Il motore funziona ma non inizia: ecco cosa fare

Non c’è niente di peggio di un motore auto che non si avvia. Puoi sentire l’antipasto di avviamento, ma semplicemente non girerà la vita.

Un motore che “inizia” di solito non ha un problema con l’antipasto. Il motore funziona ma non inizierà a girare se stesso dopo che l’avviamento smise di smettere di girare il volante.

I motivi per cui un motore gira ma non inizia a capire: un problema con l’alimentazione del carburante del sistema, un problema con il motore Sincronizzazione, un problema con uno o più sensori motore o un problema con la compressione del motore.

Se il motore della tua auto non si avvia, a volte può sembrare un problema intimidatorio in cui qualcosa potrebbe andare storto. Di solito, non è così serio, e se esegui alcuni semplici assegni, arriverete rapidamente in fondo al problema.

Come diagnosticare un motore Gira ma non sta inizia

Il motore funziona ma l'auto non inizia

Un controllo diagnostico utilizzando un lettore di codice

Per avviare, inizio sempre collegando un lettore diagnostico per vedere se ci sono codici di errore memorizzati nella ECU. Se la spia del motore di controllo è accesa, di solito significa che è stato memorizzato un codice di errore. Questo può davvero aiutare a trovare rapidamente la fonte del problema, e spesso senza mani sporchere!

Alcuni codici di errore comuni che potrebbero apparire includono:

  1. P0340 Disfunzione del circuito del sensore di posizione dell’albero a camme
  2. P0010 “A” Circuito dell’attuatore della posizione dell’albero a camme (Banca 1)
  3. P0345 Disfunzione del circuito del sensore di posizione dell’albero a camme (Banca 2)
  4. codice di rilevamento guasti casuale P0300
  5. P0174 Sistema troppo povero (Banca 2)
  6. P0171 Sistema troppo povero (Banca 1)
  7. P0190 Carburante Disfunzione del circuito della rampa di alimentazione della rampa di potenza del carburante
  8. Gamma / Efficienza del circuito del sensore di pressione della rampa di potenza P0191
  9. Serie P0600 Malfunzionamento del collegamento di comunicazione P0600
  10. P0335 Disfunzione dell’albero motore Circuito del sensore di posizione “A”

A seconda del I codici di errore visualizzati, potrebbe essere necessario rimuovere alcune parti dal motore o dai sensori per capire cosa sta succedendo.

Controllare la batteria.

a La batteria che non è al 100% può a volte impedire a una macchina dall’inizio. Usando un multimetro, controllare che la tensione della batteria non sia diminuita sotto 13 volt. Io uso un tester di ricarica della batteria Foxwell quando provo a determinare se c’è un problema con il sistema di avvio.

Questo tipo di contatore ti dirà gli amplificatori di avvio al freddo quando il contatto è messo, e Dillo se la batteria è corretta o meno. Alcune applicazioni diagnostiche auto come l’app Carly indicheranno anche la tensione della batteria e tutti i codici di errore salvati quando si stava cercando di avviare il motore.

Controllare i fusibili alla griglia

Non è raro per un fusibile, specialmente nelle vecchie auto. Di solito, un fusibile alla griglia è un segno di un problema con un componente del motore. Ad esempio, un fusibile difettoso della pompa del carburante impedisce ad avviare un’auto. Consultare il manuale del veicolo per la posizione della casella dei fusibili e per una scheda diagramma del fusibile.

Come risolvere un motore che gira ma non si avvia

Se non si precede nulla che tu gestisca il problema, dovrai prendere a domare le mani e iniziare a ispezionare e testare visivamente i componenti del motore.

Esistono numerosi motivi per cui un motore di auto si rifiuta di iniziare E a volte è una combinazione di motivi.

Per andare in fondo al problema, è necessario studiare i motivi per cui il motore è in esecuzione ma non si avvia.

I Di solito scopre che è meglio iniziare con tutti i codici di errore presente nella ECU e utilizzarli per perfezionare la causa del problema. Se non ci sono codici di errore, è necessario funzionare su ciascun sistema motore uno per uno, controllando che funzioni e non è la causa del problema.

j ‘ama iniziare con il sistema di alimentazione del carburante , quindi vai alle candele di accensione / candele preriscaldanti (non dimenticare il relè di preriscaldamento della candela), quindi sull’impostazione del motore.

La diagnosi del problema potrebbe richiedere del tempo, quindi è importante prendere il tuo tempo ed essere metodico nel tuo approccio. Il resto di questo articolo copre i 7 motivi principali per cui un motore gira ma non inizia, con spiegazioni su come diagnosticare ogni ragione.

di quanto è un motore Non inizia?

Probabilmente hai sentito che se una macchina gira ma non si avvia, c’è un problema di scintilla, carburante o compressione. Bene, sfortunatamente, di solito non è semplice come quello!

Non è perché una candela produce scintille che non è il problema. La maggior parte dei motori attiverà anche se le candele di accensione falliscono o se la compressione è diminuita all’interno del motore. Quindi hai motori diesel che non usi nemmeno una spina di accensione. Quindi, piuttosto che offrire una guida specifica per riparare il tuo motore che non si avvia (che è impossibile e impossibile e non molto utile), ecco alcuni dei motivi attuali per cui Un’auto si gira ma non si avvia invece.

Mancanza di carburante

Una fornitura costante di carburante alla pressione corretta è necessaria per mantenere il tuo Motore in esecuzione. Il sistema di alimentazione del carburante è abbastanza complicato, con molte parti, ognuna delle quali potrebbe essere il problema. Se il problema deriva dal sistema di alimentazione del carburante, avrai quasi certamente un codice di errore memorizzato nell’ECU.

I moderni motori di iniezione del carburante prenderanno una bassa pressione del carburante e questo sarà memorizzato come codice di errore come P0087 Rampa combustibile / pressione del sistema troppo bassa.

Questo codice può essere attivato se vi è una restrizione in linee del carburante, un filtro del carburante bloccato, una pompa del carburante basso o difettoso o un combustibile sporco.

Se la pompa del carburante è da biasimare, verrà registrato un codice aggiuntivo come P0230 o P2635. Una restrizione o un blocco nelle linee del carburante o il filtro del carburante richiederà di solito un’ispezione manuale. Se si conosce la cronologia di manutenzione del veicolo, questo può aiutare a diagnosticare se non è il filtro del carburante.

Inietti di carburante difettosi o bloccati possono anche essere il motivo per cui il motore non ha il carburante. Gli iniettori del carburante possono bloccare e fallire meccanicamente o elettricamente. I codici di errore comuni degli iniettori di carburante comprendono P0261, P0266 e P0253. Va notato che un iniettore difettoso potrebbe non impedire ad avviare un motore. A volte il motore inizia ma ruota molto lentamente e può fermarsi.

Candele cattive accensione

Non è sufficiente controllare se una candela genera a Spark per i moderni motori di iniezione. La qualità della scintilla e la calibrazione devono essere estremamente pulite e precise in modo che il motore inizia e funzioni correttamente.

Se sospetto un problema con le candele, inizio sempre con una diagnosi. Una cattiva candeletta genera spesso un codice di errore fallito di accensione. I codici comuni includono P0300 e P0301 a P0304.

Se vedi uno di questi codici, è possibile continuare e rimuovere ciascuna delle candele uno per una per vedere se stanno causando il problema.

Una cattiva spina di accensione può talvolta essere identificata da eccessivi depositi di carbonio al suo punto, una superficie bruciata o corrosa, può sentire il carburante (o essere coperto con carburante) o può essere coperto. Di olio.

Se la spina di accensione non sembra essere indossata, ma ci sono codici di abnesto di accensione, di solito vale la pena modificare le candele perché il problema può essere con la candela spumante o può essere un problema interno con la candela.

Problemi di sincronizzazione del motore

Un altro motivo molto comune per il quale un motore non si avvia è se c’è un problema con la sincronizzazione del motore. Questo di solito è un problema più comune con i motori dotati di una cinghia di distribuzione (al contrario di una catena di distribuzione).

Se la cinghia è scivata o saltata da un dente causare un problema con la calibrazione del Valvole e pistoni. A volte questo di solito si traduce in una goccia di compressione (pressione nel cilindro) e questo può impedire il rotazione del motore.

Se la cinghia è completamente rotta, il motore non verrà certamente avviato. Un motore senza interferenze con una cinghia di distribuzione rotta ruoterà solo e non inizierà.Un motore di interferenza (dove i pistoni e le valvole occupano lo stesso spazio nel cilindro) non si avvia neanche. A seconda della posizione dell’albero motore e dell’albero a camme, è possibile sottoporsi a danni interni al motore.

Sulla maggior parte delle auto moderne, non è facile controllare lo stato della cinghia di distribuzione. Di solito è nascosto dietro molti coperchi di plastica per la propria protezione. Se hai seguito le linee guida del produttore e che la cinghia di distribuzione è stata modificata, è improbabile che il problema verrà dalla cinghia di distribuzione.

Se si sente un suono elevato o un suono maschiatura. Quando il motore Cerca di girare, questo può indicare una cinghia di temporizzazione scorrevole che è allentata e colpisci i coperchi di plastica. In questo caso, non continuare a provare a avviare il motore perché è possibile causare danni costosi se la cinghia scatta in.

Se la tua auto è dotata di una catena di distribuzione, un tenditore o un tenditore. Distribuzione interrotta La guida della catena potrebbe far saltare un dente e rilasciare l’impostazione del motore. È impossibile controllare facilmente la catena di distribuzione, ma una stringa allentata causerà un sacco di rattling del motore e di solito generalmente generare il codice di errore P0008 (Banca per le prestazioni del sistema di posizione del motore), tra gli altri.

Problemi della batteria

Di solito, una batteria difettosa è associata a un’auto che non si avvia, ed è spesso il caso. Tuttavia, a volte un fallimento che fallisce o ha alcune celle difettose sarà sempre in grado di avviare il motore ma non fornirà la potenza richiesta per la pompa del carburante e l’ECU per avviare l’auto.

Di solito è un Intervallo di alcuni secondi dopo aver iniziato il motore, prima dell’alternatore non supporta la consegna della maggior parte della potenza al veicolo. Se questo è il caso, di solito sarai in grado di avviare il motore solo poche volte prima che la batteria si asciuga completamente. Vale la pena controllare la tensione della batteria e i terminali per assicurarsi che tutto va bene prima di continuare. Potrebbe anche essere interessante scollegare il terminale negativo della batteria per 30 minuti per cancellare gli errori che potrebbero impedire l’avvio del motore.

Dalla mia esperienza, se il problema viene dalla batteria, è più comune del L’auto si ferma a iniziare se rileva un problema. Le auto moderne di solito eseguono un controllo completo check in background dopo aver inserito il tasto (o sbloccare le porte). Ciò include la verifica dei sistemi elettrici e lo stato della tensione e della batteria.

Anche se l’auto non rileva un problema con la batteria, può sempre impedire al motore di avviare se non può nutrire l’ECU. Ho perso il resoconto del numero di volte che un problema casuale si verificherà con un sistema di gestione del sensore o del motore corretto con una nuova batteria.

Problemi di pressione dell’olio

Se la pressione dell’olio è troppo bassa o non si accumula abbastanza rapidamente, può causare il taglio di un motore pochi secondi dopo l’inizio.

Se un codice di errore a bassa pressione dell’olio Come P0522 viene salvato, questo potrebbe indicare un problema di pressione dell’olio nel motore. Ci sono molte ragioni per cui la pressione dell’olio è troppo bassa. La maggior parte dei motori brucerà una piccola quantità di petrolio e talvolta dovrà fare un booster. Non dimenticare di riassemblare in modo sicuro il tappo del riempimento dell’olio dopo il riempimento e premendo il calibro completamente dopo aver controllato il livello dell’olio perché questi due elementi possono attivare un codice di errore di pressione dell’olio.

altre cause della pressione dell’olio motore basso includono a cintura o catena larga. Una cinghia di temporizzazione allentante comporterà un calo della compressione nel motore e ciò provocherà un calo della pressione dell’olio motore. Potrebbe anche esserci un problema con il sensore o i circuiti di pressione dell’olio motore e questo potrebbe trasmettere un intervallo fuori dalla ECU.

Il sensore / interruttore di pressione dell’olio è facile. Sostituire una volta localizzato. Si trova spesso al piano di sotto sul retro del motore tra l’alloggiamento dell’olio e il filtro dell’olio, ma può variare a seconda del veicolo.

Problemi di circolazione dell’aria

Per funzionare, il tuo motore ha bisogno della giusta quantità di aria e della giusta quantità di carburante. A volte il problema con un motore che non si avvia è associato alla mancanza di aria nel collettore di aspirazione.

È sempre una buona idea controllare il filtro dell’aria e assicurarsi che non sia bloccato o troppo sporco per far passare l’aria. Rimuovere il filtro dell’aria e verificare che l’alloggiamento del filtro dell’aria e i tubi del collettore di aspirazione non siano ostruiti da fogli o altri detriti. Prova ad avviare il motore con il filtro dell’aria per vedere se corregge il problema.

A volte il problema può essere causato da un sensore di flusso d’aria difettoso o sporco. Questo sensore è responsabile di seguire la quantità di aria che entra nel collettore di aspirazione. Se è difettoso, la ECU avrà più difficoltà a regolare la fornitura del carburante per abbinare le condizioni del motore corrente.

Un sensore di flusso di massa difettoso a volte genera i codici di errore P0100, P0101, P0102, P0103.

Un mezzo semplice per testare il misuratore di flusso di massa dell’aria è scollegare il suo connettore elettrico. Ciò comporterà la colpa della ECU a una lettura predefinita meno economica che viene memorizzata nella sua memoria. Se l’auto inizia ora, ma funziona un po ‘male, il sensore di flusso d’aria è probabilmente sporco o difettoso.

Problemi con i sensori di gestione del motore

Tutti i motori moderni sono pieni di sensori di gestione del motore che collegano le informazioni all’ECU in tempo reale. Può essere una cosa buona e negativa. Da un lato, può essere molto più facile diagnosticare un problema se hai un lettore diagnostico e sai cosa stai cercando.

D’altra parte, un sensore difettoso può creare da letture false e lasciarti bloccato sul bordo della strada.

I sensori più comuni che impediranno l’avvio della tua auto includono il sensore dell’albero a camme, il sensore dell’albero motore, il sensore di flusso D Air (MAF), la pressione assoluta Sensore del collettore (mappa) e il sensore di posizione dell’acceleratore.

Il sensore di posizione dell’albero a camme è responsabile dell’invio di un segnale all’ECU ogni volta che si apre la valvola di aspirazione del cilindro. Questa informazione viene quindi utilizzata in combinazione con il segnale del sensore di posizione dell’albero motore (CKP) per sapere quando le altre valvole di aspirazione del cilindro si aprono. Un cattivo sensore di albero a camme non sarà in grado di rilevare con precisione la posizione dell’albero a camme, che può causare un errore di accensione se il motore è in esecuzione o questo può impedire che il motore inizi.

i codici di errore P0340 e P0335 Di solito vengono attivati quando ci sono problemi con i sensori dell’albero a camme e dell’albero motore.

come discusso in precedenza. Il sensore di flusso d’aria è responsabile del monitoraggio dell’aria che entra nel collettore di aspirazione. Il sensore di pressione assoluto del collettore (mappa) monitora anche l’aria nel collettore di aspirazione misurando la pressione dell’aria in tempo reale. ECU utilizza la mappa e le letture del sensore MAF per regolare il tasso di potenza del carburante. Se una di queste letture o entrambe sono fuori portata, il motore funzionerà ricco. Questo genererà generalmente un tempismo o un fallimento sbagliato. Questo può anche causare un’alluvione del motore quando cerca di iniziare.

Se il sensore della mappa non riesce, la spia del controllo del motore si accenderà spesso e il codice di errore P0106 verrà registrato nell’ECU.

costo di riparazione di un motore che si gira ma non avviene

È impossibile crittografare esattamente quanto costerà riparare un motore Ciò non inizia, supponendo che l’antipasto funzioni correttamente.

Ci sono troppi problemi possibili che potrebbero dover essere risolti. Questo potrebbe essere semplice come un nuovo filtro del carburante o un filtro dell’aria, costa tra 50 € e 100 € da sostituire.

I problemi elettrici possono essere costosi da risolvere. Potrebbe essere necessario eseguire un controllo diagnostico da parte di un professionista e questo può costare 80 € a 150 € all’ora. I sensori di ricambio sono abbastanza buoni da acquistare se si prevede di cambiarli da soli, ad esempio un nuovo sensore di throughput dell’aria può il costo di 30 €.

una nuova batteria costerà tra 70 € e 200 €, a seconda Sulle dimensioni necessarie e i costi del lavoro se necessario (alcune batterie devono essere codificate sull’Cu del veicolo).

Se il problema è più serio, come problema con la cinghia di distribuzione o la compressione del cilindro (cattiva Guarnizione a testa cilindrica), ciò potrebbe costare 100 € o 1000 € per risolvere il problema.

Domande correlate

L’auto Inizia a volte e altre volte, si gira ma non inizia?

La ragione per cui un veicolo inizia normalmente, ma inizia ad intermittenza, è quasi la stessa come se non inizi mai.

Il problema potrebbe essere un blocco parziale della fornitura del carburante, un sensore difettoso , un filtro parzialmente bloccato, una batteria quasi consumata, le candele di accensione sporche e gli iniettori a combustibile bloccati. È meno probabile che sia un problema con la cinghia dentata (o la catena) e la compressione del motore, poiché questi problemi generalmente danno lo stesso risultato ogni volta.

Auto Le manovre ma non inizieranno dopo essere sedute?

La solita causa di un’auto che non avvia (o non si riavvia) dopo aver rimandato seduto per alcune ore è la mancanza di pressione del carburante. Ciò è dovuto a perdite da qualche parte nel sistema di alimentazione. Il sistema di carburante delle moderne auto di iniezione del carburante è sotto pressione e persino una perdita della dimensione di un foro perno in una linea del carburante può far cadere la pressione in poche ore. Può anche essere causato da iniettori difettosi del carburante le cui articolazioni sono morte o iniettori in fuga in iniettori nella camera di combustione quando il motore viene fermato. Questo può essere un problema difficile da risolvere perché può essere difficile isolare la fonte della perdita, specialmente se è piccola. Un tester di pressione del carburante può essere utilizzato per controllare la pressione del sistema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *