Gli Stati Uniti, un paese di missione? – Chiesa cattolica in Francia

papa francois negli Stati Uniti Papa François visiterà gli Stati Uniti ufficiali di mercoledì 23 a domenica 27 settembre 2015. Tra le sfide di questo primo viaggio: l’ascesa degli ispanici sulle panchine della Chiesa cattolica, il matrimonio omosessuale e le congregazioni religiose femminili. Analisi di Kevin Ahern, Ph.D., Assistente professore di studi religiosi a Manhattan College (New York).

nel centro di Manhattan, non lontano da Time Square , Dalla sede delle Nazioni Unite e dei Wall Street, un murale di 68 metri di altezza di Papa Francesco recentemente è stato effettuato sul volto cieco di un edificio. Per il newyorkese che si ferma e guarda, le ricorda che il Papa arriverà presto qui. Per la maggior parte degli Stati Uniti cattolica, è una buona notizia e speranza. Siamo stati spostati e stimolati dalla testimonianza umile e profetica del Papa a favore del Vangelo e speriamo che anche ispirare e rivitalizzare la nostra chiesa che cambia.

Già, Papa Francesco ha avuto un impatto significativo sulla Chiesa degli Stati Uniti, o comunque, sulla sua immagine pubblica. Dopo più di un decennio di notizie sempre negative dopo l’incapacità di questa Chiesa di trattare correttamente la crisi degli abusi sessuali (religiosi), la storia dei media della Chiesa si è trasferita, grazie a François, della pedofilia all’immagine di vivere Chiesa interessata ai più poveri. Molti cattolici sperano che questa visita porterà nuova energia per rivitalizzare una chiesa che sta combattendo per superare le sfide del XXI secolo.

La Chiesa cattolica, con i suoi 81 milioni Fedele, è una forza potente negli Stati Uniti. Ad esempio, secondo il centro di ricerca applicato per l’Apostolato, 87 milioni di persone lo scorso anno hanno fatto ricorso ai servizi di ospedali cattolici negli Stati Uniti; 8 milioni ai suoi servizi sociali e 3 milioni alle sue scuole. Nonostante queste figure impressionanti, questa chiesa è una comunità sempre più divisa, che sta vivendo rapidi cambiamenti e perde i membri a una velocità allarmante.

ispanici, nuovo volto della Chiesa cattolica

Una delle principali modifiche rivolte a questa Chiesa cattolica può essere individuata nel crescente numero di cattolici ispanici. Mentre le origini del cattolicesimo negli Stati Uniti sono in questi ispanici, sono i discendenti dei cattolici irlandesi e italiani che hanno dominato e assicurato la leadership nella Chiesa negli ultimi due secoli. Ma oggi, gli ispanici stanno già formando la stragrande maggioranza dei cattolici in Texas, California e New Mexico. A New York, a Washington e Philadelphia, città che il Papa visiterà, gli ispanici vedranno il loro numero di aumento di queste città tradizionalmente bianche per la Chiesa …

Alla Nazionale Livello, la percentuale di cattolici ispanici sta crescendo. Secondo il forum di ricerca del Pew, il 35% dei cattolici oggi è ispanico, un aumento di 5 punti dal 2007. E se guardi le generazioni più giovani nate dopo il 1980, il 46% è ispanico rispetto al 43% che è bianco. Se queste tendenze continuano, la maggior parte dei cattolici sarà ispanica in pochi decenni.

Tuttavia, molti ispanici si sentono remoti dalla Chiesa. La stragrande maggioranza dei sacerdoti, dei vescovi e dei leader delle organizzazioni cattoliche sono bianchi e molte parrocchie stanno combattendo per integrare nuovi gruppi etnici nella Comunità. Di conseguenza, molti ispanici lasciano anche la Chiesa cattolica, soprattutto per altre chiese cristiane che hanno più riuscito nell’estensione dei gruppi ispanici.

il numero crescente di immigrati ispanici Agli Stati Uniti nasconde la realtà del declino acuto della partecipazione e dell’aderenza alla Chiesa. Oggi, il 10% degli americani, all’ingrosso 25 milioni di persone, si identifica come “ex cattolici”. Se consideriamo questi antic cattolici come una denominazione cristiana in sé, costituirebbero la seconda più grande chiesa degli Stati Uniti.

Una chiesa divisa su questioni della società

Nonché la società in generale, i cattolici sono suddivisi in base a linee di frattura economica, politica e razziale. Considera il recente caso del matrimonio omosessuale. Mentre i vescovi degli Stati Uniti hanno fatto la lotta contro il matrimonio omosessuale per dieci anni, la maggior parte dei cattolici (60%) sostiene il matrimonio della stessa gente del sesso.Per molti cattolici che sostengono la causa del matrimonio omosessuale, il tono della voce di Papa Francesco su questo argomento sembra diverso. Ciò ha portato uno stimolante a molti giovani cattolici. Il modo in cui il Papa parlerà di questo problema del matrimonio omosessuale presso il raduno globale delle famiglie (Philadelphia, 22-27 settembre) avrà un forte impatto sulla frattura della Chiesa negli Stati Uniti su questo argomento.

C’è anche un forte divario politico nella Chiesa degli Stati Uniti. I conservatori e i progressisti vivono spesso in chiese parallele. Per molte persone, la Chiesa degli Stati Uniti dà l’impressione di essere allineata alle posizioni del partito repubblicano, soprattutto a causa del suo forte posizionamento contro l’aborto. Per alcuni cattolici che non sono d’accordo con le posizioni del partito repubblicano sui cambiamenti climatici, la povertà e la guerra, questa frattura è molto dolorosa. Gli insegnamenti di Papa Francesco hanno spostato molte di queste discussioni e categorizzazioni. È abbastanza possibile che la visita di Papa Francesco aiuterà a modellare la prossima campagna per le elezioni presidenziali.

Ad esempio, la recente critica del capitalismo leggi. In Evangelii Gaudium , e la richiesta di un’azione per il cambiamento climatico nel Laudato se “, hanno portato a una forte opposizione da alcune voci conservatrici che normalmente sembravano allineate con vescovi cattolici. Alcuni hanno accusato il Papa per essere marxisti o socialisti. Un commentatore, un vecchio servo dell’altare, ha recentemente descritto il Papa su Fox News come “la persona più pericolosa del pianeta”. Nel New York Times, recentemente, un altro commentatore ha accusato Francis dal provocare una “guerra civile” nella Chiesa cambiando gli standard rispetto al divorzio. E almeno un grande donatore minacciato di ritirare il suo sostegno finanziario per il restauro della cattedrale di San Patrizio a New York a seguito della critica del capitalismo da parte del Papa.

Il Papa va a una chiesa dove molte donne si sentono emarginati e isolati dalla comunità. Le ispezioni e le indagini di alta chiesa personalità nelle congregazioni religiose femminili non hanno aiutato a superare questa sensazione. Questo è stato un disastro in termini di pubbliche relazioni, poiché la maggior parte dei cattolici ha un’immagine positiva di suore. Negli ultimi anni, il Papa ha indicato che desiderava superare questi sospetti e indagini. E in un recente video, vivi con i cattolici di diverse città, ha implicitamente sfidato una suora nel pubblico e gli disse: “Mi piacerebbe ringraziarti, e da te, grazie a tutti i religiosi degli Stati Uniti per il lavoro. Che tu hai Fatto e lo fai. Va bene. Mi congratulo con te. Sii coraggioso. Advance “. Questo è stato fortemente apprezzato dalla maggior parte dei 48.000 religiosi nel paese. Molti analisti si aspettano che il Papa posa altri gesti di riconciliazione durante la sua visita.

Il Papa sarà in grado di curare le divisioni che fratturano i cattolici americani? Sono meno ottimista di alcuni dei miei amici. C’è molto da fare, ed è un compito troppo pesante per una persona. Forse la cosa più importante che François può fare è continuare a ricordare la sfida per questa Chiesa ad adottare un atteggiamento missionario, per incoraggiare i cattolici americani a uscire e ad essere con quelli delle periferie della società come con coloro che vivono nelle periferie della Chiesa.

kevin ahern, ph.d.

Professor Assistant Studi religiosi in Manhattan College (New York)

Traduzione di P. Antoine Sondag, Direttore del Servizio Nazionale della Missione Universale della Chiesa (Snmue)
 Les Hispanics sont des Américains originaires d’Amérique latine. Hispanic : toute personne aux USA qui s’auto-identifie comme Hispanic ou Latino, totalement ou partiellement. Les recensements américains ont des questions qui portent sur la " race " et chacun peut s’identifier comme Blanc, Noir, Hispanic, Asiatique, Indien, etc. Les Hispanics constituent non pas une " race ", mais un groupe qui partage une langue et un héritage culturel… groupe en croissance rapide alimenté par la migration. (Note du traducteur)

Il programma del Papa in breve

a washington, mercoledì 23 settembre, incontrerà il presidente Barack Obama e Pronuncia un discorso al Congresso, giovedì 24.

a New York, venerdì 25 al mattino, parlerà all’ONU e parteciperà a un incontro interreligioso al memoriale Ground Zero. Incontrerà gli immigrati e finirà la giornata con una massa al Giardino Madison Square.

Philadelphia, sabato 26, si unirà al riunione del mondo delle famiglie di cui lo farà celebrare la massa di chiusura domenica 27.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *