Focus Works (Italiano)


Atala alla tomba

allo spettacolo del 1808, il successo di Atala alla tomba (dice anche “Atala funeral”) era considerevole. Il pittore Girodet ha disegnato il soggetto in un romanzo contemporaneo scritto da Chateaubriand, Atala o gli amori di due selvaggi nel deserto (1801), che si svolge in America del XVII secolo. Invece di scegliere un momento cruciale dell’azione e illustrarlo, il girodet riassume le diverse fasi del lutto poiché la veglia funebre fino alla sepoltura.

Una scena sintetica e patetico

i chaccas indiani E padre Aubry Burry Atala, l’eroina del romanzo. Al tramonto, in una grotta, il vecchio eremita sostiene il cadavere di Metis Atala. Chactas, sopraffatto dal dolore, con passione le ginocchia di questa ragazza che non si è darsi a lui. Atala, il divario tra il suo amore per i chactas e il desiderio fatto a sua madre rimangono vergine e cristiani, ha davvero suicidato. Dopo una notte prima, i due uomini bruciaranno Atala in questa grotta. Un verso del libro del lavoro nella Bibbia, incisa sul muro della roccia, commenta la scena: “Ho passato come il fiore, ho asciugato come l’erba dei campi”. Questo romanzo del primo scrittore romantico francese è stato incluso nel genio del cristianesimo, che aveva sperimentato un successo immenso. Esotismo, le scuse dell’innocenza dei popoli primitivi, la sensazione religiosa che caratterizza il romanzo è nel dipinto. Nessun passaggio del testo di Chateaubriand non corrisponde esattamente alla scena dipinta: la vanga del primo piano suggerisce il momento in cui la fossa era scavata, la preghiera della lunga vigile funeraria è menzionata dalle parole di lavoro mentre la luce del mattino, a Attraverso il fogliame, torniamo al momento stesso del terreno, all’alba, quando il corpo di Atala è portato “sotto l’arco del ponte naturale, all’ingresso dei bocaggi della morte” che girodet identifica dalla croce noi può vedere nel divario luminoso.

Un pittore neoclassico o romantico?

Girodet era diventato famoso alla fiera del 1793 con uno strano scaffale anche conservato al Louvre, il sonno di Endymion. Era uno dei numerosi studenti di Davide, ma aveva il gusto per l’innovazione sia negli argomenti che in stile. Qui, abbandona i costosi soggetti antichi al suo padrone per un nuovo soggetto, dalla letteratura contemporanea. Certamente, in un buon studente di Davide, ha disposto le figure nel fregio e il suo disegno è preciso. La figura di Atala è anche della bellezza ideale, abbastanza irrealistica per un cadavere. Ma il chiaroscuro molto segnato, la sensualità e il sentimento della religiosità che emergono dalla tela, sono già romantici. Inoltre, il quadro di questa elezia funerale non ha nulla in comune con le architetture fredde di David. Al contrario, evoca un paesaggio con vegetazione esotica, in cui il fiore di Magnolia menzionato nel testo è sostituito nelle fronde all’ingresso della grotta da un fiore poi esotico e raro, il Rumpus, anche questo gelsomino rosso della Virginia, anche chiamato “Virginie Trumpet”. Questo lavoro, con la sua malinconia e sentimentalismo, sedotta coloro che, stanchi dal rigore di David, rimasero attaccati al sacro, alla natura e alla sensazione. Nel 1808, Girodet nella pittura, come Chateaubriand in letteratura, personifica gli inizi di questo moderno movimento che diventerà romanticismo.

Tracce pedagogiche

Livello: Prima classe
Periodo storico: il diciannovesimo s.
campo estetico: “Arti, gusto, estetica”; Un artista ambiguo neoclassico, che prefigura già il romanticismo a venire.
Inglese: Testo / Immagine: confronta il testo e la pittura e analizza la condensazione della storia romanica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *