La proteina del diarrea virale bovina (BVDV) NS3 Protein, quando Espresso da solo nelle cellule di mammifero, induce l’apoptosi che correla con l’attivazione di Caspase-8 e Caspase-9

Astratto: i ceppi del virus del diarrea virale bovina (BVDV) esistono due biotipi, citopatici (CP) e noncytopatic (NCP ), secondo i loro effetti sulle cellule della coltura dei tessuti. È stato precedentemente riferito che la morte cellulare associata a CP BVDV in vitro è mediata dall’apoptosi. Qui, sono stati condotti esperimenti per determinare il coinvolgimento della proteina NS3 nell’induzione dell’apoptosi. Il NS3- e NS3 $ \ delta $ 50 (cancellato dagli Aminoacidi 50 NH2-Terminal 50) -CDNA Sequenze di codifica del ceppo di riferimento BVDV NADL CP sono stati clonati in vettori adenovirali (adv) da cui il gene di interesse BVDV potrebbe essere espresso da A Promotore sensibile alla tetracycline. Le cellule A549TTA infettate in vitro con NS3 o NS3 $ \ DELTA $ 50-Expressing ADV hanno mostrato modifiche citopatiche caratterizzate da arrotondamento cellulare e distacco e condensazione del nucleo cromatina. Saggi di frammentazione del DNA, rilascio del citocromo C e attivazione di caspasi cellulari eseguiti su queste cellule infette correlate chiaramente con i cambiamenti citopatici osservati con apoptosi. Il processo apoptotico indotto da BVDV NS3 $ \ Delta 50 è stato inibito da inibitori peptidi specifici per Caspase-8- e -9 (Z-IETD-FMK e Z-LehD-FMK). Inoltre, l’apoptosi è stata inibita nelle cellule che esprime la subunità R1 di Herpes Simplex virus Tipo di virus 2 Ribonucleotide Reductasi (HSV2-R1) o HSP70, due proteine che sono note per inibire l’apoptosi associata all’attivazione di Caspase-8 e al citocromo C Caspase-9 dipendente da rilascio attivazione, rispettivamente. Dato che HSV2-R1, un inibitore specifico del percorso di attivazione Caspase-8, apoptosi efficientemente soppressa e ha anche impedito l’attivazione di caspasi-9, i risultati complessivi indicano che il BVDV NS3 / NS3 $ \ delta $ 50 induce l’apoptosi avviata dall’attivazione di Caspase-8 e successiva attivazione della caspase-9 dipendente da rilascio del citocromo C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *