Jekyll Cannondal Test 4 2018 (Italiano)

Pedaling:

Per un piacevolmente sorpreso dal mantenimento del ciclismo non appena viene lanciato è una vera bestia, ma abbastanza dura Per arrampicarsi nella parte superiore dei passaggi.

Adesione:

Testato con i pneumatici originali e anche con una magia sposata sul retro. Possiamo arrivare a piena velocità su giri piatti senza paura di mettere troppo angolo o per premere in sondaggi ben serviti senza scivolare dalla parte anteriore. Ho notato che i pneumatici originali sono piuttosto pesanti che ho optato abbastanza rapidamente per un accendino di sposa magico senza deteriorare la presa.

freno:

la bestia utilizzata per essere fermata con i freni originali Ciò manca di mordere, sono morbidi, ho optato per un paio di un paio di piastra ventilata XT e con ciò, nessuna preoccupazione il pneumatico rimane incollato al suolo anche su frenatura improvvisa, la ruota anteriore colla a terra e non lasciare mai a condizione che il saraggio Frenata.

Le sospensioni:

Avendo da un luccio sulla mia bici precedente su questa volpe 36 j ‘ha trovato lo stesso comfort ma con una gara migliore. Ho molto poco digitato il fondo di quello) qui la ruota prima della colla a terra e per parlare dell’ammortizzatore, i Gemelli stanno parlando, in esso è “dovrebbe” migliorare notevolmente la pedalata della bici per dopo 1 mese rimosso Per vincere quasi 1/2 chilo sulla bici, altrimenti l’ammortizzatore sta andando molto bene ed è molto reattivo grazie all’ambito di carbonio, l’ammortizzatore porta molto comfort ma tocchiamo i suoi limiti nelle parti paterne sicuramente a causa del assenza di cilindro.

nella ripida:

Una delle migliori bici nella ripida che sono stato in grado di guidare meglio di certo e uguale al meglio della condizione di assumere il Spalle, la Bestia è fisica per il castello che non dovrebbe essere passiva sulla bici, non impiantisce nonostante i 27,5 allo stesso tempo la forcella aiuta molto.

Manovellabilità:

Uno dei punti “deboli” della moto è molto lungo con un tubo superiore molto molto lungo trovo in aggiunta che il pozzetto è piuttosto alto ho rimosso un enthwork Etoise e accorciava lo stelo ed è direttamente meglio deve essere impegnato nel perno rigido, ma sta accadendo con la base posteriore corta è abbastanza reattivo che rende un buon mix.

in aria:

La bici è eccellente nell’aria, è molto stabile e difficile muoversi nell’aria ma accade esagendo i gesti, possiamo quindi inviare grandi lacune senza pensiero posteriore e rotolamento in bikepark senza preoccupazioni.

Se il test manca chiarimenti su determinati punti non esitate a farmi notare e un buon giro a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *