I dazi Assistenza ha bisogno di volontari

Stabilimento da parte dell’Associazione Family Ploërmelaises, Assistenza a casa accompagna i bambini nella difficoltà della scuola nelle tre scuole primarie di Ploërmel.

Nella sua testa, Michèle Office, Insegnante in pensione, è circondato da 24 volontari per aiutare per tutto l’anno, quattro giorni a settimana, circa quindici studenti. L’Associazione sarà presente nel Forum del 5 settembre per pubblicizzare questo servizio ai potenziali volontari perché recluta per aiutare più figli!

Aiuto per imparare

“Questi sono gli insegnanti che individuano gli studenti chi ha bisogno di aiuto. Interveniamo quando i genitori sono nei guai ad accompagnare il loro bambino nei suoi compiti: prendiamo il sopravvento. Attenzione, è un aiuto per i compiti, non una scuola di supporto: non creiamo esercizi, ma permettiamo al bambino di essere Accompagnato in ciò che deve fare e acquisire buone abitudini di lavoro “, afferma Michele Office.

Hai bisogno di volontari

Se l’associazione ha bisogno di volontari oggi, è che il servizio offre ai bambini accompagni ogni giorno e ha dimostrato la sua efficacia. Ci sono altri studenti che avrebbero bisogno di un accompagnamento da non sganciare, ma manca la forza lavoro per farlo.

“Abbiamo bisogno di reclutare! I bambini sono seguiti quattro giorni a settimana., Da una persona diversa al giorno . Un volontario non si impegna solo in un giorno, su una nicchia di 2 ore a settimana. “Un impegno che rimane flessibile, e dove sono possibili le sostituzioni. “Nessun prerequisito è un volontario, tutti possono farlo: devi solo aiutare i bambini primari a fare i compiti.”

Avere il desiderio di aiutare

Quando sono interrogati, volontari sono felici della loro esperienza. Cosa li motiva? “Il desiderio di aiutare e curare in modo intelligente”, per Simone Leclere. “Attaccamento ai bambini, veniamo per i compiti e sono così felici di trovarci che ci saltano nel parco giochi”, completa Véronique Glon.

“Il rapporto di fiducia tra noi e dei bambini ma anche il La fiducia in loro si sviluppano “, aggiunge Nicole Musening. “Questo impedisce ai bambini di vincere, vedono che possono farlo!”, Conclude Michèle Office.

Informazioni su 02 97 74 34 22. L’assistenza da dazi inizierà il 21 settembre. L’Associazione sarà presente presso il Forum delle associazioni il 5 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *