I 2 passaggi da eseguire in caso di pacchetto perso


contact post

Se il post non consegna il pacco, è possibile chiedere il rimborso del valore pecuniario del pacchetto poiché non ha rispettato i suoi obblighi contrattuali. Ha un obbligo di risultato in merito all’obbligo di emettere il pacco, cioè quando è stato dato un pacchetto, deve a tutti i costi consegnalo.

Se non si riceve il pacco o il destinatario a chi tu Inviato un pacchetto non lo ha ricevuto, puoi andare al tuo ufficio postale per ulteriori informazioni e segnalare la perdita del pacchetto.

Devi anche inviare il post una lettera raccomandata con una ricevuta per metterlo in preavviso Per soddisfare il proprio obbligo di consegnare il pacco.

La Poste ha un periodo di 2 mesi per rispondere. Se non si ottiene una risposta soddisfacente, è possibile inserire il mediatore della stazione.

Se non è stata trovata alcuna soluzione, è possibile inserire l’autorità di regolamentazione per le comunicazioni elettroniche e i post “Arcet”. Ha un mese per darti la sua risposta.

Se, sfortunatamente, non hai ancora una risposta soddisfacente, puoi cogliere la corte. Hai un anno dalla spedizione per agire in tribunale.

Attenzione: dovrai dimostrare la perdita del pacco, in particolare con l’aiuto del deposito del pacchetto e che non è mai stato consegnato. Quindi dovrai dimostrare il valore del pacchetto. Se si effettuano le prove necessarie, il post sarà condannato a ripagare il valore del pacchetto.

Nota: nelle condizioni generali di vendita dell’ufficio postale, specifica che in caso di perdita di pacchi, Sarai compensato fino a 23 € per chili di mercanzie affidata. Il Tribunale non sarà in grado di andare oltre questa quantità.

Immagina di aver inviato un pacchetto con un oggetto del valore di 1000 €, ma che il pacco pesa solo un kloo, non sarà compensato solo a 23 €.

D’altra parte, se si è effettuata una dichiarazione di valore dal POST per il pacco, è impegnato, in caso di perdita, di rimborsare l’importo indicato sulla dichiarazione di valore.

Allo stesso modo, se il post ha commesso un guasto pesante che ha portato alla perdita del pacchetto, sarai rimborsato fino al valore del pacchetto.

Attenzione: hai anche La possibilità di iscriversi ad ulteriore assicurazione per garantire e proteggere il pacchetto o prendere un servizio che include direttamente una garanzia in particolare con Colissimo, i servizi “consigliati” o cronoopost.

Contattare il venditore

Non appena si effettua un ordine, il venditore è tenuto a consegnare il pacco.

Se il pacco è perso, può Allena la risoluzione del contratto di vendita, quindi il venditore dovrà ripagare il prezzo del pacchetto e le spese di consegna entro 14 giorni.

È possibile iniziare inviando una lettera al venditore. Avrà 8 giorni per rispondere. Senza risposta soddisfacente, dovrai inviare un avviso formale. Come ultima risorsa, dovrai cogliere la corte.

Il venditore può anche girare contro il corriere che aveva scelto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *