Giorno nazionale dei popoli aborigeni

Qual è il giorno nazionale dei popoli indigeni?

Il 21 giugno, il giorno nazionale dei popoli aborigeni è un giorno di celebrazione ufficiale volto a riconoscere e onorare il patrimonio, le culture e le preziose prime nazioni, Inuit e Métis contributi alla società canadese. La data del 21 giugno è stata scelta perché coincide con il solstizio d’estate (il giorno più lungo dell’anno) che è di un significativo carattere simbolico per molti popoli indigeni (cfr. Le persone aborigene: religione e spiritualità).

Storia del giorno del popolo aborigeno nazionale

Nel 1982, la fraternità nazionale degli indiani (ora l’assemblea delle prime nazioni) originariamente suggerisce la creazione di una giornata nazionale di solidarietà indigena dedicata al riconoscimento. Nel 1990, Quebec decide, prima di tutte le altre province e altri territori, per istituire il 21 giugno come un giorno di celebrazione della cultura aborigena.

Tuttavia, le tensioni che si manifestano nel 1990 (vedi Oka Crisis) e in 1995 (cfr. IpperWash Crisis) tra i popoli aborigeni e non aborigeni riavviati per l’introduzione di un giorno nazionale di riconoscimento. Nel 1995, un rally nazionale di leader spirituali indigeni e non aborigeni, organizzato sotto il nome “Assemblea spirituale” di Elijah Harper, incoraggia il governo federale a creare un “giorno nazionale dei primi popoli” che sarebbe un giorno di unità e riconoscimento . La Commissione reale sui popoli aborigeni, nella sua relazione del 1996, raccomanda anche la creazione di una giornata nazionale di riconoscimento.

13 giugno 1996, il governatore generale Romeo Leblanc annuncia l’intenzione del governo L di introdurre una celebrazione nazionale annuale di popoli indigeni. Il 21 dello stesso mese, il Canada celebra la sua prima giornata nazionale aborigena.

Nel 2009, la Camera dei Comuni adotta, all’unanimità, una mozione per rendere il mese di giugno il mese nazionale. Storia aborigena. Questa campagna di consapevolezza di un mese mira a sensibilizzare il popolo canadese e le culture aborigene e le questioni e le questioni che affrontano oggi le comunità aborigene in Canada.

Il 21 giugno 2017, il primo ministro Justin Trudeau annuncia che il governo intende cambiare il nome dei giorni nazionali aborigeni, che ora verrebbe chiamato il giorno nazionale dei popoli aborigeni, che sarebbe meglio considerare il riconoscimento goduto da popoli indigeni a livello. Internazionale.

Tuttavia, alcuni, specialmente in Comunità aborigene, chiamano il governo federale per fare anche la giornata nazionale dei popoli aborigeni in vacanza. Nella sua richiesta di azione n. 80, la Commissione della verità e della riconciliazione del Canada chiede al governo federale l’istituzione di una vacanza, una giornata nazionale dedicata alla verità e alla riconciliazione che riconoscerebbe il terribile patrimonio delle scuole residenziali indiane e onore i sopravvissuti. Due domande sono ancora oggetto di un dibattito pubblico: il giorno nazionale dei popoli aborigeni diventava la verità nazionale e la riconciliazione e il Canada devono riconoscere una vacanza, o anche due, onorare i popoli aborigeni?

Lo sapevi?

Nei territori nord-ovest, la Giornata nazionale dei popoli indigeni è una festa pubblica fondata nel 2001 a Onore e riconoscere i popoli sezionati, métis e inuviani che vivono lì. Questo giorno è diventato anche una vacanza in Yukon nel maggio 2017.

Festeggia il giorno nazionale dei popoli indigeni

In tutto il Canada, questo giorno è segnato Da cerimonie e celebrazioni con artisti, attività, mostre d’arte e artigianato e vari eventi che evidenziano il contributo dei popoli indigeni.

Ogni anno, i festeggiamenti del Canada a Party “Inizia dalla Giornata nazionale dei popoli indigeni il 21 giugno , seguito dal Saint-Jean-Baptiste (Giornata nazionale del Quebec) il 24, poi il Giorno del Multiculturalismo canadese in 27 anni e infine Giorno del Canada il 1 ° luglio (vedi congedo provinciale e territoriale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *