L’area di espressione prioritaria

Ho deciso di parlare del mio calvario. Ha iniziato all’età di 12 anni. Vedo di nuovo mia madre, ottieni anche l’endometriosi, dammi 10 euro quando l’ho chiamato in panico per mostrare le mie mutandine con le mie prime gocce di sangue. Sono state le mie prime regole, mi ha dato questo denaro e mi ha detto: “Buona fortuna mia figlia, è l’inizio dei problemi …” Mia madre mi ha parlato alla prima età delle regole e del dolore che aveva. Ho rapidamente capito che essere una donna sarebbe stata complicata.

La mia prima crisi del dolore, fu durante queste prime regole. Ricordo di andare al cinema con mio fratello e che il dolore è molto vivace, ho vomitato tutto il cinema. Non potevo più camminare, con diarrea e crampi insopportabili. Non molto sexy … mio padre mi ha portato dal dottore, pensando che fosse una gastroenterite. Questo medico prescrive tutta la motratica contro il Gastro (Super Doctor!). Non sapevo affatto che fosse l’endometriosi: pensai a tutti che fosse un gastro ma, con il tempo, mi sono reso rapidamente conto che questo “Gastro” sarebbe tornato ogni mese.

“Ma Mademoiselle, Tutte le ragazze non vedono … “

In seguito, ho avuto il piacere del ginecologo vagabondo in ginecologo. “Ma Mademoiselle, è normale ferire durante le regole, tutte le ragazze hanno davvero visto …” E, come risposta medica, mi hanno prescritto una pillola. Senza più esami. Se avessi sentito: “Ma mi manchi, non mi interessa i tuoi dolori, fai il cinema … ti scopumeremo sotto la pillola del genere che chiuderai la tua bocca e sarà risolta!”, Sarebbe stato il stessa cosa Ho avuto l’impressione che non mi sia considerato, che sono stato trattato leggermente. Ho avuto la sensazione di essere meno di niente. All’inizio, mi sono fidato della loro diagnosi, anche se alcuni dei me sono rimasti scettici. Pensai, “Bene … sono dottori, non te.”

Ho preso diverse pillole e mi ha letteralmente affrontato. Ho preso un sacco di peso (più di 15 kg), ho avuto l’acne spinta intorno alla bocca (che rimane ancora un mistero oggi), bagliori caldi, voglie, dalla ritenzione idrica. Ho poi visto un endocrinologo che mi ha parlato dell’endometriosi e mi ha dato una risonanza magnetica da fare. Mi ha anche ordinato di fermare tutti i trattamenti. Seguendo questo, ho vissuto diversi mesi all’estero e ho perso ogni portico e i miei pulsanti. Ma il dolore durante le regole, all’esterno e durante il mio rapporto sessuale erano ancora presenti. Sono stato stufo, era insopportabile. Così ho deciso di tornare in Francia per realizzare questa risonanza magnetica.

una palla bizzarra sulla mia ovaia sinistra

Così ho fatto questa risonanza magnetica (non era affatto un tempo di piacere). Alla fine dell’esame, il dottore è venuto a vedermi e disse: “Siediti, dobbiamo parlare … ferisci particolarmente l’ovaia sinistra?” Gli dissi che sì, “molto male, e spesso”. Mi ha spiegato che avevano trovato una bizzarra palla sulla mia ovaia sinistra e non sapevano cosa fosse. Gli ho chiesto se avessi una endometriosi, mi ha detto che non sapeva e che dovevo prendere la pillola. Quando ho sentito (di nuovo!) La parola “pillola”, ho smesso di ascoltarlo …

Dopo aver visto diversi medici, ha fatto miliardi di ricerche per trovare una persona competente che spiegherebbe ciò che ho, Finalmente sono caduto su un buon dottore che ha finalmente diagnosticato un’endometriosi all’età di 23 anni. Ha spiegato tutto sulla malattia e sul mio caso. La sua diagnosi, stranamente, era quasi un sollievo. Mi sentivo come una persona strana: venendo fuori dal mio appuntamento, ho avuto un sorriso perché sapevo cosa avevo.

tector per fare più conoscenza dell’endometriosi E combatti contro il tabù che circonda questa malattia, questo è ciò che Sœheila fa con questo testo, è anche una lotta in cui diverse celebrità sono impegnate, come dicono la rivista che lei. Stelle che combattono contro l’endometriosi

Le stelle che combattono contro l’endometriosi https://t.co/77wxsLs5OL pic.twitter .com / 2yok >

– It (@ellefrancia) 18 marzo 2019

Essere una donna, è Una fortuna meravigliosa, penso, ma almeno una volta al mese, voglio essere un ragazzo. È già arrivato a piangere sentendo le mie regole arrivano e sentendo il primo dolore in fondo alla pancia. L’endometriosi è una lotta che conduce su tutti i fronti.Tra i dolori, non trovando un buon dottore, devi avere un morale ben sospeso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *