Il bambino arriva: maniglia convivenza con cane o chat

Come si comporterà il cane o il gatto contro un nuovo arrivato nella persona di un bambino? La vita della casa cambierà … rimane per anticipare per garantire la continuità di una buona convivenza.
L’arrivo di un bambino in una casa è un grande evento. Spesso, le coppie che hanno già con loro un cane o un gatto non fanno prima la domanda.
prendendo il tempo per preparare questo cambiamento, la convivenza non dovrebbe soffrire. Alcuni animali sono abbandonati a causa di una cattiva organizzazione o di una mancanza di organizzazione totale che teme l’incidente.
ci mettiamo nel posto dell’animale: tutto cambierà nella sua vita. I suoi maestri potrebbero esserci di più (almeno la madre); L’attenzione si concentrerà sul bambino.
Se il cane non è stato usato per piangere, lacrime, il bambino può essere una fonte di stress e fastidio per lui. Per una buona convivenza, è importante non abbandonare completamente l’animale, anche se l’arrivo di un bambino si afferra.
La coppia deve distribuire i compiti in modo che il cane o il gatto, anch’essi non sia più il focus di interesse che è stato prima, trova il suo posto.

Non essere il centro del mondo

ci vorrà prima che il bambino arriverà non – più – rispondere sempre a tutte le sollecitazioni dell’animale. Ma quello senza respingerlo, se solo un “no” fortemente pronunciato.
Questi sono i maestri che devono prendere la decisione momenti di gioco, gite, carezze, ecc. Così, il cane o il gatto vivranno più facilmente non essere il centro dell’attenzione, troverà il suo posto all’interno della gerarchia della famiglia e vivrà meglio l’arrivo del bambino.
Una volta sul posto, impedirà al cane di ringhierare il bambino. Nessuna domanda Lui lecca tutto lo stesso! Questi primi contatti olfattivi sono importanti.

La coppia dovrà rimanere indifferente alle grida o alle lacrime del bambino. L’animale deve finire per integrarli senza assimilare questo per sottolineare i suoi maestri.
Sarà necessario distinguere i momenti in cui il cane può partecipare alla vita della famiglia e da quelli in cui deve essere tenuto via come il tempo del bagno, ad esempio, o un letto nella stanza. I luoghi proibiti dovranno essere chiaramente stabiliti. Molte famiglie si sono ampliate in presenza di animali senza che non venissero disturbare l’ordine. Infine, si dice che il cane sentirebbe l’arrivo di un bambino nei mesi a venire attraverso i feromoni rilasciati dalla donna incinta!

per ricordare

– La gelosia non è una sensazione che il cane senta, il problema della convivenza non si presenta in questi termini.

– Prima che il bambino arrivi, non rispondere a tutte le sollecitazioni del tuo animale domestico senza cambiare le sue abitudini (passeggiate, molta meno attenzione …).

– Non vi è alcun rischio per la salute con un cane correttamente vaccinato e vermifugato. Pulizia del punto letto dell’animale, le mani dopo le carezze, evitando leccature eccessive, sono altre semplici regole da seguire.

– Crescere, il bambino prende posture che il cane può interpretare gli umani in modo diverso. Cos’è un gioco può essere sentito come una minaccia, una provocazione. L’incidente è rapidamente arrivato. A volte solo pochi secondi di disattenzione. Quindi la prima regola d’oro da seguire non è mai di lasciare un bambino da solo – a fortiori un bambino – con un cane o un gatto.

– Quest’ultimo può anche andare sul bambino addormentato per cercare il calore, senza disponibilità a ferire. Ecco come si verificano casi di soffocamento.

The Dog Health Assicurazione specialista, gatto e nac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *