La povertà uccide, le prove negli Stati Uniti

Dopo essere continuamente aumentate, l’aspettativa di vita negli Stati Uniti ha iniziato a cadere ancora una volta il 2014. Questi sono i più poveri che sono stati i più colpiti, con un aumento dei decessi della disperazione, della sovradosaggio e del suicidio. Cosa possono fare le politiche per affrontare questo flagello? Per fermare le morti per sovradosaggio, l’uso degli oppioidi deve essere controllato, farmaci avvincenti la cui prescrizione è esplosa negli Stati Uniti. Inoltre, un nuovo documento di lavoro di William H. Dow, Anna Godoy, Christopher A. Lowenstein e Michael Reich mostrano che le politiche contro la povertà hanno anche un ruolo da svolgere per fermare i suicidi (1).

Innanzitutto, il salario minimo. Negli Stati Uniti, lo stato federale fissa un salario minimo e ogni stato (e anche ogni città) può decidere di definire un salario minimo sopra il minimo federale. Possiamo studiare gli effetti di questo salario minimo esaminando ciò che accade quando uno stato aumenta. Quali sono gli effetti sul tasso di suicidio, i suicidi decidono negli Stati che decidono di aumentare il salario minimo? La risposta è sì: un aumento del 10% del salario minimo diminuisce i suicidi del 3,6% tra gli adulti con un BAC o meno. Inoltre, possiamo guardare i tempi e vediamo che i suicidi stanno iniziando a diminuire esattamente l’anno in cui aumenta il salario minimo.

Quindi, il salario minimo non solo aumenta il reddito dei lavoratori. Contribuisce ad una diminuzione dei suicidi, probabilmente perché aumenta il benessere. Questo risultato è particolarmente importante nel contesto americano in cui l’aumento delle disuguaglianze ha lasciato il più povero sulla piastrella. Pertanto, i ricavi del 50% degli americani più poveri non sono aumentati dall’inizio degli anni ’80 (2). In questo contesto, un po ‘di spinta sul salario minimo può, per alcuni, fare la differenza tra la vita e la morte.

Il premio per l’occupazione (EITC) fornisce entrate aggiuntive ai lavoratori poveri. Come salario minimo, il premio del lavoro degli Stati Uniti è un programma federale e locale. Un certo numero di stati decidono quindi di completare il premio federale per dare un ulteriore spinta ai residenti dello stato. Anche qui, i ricercatori dimostrano che un aumento del 10% del lavoro premio riduce i suicidi del 5,5% tra gli adulti con un BAC o meno.

Gli effetti del premio per l’uso sul suicidio corrispondono ai suoi tempi. In effetti, questo premio è pagato un anno dopo la dichiarazione dei redditi. Pertanto, quando aumenta in uno stato, la diminuzione dei suicidi non è stata sentita immediatamente, ma un anno dopo, quando le persone ricevono entrate aggiuntive.

Il salario minimo e il premium per l’impiego. Avere effetti sul pozzetto psicologico. – al punto di essere in grado di contribuire alla prevenzione dei suicidi. Dal momento che il salario minimo e il premio per l’occupazione aumentano i ricavi, si può concludere che la lotta della povertà riduce i suicidi, e quindi, al contrario, la povertà uccide.

È probabile che la povertà uccide in particolare negli Stati Uniti perché l’assicurazione sociale e le politiche di assistenza ai più svantaggiate sono tra i meno generosi tra i paesi ricchi. Ad esempio, l’assicurazione sanitaria non ha ancora una copertura universale, anche dopo la riforma di Barack Obama, che ha aumentato la copertura (“Obamacare”). I repubblicani vogliono cancellare questa riforma di Obama, che può aumentare la mortalità. I repubblicani vogliono anche più generalmente a ridurre l’accesso agli aiuti sociali per i poveri condizionandoli al lavoro. Ad esempio, potremmo quindi rimuovere la copertura della malattia a persone povere che non funzionano. I repubblicani vogliono anche limitare gli aiuti alimentari concessi ai poveri sotto forma di coupon (francobolli alimentari) a coloro che lavorano. Tutte queste restrizioni possono aumentare i suicidi aumentando la povertà.

La ricerca mostra che le politiche di sostegno al reddito, come il salario minimo e il premio del lavoro, sono allo stesso tempo politiche. Per il supporto di vita, poiché aiutano a ridurre i suicidi . La povertà uccide; La riduzione della povertà dà vita.

(1) http://irle.berkeley.edu/files/2019/04/Can-Economic-Policies-Reduce-Deaths-of-Despair.pdf
(2) https://www.liberation.fr/debats/ 2017/12 / 04 / AUX-USA-L-State-Leave-File-les-Inegaleties_1614386

Questa colonna è assicurata alternativamente da Pierre-Yves Geoffard, Anne-Laure Delatte, Bruno Amable e Ioana Marinescu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *