La lana isolante il mio tetto è bagnato? Cosa fare ?

La lana di vetro posata nel tetto è accidentalmente inumidita dal caso o dal movimento di un elemento di copertura. Se è la bagnatura parziale, senza acqua stagnante, la lana di vetro si asciuga rapidamente grazie alla ventilazione del tetto e copre le sue proprietà termiche e acustiche trovando il suo spessore:

  • sulla pendenza del tetto evita il La stagnazione dell’acqua e la lama d’aria ventilata nella copertina promuove l’essiccazione della lana. È quindi importante mantenere questa lama d’aria ventilata sull’intera altezza dei rampicanti (flusso d’aria continuo dalla fogna alla fognatura);
  • sul soffitto a filo dal vivo, la ventilazione del tenore perduto promuove l’essiccazione del Lv.

In caso di bagnatura più importante e più in particolare in caso di stagnazione dell’acqua nel muro, è necessario attendere l’essiccazione del vetro di lana per giudicare la sua sostituzione o meno .
Per promuovere l’evacuazione dell’acqua, potrebbe essere necessario (a seconda della quantità di acqua che si è penetrata nell’altezza) per perforare la ceretta del soffitto di alcuni fori sotto l’area umidificata. Non gestire la lana finché è bagnata per mantenere la sua coesione, non cercare di spremerela per esprimere l’acqua ad esempio: la ventilazione dell’altezza consente l’essiccazione. Tuttavia, potrebbe essere utile affittare un deumidificatore professionale per alcuni giorni per accelerare l’asciugatura delle pareti. Dopo completa asciugatura, controllare lo stato della lana, il suo possibile rivestimento kraft e cartongesso. Se quest’ultimo ha dimostrato sotto l’effetto dell’umidità, devono essere sostituiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *