dove installare Hives? Creelar e strumenti per valutare una posizione

La posizione del Rucher condiziona notevolmente lo sviluppo delle colonie future. Ape salute, livello di produzione, bisogni nutrienti e varie sollecitazioni sono strettamente collegati al vicino ambiente. Alcuni apicoltori non esitano a dire che la posizione è del 70% dell’apicoltura. Solo questo!

i fondamenti per scegliere la posizione del suo apiario

la scelta della posizione dell’affiario è il compromesso tra un ampio numero di criteri. Un po ‘come cercare alloggi per la tua famiglia, devi chiederti le stesse domande. Purtroppo non c’è ancora nessuna plaza stéphane di apicoltura, quindi dovrà essere riuscito ad averlo 😅

Qui abbiamo scelto di dividere i criteri in tre grandi famiglie: le risorse, il layout e infine un raggruppamento Di criteri raccolti nella categoria Articoli Comfort.

RUIZIONI RISORSE

Una buona posizione idealmente ha una buona varietà floreale circostante. Se possibile con le fioriture che si diffondono su primavera, estate e autunno. Cosa avrà l’effetto di evitare periodi di scarsità. Puoi controllare il potenziale nettorifère e impolliniferre di ogni varietà con il catalogo delle piante attraenti per le api.

Elenco di anteprima Piante attraenti Per le api
dall’elenco delle piante attraenti per le api. (c) franceagrimer, inra, itap et al.

Devi anche avere un punto d’acqua perché le api abbondanti, specialmente in estate Garantire la regolazione termica della colonia. Se non trovano nelle vicinanze, potrebbero invitarvi al tuo prossimo.

Non conosci le caratteristiche di questa o quella posizione? In Francia è possibile consultare il portale di Beegis di Itap. In pochi cliccate avrete un’occhiata all’ambiente fretta: culture, tipo di specie, ambiente naturale, idrografia … è anche possibile confrontare varie località tra di loro, non bello tutto questo!

Visualizzazione dell'operazione Beegis
Visualizzazione dell’applicazione Beegis di Itap che in alcuni clic consente di caratterizzare una posizione potenziale. (c) Alexander Dangleant

Nella stessa logica ma con un approccio più dettagliato, ci sono strumenti come ANCGIS che ti permette di indicare Anche risorse floreali. Una volta indicato le diverse varietà lo strumento fornisce la progressione teorica dell’anno delle risorse del nettare e del polline.

Diagramma di fioritura naturale Ancgis Esempio di un diagramma di fioritura annuale ottenuto da specie floreali e il loro tasso di presenza: ciliegia, prugna, tiglio, edera e arbiousier. https://ancgis.herokuapp.com/AncGIS è open source (c) sylvain gallopin

Attenzione alle posizioni vicino alle monocoltures. Per non parlare del rischio associato ai pesticidi e ad altri rivestimenti fitosanitari. Anche quando si tratta di varietà melliference, il rischio è più alto per le colonie. Avranno un picco di attività (se il tempo accompagna) allora niente. Questo tipo di posizione è adattato meglio per la transumanza. Evitare di mettere tutte le uova nello stesso cestino.

Layout del campo, dal ruco e all’heves

Preferiamo i terreni esposti a sud / sud-est non troppo esposti al vento né all’umidità. I fondi della valle sono ospitati ma più freschi dei fianchi o altezze, che possono essere più ventananti. Anche qui, parla di compromesso.

Fai te stesso la domanda “A che ora del mattino i miei alveari vedranno il sole nel mese di febbraio?” Questo parametro ha un impatto importante sullo sviluppo della colonia in primavera. In un precedente articolo dedicato alla dinamica dei Ruchers che avevamo paragonato l’evoluzione dell’anno di tre ruers dei Pirenei-Atlantici con diverse mostre.

Nelle aree più calde dell’ombra degli alberi può essere un bene in estate. Mentre in primavera può ritardare lo sviluppo delle colonie …

Se sei in zona di montagna, il sollievo ha anche la sua importanza. Se le tue api devono riempire da un lato, è meglio installare i suoi alveari qui sotto. Si alzano per svuotare e scendere caricato. È più facile del contrario non?

altri elementi essenziali correlati a Comfort

Uno dei primi elementi del comfort è di accordo con la legge. Questo ti impedirà di preoccupazioni.Questi sono i prefetti che specificano le istruzioni da seguire. In questa collezione SNA troverai alcuni elementi per guidarti nel tuo dipartimento.

La pressione dei calabroni asiatici diventa anche un criterio essenziale di scelta. Alcune località sono più colpite da altre. Sebbene le variazioni siano osservate da un anno dall’altro, ci sono alcune costanti: posizioni semplici, vicino ai flussi, ad esempio, possono subire forti pressioni. In questi luoghi, se non si ha il modo di monitorare attentamente le tue colonie, soffriranno da luglio a novembre.

Avere un buon accesso, per raggiungere la posizione in auto, ti faciliterà la vita e liberrà la vita con un sacco di sudorazione. E se la posizione è lontana dai modi pubblici, sarai doppiamente silenzioso perché meno rischi di incidente con un passer-o flyer da parte di un altro che vorrebbe quello che vede.

nello stesso apiario posto gli alveari che possono funzionare in giro. Lasciare abbastanza spazio sul retro per inserire uno spazio vuoto sotto il vassoio per il conteggio delle varroas ad esempio.

Infine, se è possibile installare un telaio o un supporto per mettere gli alveari in altezza, sarà buono per la tua schiena. Il lavoro sarà facilitato e più piacevole. È un piccolo lusso che i professionisti non possono permettersi, ma a portata di mano della maggior parte della maggior parte degli apicoltori del tempo libero con un apiario fisso.

Sintesi

Qui ci sono alcuni suggerimenti per scegliere la posizione dell’apiaia. Queste sono una guida “buonsenso”, ma vediamo anche che gli strumenti moderni forniscono informazioni utili che possono aiutare la decisione finale.

certo è possibile spingere ulteriori analisi per caratterizzare una posizione. Questo è ciò che noi Mostra in questo articolo che si occupa della mostra e dell’ambiente vicino a tre ruocerosi che sono stati surriscaldati durante l’estate. Vedrai che a volte queste analisi possono portare a risultati piuttosto inaspettati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *