L’ABC delle stufe di legno catalitico

Probabilmente conosci le stufe di legno, ma sapevi quali modelli non funzionano allo stesso modo? Se hai risposto no, le informazioni successive potrebbero interessarti. Panoramica piccola dell’operazione e delle qualità della stufa a legna catalitica.

Come funziona la stufa a legna catalitica?

Una stufa a legna catalitica di alta qualità brucia dal fumo. Produce anche più calore di una stufa tipica mentre si utilizza un po ‘meno di legna da ardere.

Il catalizzatore in questo tipo di stufa, anche denominato convertitore catalitico, sembra un favo. Diminuisce significativamente la temperatura necessaria per bruciare fumo. Di solito si accende circa 1100 gradi, ma questa soglia è ridotta tra 500 e 550 gradi con un catalizzatore. Inoltre, questo convertitore riscalda rapidamente. Può raggiungere 1700 gradi inferiori a 20 minuti dopo aver raggiunto 550 gradi. La velocità con cui le sue salite di calore dipendono dalla dimensione del catalizzatore, la quantità di legno e se i tronchi sono asciutti o bagnati.

Una stufa catalitica brucia lentamente, quindi un grande fuoco non è necessario al caldo su un grande spazio. Quando ritieni che il dispositivo abbia abbastanza calore, puoi soffocare l’aria nella stufa per ottenere fiamme che consumano o rifiutateli completamente. Il fumo creato dalla mancanza di aria sarà filtrato dal catalizzatore.

A causa del suo funzionamento, questo apparecchio aumenta il tempo di combustione di un carico di legno, diminuisce la quantità di registri richiesti e meno creosoti è depositato La fodera del camino.

Temperature molto intense richiedono, è imperativo utilizzare un programma di installazione professionale per prevenire gli incendi. Una stufa installata in modo improprio causerà un aumento dell’inquinamento, l’effetto opposto del risultato desiderato. Le stufe catalitiche sono innovative, ma non senza potenziali rischi.

per esaminare prima dell’installazione di una stufa a legna catalitica

Prima di installare la tua stufa a legna catalitica, assicurati che – . Qualsiasi installatore professionale certificato avrà familiarità con questi elementi.

  • Ottieni le licenze necessarie dalle autorità locali del codice edilizio.
  • Comunica con la propria compagnia di assicurazione per informarli se Si prevede di installare questo tipo di dispositivo.
  • Determina se la dimensione del tuo adeguato condotto del camino corrisponde ai requisiti per la stufa a legna catalitica. È importante utilizzare il diametro consigliato dal produttore per creare la stampa essenziale per il funzionamento della stufa. Un condotto di dimensioni scarsamente potrebbe causare una perdita di fumo nella tua casa.

Quando mette in posizione il dispositivo, il programma di installazione professionale garantirà normalmente che i giunti che collegano il condotto. Alla stufa stretto per prevenire i fumi e promuovere un buon sorteggio.

Suggerimenti per massimizzare i vantaggi

  • Brucia solo il legno asciutto e lasciare i registri sui registri appena tagliati. Di solito ci vogliono da sei a nove mesi in modo che il legno si asciuga interamente, abilitarlo coperto e accumularsi in modo che l’aria possa circolare attraverso la pila di legno.
  • Utilizzare un monitor di temperatura catalizzatore, se non incluso con il stufa. Con questo dispositivo, è possibile evitare di coinvolgere il catalizzatore prima che la stufa risultante o perdita dei vantaggi di questo sistema in attesa di troppo tempo per chiuderlo.
  • Accendi la stufa prima in modalità. “Bypass”, che consente al fumo di aggirare il catalizzatore. Impressiona il catalizzatore solo quando la stufa ha raggiunto una temperatura più alta, ma non surriscaldare l’unità.
  • Prova ad ottenere un calore elevato, che metterà il catalizzatore al lavoro più velocemente. Una volta acceso, rimane anche se le fiamme bruciano a una temperatura molto più bassa.
  • Aprire la porta il meno possibile durante le ore di combustione continue.

IMPORTANTE: A La stufa a legna catalitica funziona in modo ottimale quando il catalizzatore è in buone condizioni e impegnati. Una stufa catalitica il cui “bypass” è aperto è estremamente inefficace. Un convertitore catalitico deve normalmente essere sostituito ai cinque anni. Il costo varia tra $ 100 e $ 500, a seconda del dispositivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *