e mangerete solo cose che ne valgono davvero le cose. Ad esempio una torta di compleanno, una pasticceria eccezionale che non attraversi spesso. L’obiettivo è quello di estrarre lo zucchero aggiunto della tua vita quotidiana in modo che diventa eccezionale in ogni senso della parola. Siamo onesti, la maggior parte delle cose dolci che consumiamo non sono eccezionali, quindi si riserva questo piccolo piacere alle eccezioni che valgono la pena.

persino addolcire, dolce e aspartame

per l’intero Periodo di preparazione e durante periodi veloci, è fortemente raccomandato di consumare dolcificanti. Anche se sono di origine naturale. Ecco perché: i dolcificanti stimolano il tuo corpo allo stesso modo, quello zucchero, a livello ormonale. La tua bocca sente il gusto dolce, il tuo pancreas produrrà insulina in modo che il tuo corpo possa regolare il livello di zucchero nel sangue. L’oro un alto livello di insulina blocca letteralmente l’uso del grasso come fonte di energia e quindi interrompe la tua perdita di peso. Dal momento che non hai consumato zucchero il tuo zucchero nel sangue cadrà e causerà la fame di migliorare e ipoglicemia nel peggiore dei casi.

Ricevi i miei podcast audio sul digiuno

Edge Brodge Brooding Starchy Nutrient Il MIDI

L’altro punto che ti aiuterà a iniziare il digiuno intermittente veloce è quello di fermare gli amido Starchy poveri nutrienti Le Midi: pane, pasta, riso, patate, quinoa, grano, farro, altri semi e tutto questo è basato sulla farina. Non solo questi amidi non ti portano quasi a micro nutrienti, ma hanno la sfortunata tendenza a saltare il tuo livello di zucchero nel sangue e allo stesso tempo la tua insulina.
Starchy raccomandato sono legumi come ceci, fagioli, lenticchie. Patata dolce, zucca. Queste amiche più nutrienti portano più nutrienti, contengono meno zucchero e vengono assorbiti più lentamente perché sono ricchi di fibre.
L’obiettivo qui è quello di rimuovere amido amido che è probabile che variare la tua insulina troppo forte dopo il pranzo. Questo avrà l’effetto di diminuire le tue voglie, Cava ti aiuta a rimanere in modalità “Destocking” di grasso e ottimizzare il tuo grasso usa come carburante.

sono obbligato ad adottare tutte queste modifiche per veloce?

Ovviamente no! Questi sono suggerimenti che ti aiuteranno davvero a vivere meglio la transizione. Se dici che “voglio solo velocemente e è fuori questione per cambiare le mie abitudini alimentari” questo non è il momento giusto per introdurre Tutti questi cambiamenti, non è un problema. Puoi semplicemente digiunare velocemente senza cambiare le tue abitudini. Il digiuno è già un’abitudine sana che intendi presentarti nella tua vita. È meglio fare un cambiamento che si sente sopraffatto da tutte le cose che siamo dovrebbe fare, come mangiare sport sani o praticare. Una volta che hai adottato il digiuno e ti senti a tuo agio con questa pratica, puoi provare a presentare una nuova abitudine che migliorerà la tua salute. P La nostra più importante me è la cessazione dello zucchero raffinato e aumenta davvero il suo consumo di verdure.

Come evitare l’inconveniente del digiuno?

Sarò sincero con te, il digiuno è sincero difficile a volte. Soprattutto all’inizio. La fame tende a diminuire nel tempo, ma alcuni effetti collaterali possono fare le loro apparizioni.
Le persone reagiscono in modo diverso alla mancanza di cibo. Siamo tutti diversi e le difficoltà che incontrerai nel digiuno sono probabilmente diverse da quelle che conoscevo.
Per evitare le galey che conoscevo durante il digiuno propongo qui alcune soluzioni semplici, penso che ti aiuteranno a prevenire l’inconveniente relativo al digiuno.

I crampi

Ho Aveva sistematicamente crampi ai piedi, la notte in cui scopro all’inizio, mi ha rapidamente raggruppato. Quindi ho preso il tempo di capire l’origine di questo problema e testare diverse cose per prevenire i crampi.
I crampi sono causati da uno squilibrio elettrolitico nei muscoli. In generale riflette una mancanza di magnesio e potassio e talvolta sodio.
Parlo molto spesso di insulina in questa guida, questo ormone è davvero alto. Influisce anche la nostra capacità di mantenere elettroliti come magnesio, potassio, calcio e sodio. Quando il livello di insulina è basso, il che è il caso del digiuno, i reni mantengono molto meno minerali. Ci troviamo quindi per eliminare molto più minerali nelle nostre urine di quando l’insulina è più alta. Se inizi a digiunare, ecco come evitare i crampi:

soluzioni, prendi ogni mattina mezzo cucchiaino di sale rosa dell’Himalaya ogni mattina. Per diluire in una cascata d’acqua. Puoi anche prendere minerali in complemento come capsule durante i tuoi pasti. Si consiglia vivamente di essere integrato in magnesio, perché più ¾ dei francesi sono curabili, quindi se si adotta il digiuno che rischia di aggravare questa carenza. Le forti carenze di magnesio possono causare gravi problemi come i disturbi del battito cardiaco, quindi non correre a rischio, prendere i tuoi integratori.

stitichezza

È un po ‘. Fastidio ad avvicinarsi a questo argomento ma è davvero indispensabile. La stitichezza può manifestarsi con il digiuno, non è sistematico, ma quando è il caso in cui può complicare il compito e erodere la tua motivazione. La costipazione normale può essere causata da molti fattori, ma se viene attivato solo adottando il digiuno senza alcun altro modo di vivere, segnala lo stesso dei crampi: una mancanza di minerali.
Un altro punto, contro intuitivo, che può causare stitichezza Durante il digiuno è un eccesso di acqua e altre bevande. Infatti per combattere contro la fame, probabilmente beverai molta acqua, e come spiegato sopra i tuoi reni non conserviamo i minerali, quindi svuotarai i tuoi minerali perché bevi troppa acqua. Il tuo corpo tenterà di recuperare un massimo di minerali nel tuo sistema digestivo e può portare alla stitichezza.

soluzioni
come per i crampi, mezzo cucchiaino di sale rosa dell’Himalaya ogni mattina. Ti consiglio inoltre di aumentare il consumo di verdure, ricco di fibre, tuttavia non dovrebbe essere fatto bruscamente perché può aggravare la stitichezza. Infine, ti consiglio di vedere i tuoi piatti bene con olio d’oliva o burro, aiuta a lubrificare il sistema digestivo.
È necessario bere tra 1 e 2 litri d’acqua al giorno, preferibilmente ben distribuito nel corso della giornata. È anche necessario bere regolarmente, le acque altamente mineralizzate come Vichy, St Yor e sentire. Se la stitichezza persiste, puoi prendere Forlax.

i mal di testa

La maggior parte delle persone che iniziano a digiunare incontrano questo problema. È difficile identificare la causa dei mal di testa, ma di solito seguendo il consiglio di seguito spariranno rapidamente.
Prima di iniziare a digiunare, il tuo carburo cerebrale con zucchero. Dopo alcuni giorni di digiuno, il tuo corpo produrrà corpi di ketone. Questi sostituiranno in gran parte lo zucchero nel tuo cervello. La buona notizia è che i corpi di ketone sono una fonte molto più pulita di energia rispetto allo zucchero. Quindi sii paziente durante questo periodo di alcuni giorni o il tuo corpo si adatta al tuo nuovo modo di vivere.

Le soluzioni:
Se non bevi molto, fa il! È necessario bere almeno 1,5 litri di acqua e altri tè a base di erbe al giorno. Tuttavia, per evitare crampi e costipazioni ti consiglio di non bere più di 2,5 litri. L’altro punto per non trascurare è il sonno. Pulizia del cervello avviene la sera, solo nella posizione allungata. Quindi per eliminare lo spreco del tuo cervello può ospitare più di 6 del mattino e si assicura di andare a letto prima di mezzanotte.

ipoglicemia

ipoglicemia è una caduta acuta nello zucchero della velocità nel sangue . Il normale livello di zucchero è compreso tra 0,63 GR e 1,1 GR per litro di sangue. Quello che devi sapere è che puoi presentare i sintomi dell’ipoglicemia (debolezza, convulsione, perdita della conoscenza) pur avendo un livello di zucchero nel sangue normale. Perché?
Questo succede soprattutto se hai variazioni significative per un breve periodo.Se, ad esempio, il tuo livello di zucchero, dopo un pasto, va da 1,5 GR a 0,9 GR veloce, puoi avere i sintomi dell’ipoglicemia mentre il tuo glucosio del sangue è normale. Le forti salite di glicemia sono causate da zuccheri e, in misura minore, nelle proteine. I tagli di glicemia ad alto sangue sono causati da una forte produzione di insulina. Entrambi sono necessariamente collegati. Come evitare forti varianti di glucosio nel sangue?

Le soluzioni

La soluzione è semplice e si decompone in due punti:

limita gli zuccheri aggiunti e i carboidrati bassi nei nutrienti come pane, gambe, riso e patate. Questi carboidrati non ti portano molto in termini di nutrienti e si trasformano rapidamente in zucchero nel sangue. Dovresti sapere che nel nostro sangue dobbiamo al massimo avere l’equivalente di un cucchiaino di zucchero. Una ciotola di riso contiene circa 10 cucchiaini di zucchero, necessariamente, il tuo glucosio del sangue aumenterà e la tua insulina aumenterà anche e conoscerai una forte variazione di glicemia.

Aumenta i grassi buoni. In effetti i grassi hanno un indice zero glicemico, quindi non hanno un impatto negativo sulla glicemia. Quindi stagione con le tue verdure con olio d’oliva, burro. Includere il grasso va in generale abbassare l’indice glicemico del tuo pasto. Ciò che non ha davvero bisogno di fare è continuare a mangiare grandi quantità di carboidrati e aumentare la quantità di grasso.
Infine, devo ricordare che devi fare del tuo meglio per eliminare gli zuccheri raffinati dalla tua dieta. Gli zuccheri raffinati sono davvero i più propensi a causare una forte variazione nel glicemia.

defails

Questo è uno dei punti che spaventa il maggior numero di parenti quando qualcuno viene lanciato in un digiuno . Per rassicurare mia moglie, ho preso per più di un mese di multi-vitamine per assicurarmi di non perdere nulla.
Questa paura è legittima perché se durante il tuo digiuno hai una dieta bassa in micro nutrienti, che è il caso Nella nostra dieta moderna, probabilmente sarai acuto. A breve termine gli impatti sono spesso invisibili perché il nostro corpo disegnerà nelle sue scorte, ma a lungo termine può rappresentare seri problemi di salute.

Soluzioni
La soluzione migliore è anche il più economico Mangia cibi veri ricchi di nutrienti, in particolare verdure. Siamo arrotolati ogni giorno che devi mangiare cinque frutti e verdure al giorno. È davvero il minimo nella mia umile opinione.

La nostra generazione sta mangiando meno frutta e verdura dei nostri genitori ed è sorpreso che la nostra salute si sta deteriorando con una vista di un occhio. Frutti e verdure sono davvero molto utili per la nostra salute. Ci portano la maggior parte dei micro-nutrienti di cui abbiamo bisogno.

Per essere sicuro di consumare abbastanza, mi occupo sempre di costruire i miei pasti attorno alle verdure. Riempio il mio piatto di verdure, aggiungo una porzione di proteine e talvolta qualche amido amido.
Un’altra abitudine che ti permetterà anche di non essere carente nei micro-nutrienti è incorporare la foce nella tua dieta, parlo dal fegato , cuore, reni, cervello e reni.
Questi pezzi sono probabilmente i più ricchi di micro nutrienti. Devo ammettere che questa abitudine è la più difficile da implementare da parte mia. Non mi è mai piaciuto il gusto di Abas per sempre. A volte, quando la situazione è pronta, controlla i piatti a base di offset nei ristoranti.

Cucina francese è piena di ricette molto varie basate sulla frattaglie. Nel suo libro Nutrizione profonda, Catherinr Shanahan ci dice che le cose migliori da fare in termini di nutrizione è ispirare queste ricette tradizionali che hanno messo in valori, sfortunatamente questi pezzi di carne purtroppo. nfine se le due soluzioni che ho proponi sono non ovvio da configurare nella tua vita. Dovresti prendere multi-vitamine a tua scelta.

Ricevi i miei podcast audio sul digiuno

Domande frequenti

Il digiuno intermittente è pericoloso per la salute?

In questa guida parliamo di digiuno intermittente, è un rapido meno di 24 ore. Questo tipo di digiuno non è pericoloso per la salute e può essere praticato da qualsiasi persona sana. Tuttavia, voglio parlare dei seguenti casi in cui devono essere applicate alcune precauzioni:
diabetici: tutte le persone con diabete di tipo 1 o 2 dovrebbero consultare i loro medici prima di intraprendere il digiuno. Il digiuno induce naturalmente una goccia di glicemia, combinata con trattamento medico, il calo del glucosio del sangue può essere troppo grande. Il medico deve adeguare il trattamento di conseguenza.

Le persone sottomisca: le persone che hanno un indice di massa corporea basso, cioè al di sotto dei 20 non dovrebbero digiunare.In effetti, il nostro tasso di grasso nel corpo deve essere ad un certo livello per essere sani, né troppo alto né troppo basso. Questo è il motivo per cui la sottilità non è più raccomandata dell’obesità.

Donne incinte e in allattamento: una donna incinta ha bisogno di molti nutrienti per sviluppare un bambino sano. Numerose donne incinte sono curabili, su alcuni sostanze nutritive, inizialmente, non prendono il rischio di creare ulteriori carenze con il digiuno. È lo stesso per la donna al seno. È meglio non digiunare durante questo periodo.

Posso bere o mangiare qualcosa durante il periodo di digiuno?

Tutto dipende dal tuo digiuno e che tipo di digiuno segui. Ho scritto questa guida per le persone che vogliono perdere peso con il digiuno intermittente. Come parte di questo obiettivo, consiglio di non mangiare nulla durante il periodo veloce. Per bevande puoi bere acqua (appartamento, gassoso …), caffè nero, tè e tè a base di erbe. Tutte queste bevande devono essere senza zucchero, senza dolcificanti e senza latte o latte vegetale. Solo acqua per infondere il tuo drink.

Leggo che la colazione è il pasto più importante non è rischioso saltare?

La colazione come sappiamo è una recente invenzione. La maggior parte dei francesi prendeva solo caffè con latte e un burro Tartine, per semplificare, come colazione. Il mito della colazione è collegato agli studi scientifici che mostrano che le persone che saltano la colazione possono incontrare diminuzioni mortali al mattino. Se non sei abituato a digiunare, in realtà il tuo corpo all’inizio mancherà lo zucchero perché dipende da questa fonte di energia. Tuttavia, una volta che hai digiunato, il tuo corpo produce corpi di ketone che nutreranno il tuo cervello in modo ottimale. Ciò aumenterà la tua concentrazione e chiarezza.
L’altro vantaggio di saltare la colazione è mangiare zucchero meno aggiunto. Infatti a colazione, il francese mangia un sacco di zucchero: cereali, pane, marmellata, nutella, bevanda al cioccolato, yogurt dolce … in generale la colazione non è affatto un pasto sano e non porta pochissimo nutrienti.

Salto la cena invece di colazione per il digiuno intermittente?

Sì, una condizione, avere una colazione salata. Ciò che è bello con il digiuno intermittente è che puoi adattarlo al tuo modo di vivere. Ti disturba meno per saltare la cena della colazione? Nessun problema. Tuttavia, è importante non consumare zucchero aggiunto. Ripeto molte volte perché è un punto chiave. Se salti per la tua cena per fare una colazione dolce, il tuo digiuno può essere controproducente. Infatti, se mangi alle 16:00 e poi non mangi nulla fino alle 7 del mattino il giorno dopo, la tua insulina scenderà dopo quelle 15h di digiuno. È probabile che una classica colazione dolce montare troppo la tua insulina. Causerai troppe variazioni della tua insulina e del tuo livello di zucchero nel sangue. Ti darà rapidamente la fame. Può anche causare ipoglicemia se non si prende il pranzo in seguito … In breve, devi davvero assicurarti di avere una colazione sana ricca di nutrienti e zucchero basso.

Quanto peso vado -i ?

Il metodo miracolo non esiste. Se corri regolarmente avrai risultati e velocemente. All’inizio perderai molto ma è per lo più acqua. Allora perderai lentamente. A seconda del peso iniziale la perdita media varierà da 250 grammi a 2 kg a settimana a seconda delle persone. Sì, è una grande forcella ma siamo tutti diversi.
Cosa non dovresti fare è disegnare conclusioni dopo una settimana di digiuno intermittente. Per alcune persone ci vogliono almeno due settimane di adattamento in modo che il corpo sia capace di bruciare facilmente grassi e usare zuccheri o grassi indifferentemente. Ti consiglio quindi di testare i giovani intermittenti per 3 settimane minimo. Se hai seguito le punte di preparazione sopra, vedrai i risultati immediatamente. Altrimenti essere paziente. Se dopo 3 settimane non vedi alcun risultato, devi cambiare il tuo modo di digiunare. Inoltre, allunga il periodo veloce, puoi allungarlo fino alla 22h di digiunare un giorno facilmente. Se non lo hai fatto, impedisce zuccheri aggiunti e carboidrati nutrkk bassi come gambe, pane, grano e patate. Vedrai i risultati. Non solo hai intenzione di perdere peso, ma ti sentirai meglio nel tuo corpo, meno gonfio.luoghi “. Non ha senso chiedere troppe domande. Vai avanti ! Cosa avete da perdere? Se hai paure o aprioris vis-à-vis the intermittent veloce, il modo migliore per alzarti o confermato è testarlo da solo. Se hai letto testimonianze negative sul digiuno, non lasciare che tu demotivasse. Tutti vibra questa esperienza in modo diverso. Niente garantisce che Cava corrisponda a te, ma c’è una forte possibilità che cambi la tua vita per il meglio.
Se hai domande puoi inviarle via e-mail o lasciare un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *