il punto sulle future barche barche

The Group Carnival Corporation & PLC ha recentemente annunciato che ha ulteriormente ampliato la sua flotta costruendo quattro nuove navi da crociera nel 2020 a quattro dei suoi marchi.

Non puoi conoscerlo, ma il gruppo di carnevale è uno dei più imponenti nel mondo della crociera. Nell’aprile 2003, la Corporation del Gruppo Carnival si fonde con P & 0 Principess Cruises Per diventare il Gruppo Attualmente siamo sotto il nome di “Carnival Corporation & PLC “. Questa entità riunisce le seguenti società: Carnevale, Costa, Olanda Line America, Princess Cruises, Seaburn, P & O crociere, Cunard, crociere di Oceania e crociere di Aida. Un bellissimo spiedino che si espanderà grazie all’arrivo di quattro nuove navi sotto quattro società diverse. Per prima cosa avremo l’IONA per P & O crociere, la principessa incantata per Princess Cruises, il Mardi Gras per la linea di crociera di Carnival e la Costa Firenza per Costa Cruises.

iona, p & o crociere

Le nuove navi la cui consegna è pianificata quest’anno si trovano nell’estensione di quattro nuove navi dal Azienda lanciata nel 2019: Carnevale Carnevale, Costa Smeralda e Costa Venezia da Costa, e Princess Sky Princess.

Dopo il successo del lancio della Costa Smeralda, la prima nave GNL del marchio Costa, è La svolta P & o Crociere per lanciare il suo primo fodera alimentato con questo detergente per il carburante. Con l’arrivo di quest’anno di Iona, ci sarà tre con Aida Nova i liquefatti navi naturali del gas naturale del Gruppo Carnival Corporation. La Iona lascia dal Southampton per viaggiare esclusivamente nei fiordi norvegesi durante la sua stagione inaugurale con partenze di primavera nell’estate del 2020. Durante la sua stagione invernale, la barca sarà riposizionata alle Canarie, alla Spagna e al Portogallo.

“Ogni nuova nave è un’opportunità per creare entusiasmo ed effervescenza tra i consumatori in tutto il mondo, sia che si tratti di ospiti fedeli o nuovi adepti da crociera, che continueranno Per incoraggiare più viaggiatori a considerare la crociera come un’opzione per le vacanze “.

Roger Frizzall, Carnival Corporation Communications Manager

la principessa incantata, principessa crociera

Da parte sua, la principessa incantata farà il suo debutto Sotto il padiglione delle crociere della principessa nel giugno del 2020 e inizierà le sue prime crociere navigando nel bacino del Mediterraneo. Dopo la sua cerimonia del Battesimo che avrà la posizione a Southampton, la principessa incantata partirà per la sua crociera inaugurata di 10 giorni per il 1 ° luglio per la durata di estate. In autunno, la nave riposizionerà ai Caraibi a fo RT Lauderdale.

migliore Offerte da crociera con crociere di principessa

Fino al 50% di sconto

La Costa Firenze, Costa Cruises

La Costa Firenze, il cui lancio è previsto per il 2020 ottobre, sarà la seconda nave della Costa da specificamente costruita per il mercato cinese. Come la sua Twin Ship Costa Venezia, Costa Firenze offrirà una serie di innovazioni specificamente progettate per il mercato cinese, tra cui una vasta scelta di piatti cinesi, un karaoke in stile cinese e feste come il “Golden Party” con. Sorprese e regali consegnati ogni 10 minuti. Piuttosto bella crociera no?

Martedì, Carnevale

Infine, l’ultima delle quattro navi da uscire è quella che attualmente suscita il più entusiasmo: il Mardi Gras, la cui consegna è prevista nel novembre del 2020. Questa nave, innovativa , proporre avventure non pubblicati mai visti in mare tra cui la prima pista di montagna russa in mare! Durante i suoi primi inizi, la nave eseguirà l’anno delle crociere di sette giorni nei Caraibi da Port Canaveral. Una stagione nel Mediterraneo non è pianificata per ora .

“Attendiamo con impazienza la consegna di altre quattro navi spettacolari, che offriranno i nostri ospiti più recenti caratteristiche e servizi a bordo – e contribuiremo a mantenere il mantenimento La nostra reputazione di offrire fantastiche vacanze in crociera eccezionali che sono notevolmente più economiche delle vacanze comparabili “, ha continuato il signor Frizzall.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *