GRAVICOLO DEI DYERS


CULTURA

Come il girasole, il biliardo scrupolisce in primavera ad un tasso di 10 a 30 kg per ettaro secondo il contenuto di umidità che limiti germinazione. Il suo ciclo è breve: da 110 a 150 giorni tra la piantina e la raccolta, a seconda della varietà e della data della semina. Viene raccolto più spesso in agosto o settembre, e a luglio quando è seminato in autunno.

Il biliardo cresce su tutti i tipi di pavimenti grazie a una radice girevole profonda (fino a 3 m profondità) Consente di prosperare in ambienti aridi.

La pianta, originata da un clima con una lunga stagione secca e una stagione di pioggia limitata, supporta male l’umidità. Le sue difese sono molto povere contro molte malattie fungine in condizioni di pioggia, dopo la sua fase di semina. Questo limita considerevolmente le aree in cui può essere coltivata commercialmente in tutto il mondo. L’impianto è anche molto sensibile al danno del gel (dal maturo maturo). Non supporta la concorrenza delle erbacce e la sua cultura richiede quindi di diserbando.

Maturità, la germinazione a piedi è di regolatori.

Usa

I pistilli dei fiori di cintaggio sono usati come un sostituto di tintura o blando in lo zafferano (più spesso per venderlo ai turisti magri).

Lo safflame produce un frutto, un Akene oleostico, i cui semi vengono utilizzati per produrre oli di cibo o massaggi, che a volte sono integrati con prodotti cosmetici per i capelli. Questo olio pronunciato è usato particolarmente freddo. Non raffinato, ha un leggero sapore di nocciole e il suo colore si avvicina al giallo ambrato scuro, mentre raffinato, non presenta sapore e colore è piuttosto pallido giallo.

Giovani foglie saraphy possono mangiare inondazioni in insalata o al vapore . E il bestiame può essere nutrito allo safflame senza spine, verde o fieno. I risultati superiori all’alfalfa sono stati vissuti in ingrasso su pecore. La torta, molto ricca di proteine, viene utilizzata con successo nel feedstock.

olio di cartamo

> I semi di cartamo consentono di fare un olio che assomiglia all’olio di girasole.

Articolo dettagliato: Olio di Carthame.

per 100 g di olio di Garofano:

  • 899 calorie
  • lipidi: 99,9 g.
  • acidi grassi saturi: 6,2 g.
  • acidi grassi monounsaturati: 14.36 g.
  • acidi grassi polinsaturati: 74.62 g.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *