Dove trovi le idee della scultura?

Se si sta iniziando o confermati nella pratica della modellazione, la sindrome della pagina bianca ci guarda tutti o peggiore della pagina nera; Hai troppe idee è che non puoi scegliere.

In un caso come nell’altro, è importante fare le scelte giuste.

Trova il suo stile di sculture

Prima di mettere le mani sulla terra e trascorrere diverse ore di modellazione, è importante convalidare alcuni punti:

Hai uno stile preferito, ad esempio ti piacciono le sculture con linee pure e stilizzate o, al contrario, opere accademiche molto “leccate” o forme simboliche o astratte?

sei invece Nell’istinto vuoi fare una scultura di un jet o alla modellazione contraria per te, è come un viaggio è che vuoi trascorrere del tempo.

– Hai vincoli materiali, cucinando ad esempio (leggi Il mio articolo sull’argomento) o è una questione di dimensioni se frequenti un workshop con la cottura in comune e condividi il forno con altri studenti.

Questi punti sono importanti da convalidare perché orienano già le tue scelte future e nella massa di modelli che ti aiuteranno ad agire.

Sii realistico nelle tue scelte di sculture

Certo che puoi sognare all’infinito di fronte alle sculture di Michel Angel ma se inizi a raccogliere frustrazioni. Ti invito ad essere onesto e realistico in modo che la tua modellazione ti dà piacere e non lo scoraggiamento.

Ad esempio se vuoi fare caratteri o animali e prendere modelli stilizzati come le foto degli artisti qui sotto.

WALD

WALD

Philippe Jubault

Philippe Jubault

o, esagerati come facciamo Botero o Giacometti, avrai il tuo stile e uscire dallo stress accademico.

botero

botero

Giacometti cortesy moma

Giacometti cortesy moma

crea la tua collezione

Una volta scelto il tuo stile, annota i tuoi artisti preferiti, le fonti di ispirazioni sono infinite. L’ispirazione è idee nella vita stessa, fidati della tua immaginazione e soprattutto perché? E forse per chi? Ti renderà conto della tua stanza.

In tutte le fonti che abbiamo a nostra disposizione oggi; La più grande internet certa del corso, non esita a fare il tuo “Pinterest” che vuol dire, la tua collezione, creare una cartella o metti tutte le tue fonti ispiratrici, sarai a piacere scegliere se sei in caso di guasto.

Mostre, musei, fiere di creatori, gallerie, riviste … Le tue foto, esercitano gli occhi per guardare al mondo altrimenti, grazie agli smartphone abbiamo l’opportunità di cogliere i momenti stimolanti per le nostre future creazioni.

Prendi l’abitudine di fare piccoli schizzi, alcune caratteristiche accompagnate da poche parole ti permetteranno di cogliere un momento magico, le idee sono furtive che vengono a visitarci così rapidamente come se non li cogliessero via per visitare qualcun altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *