La cantina di immersioni o lo sport di rischio infinito


la cantina di immersioni è uno degli sport più pericolosi che possono esistere. Quali sono i rischi che contiene?

La cantina subacquea o la immersione sotterranea, è considerata uno sport estremo. È un’immersione subacquea in grotte piene di acqua.

L’apparecchiatura utilizzata varia a seconda delle circostanze, ma quasi tutte le immersioni sono eseguite utilizzando apparecchiature di immersione con base Materiale.

Questa pratica sportiva non è diffusa; Ciò equivale ai pericoli a cui il subacqueo espone. Le immersioni sotterranee sono, in effetti, uno dei tipi di immersioni più difficili e potenzialmente pericolosi. Le possibilità di essere disorientate e perse in una caverna subacquea sono molto alte, anche con la presenza di linee guida che guidano il subacqueo, e ritorna alla mancanza di luce naturale che crea una visibilità limitata.

pubblicità

Un altro problema che può sorgere è il cambiamento del tasso di consumo dell’aria D ‘un subacqueo. Quest’ultimo varia da un individuo all’altro, ma questo può essere ancora più imprevedibile durante situazioni stressanti. Un improvviso cambiamento nelle condizioni o problemi imprevisti può causare un’accelerazione della frequenza respiratoria e quindi mettere a repentaglio l’alimentazione dell’aria prevista.

Più, alcuni flussi d’acqua forti possono attraversare il cavità. I tunnel possono anche rappresentare un pericolo poiché è abbastanza complicato rilevare la direzione della corrente (se penetra o primavera).

Alcuni considerano anche che le immersioni sotterranee sono lo sport più assassino del mondo. Tuttavia, tutti coloro che hanno perso la vita – alcune eccezioni – non praticarono questo sport in modo convenzionale seguendo i protocolli accettati e utilizzando le attrezzature necessarie. È per questo motivo che è sempre una domanda aperta: tuffarsi verso l’ignoto, al buio, avendo come l’unica motivazione “sentire sensazioni forti” ne vale la pena davvero?

ti è piaciuto? Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *