Le cause della rabbia interna o esterna? Ti diciamo tutto!

Le cause della rabbia interna o esterna? Ti viene detto tutto!

Tutti sono già stati arrabbiati molte volte nella sua vita. Semplice insoddisfazione con la furia attraverso l’esasperazione, conosciamo tutti questo sentimento esplosivo a volte liberatorio, ma anche distruttivo. Ma perché rabbia? A volte abbiamo difficoltà a spiegarlo, anche se si manifesta sottile. Tuttavia, capire la sua rabbia è un inizio per controllarla meglio, specialmente se lei è un problema nelle nostre relazioni con gli altri. Oggi, quindi affronterò questo articolo le cause della rabbia. Già, voglio dirti che sono numerosi e vari ordini.

Cos’è la rabbia?

Prima di affrontare le cause della rabbia, voglio ricordare che la rabbia è emotiva reazione che esprime insoddisfazione. È correlato a un fattore che siamo erroneamente o attraverso, come la causa della nostra frustrazione.

La sensazione di rabbia è quindi diretta su questo fattore responsabile. A seconda della natura e dell’importanza di insoddisfazione, la rabbia può manifestarsi in vari modi. Semplice insoddisfazione con la furia, può assumere diversi aspetti con vari gradi di intensità.

Ne abbiamo già parlato, una persona con rabbia non è in grado di ragionare. Il suo giudizio è distorto e lei può prendere decisioni che poteva rimpiangere in seguito. Quando la rabbia e la frustrazione prendono il sopravvento, non hai più il controllo delle tue azioni. A livello fisiologico, la rabbia aumenterebbe la pressione sanguigna e libera l’adrenalina nel flusso sanguigno.

Va detto che la rabbia è una reazione naturale e hai il diritto di sentirlo. Ma una domanda rimane: perché la rabbia sarebbe una sensazione legittima?

Hai il diritto di essere arrabbiato?

tutti nella sua visione e percezione del mondo. Hai le tue convinzioni e le tue realtà differiscono da quelle degli altri. È quindi abbastanza normale che quando gli altri non riescono a soddisfare sempre le vostre aspettative, senti un’irritazione o un eccesso di rabbia.

Che cosa non sta bene dall’altra parte. Quando usi questa sensazione per attaccare gli altri nel loro pregiudizio moralmente o fisicamente. Non puoi cambiare il parere degli altri per costringerli a rispettare il tuo. Proprio come te, hanno il diritto di difendere la loro visione del mondo. La cosa migliore da fare è identificare le cause per gestire meglio la propria rabbia. Vedremo nel resto dell’articolo che ci sono fattori interni ed esterni relativi alla rabbia.

Le cause interne della rabbia

tra i motivi che possono crescere per avere un eccesso di avere un eccesso di rabbia, alcuni sono interni. Sono perché provengono da una percezione irrazionale della realtà. Se senti un senso di rabbia sulla base di questi, tendi a respingere il guasto su una causa esterna (una persona, un evento …) mentre in realtà la preoccupazione viene dalle tue emozioni. Difficile in questo caso per mantenere il freddo freddo, non è vero?

Tra le cause della rabbia, l’emozione è un fattore importante

alcune persone fanno affidamento sulla loro emozione alla ragione e prendi sistematicamente qualsiasi altro che è contrario alla loro visione. Se questo è il tuo caso, diventi furioso e lascia che la rabbia e la frustrazione ti invariano quando la realtà non si adatta alle tue aspettative. Spesso percepisci le situazioni normali come una minaccia per le tue esigenze e obiettivi.

Facendo il tuo ragionamento sulle tue emozioni, prendi ad esempio ciò che gli altri ti dicono innocentemente come un attacco. Ecco perché la rabbia ti invasta e accusa gli altri quando in realtà sei il vero problema.

Come gestire il suo livello di tolleranza e frustrazione?

Per capire la sua rabbia, devi anche capire Guarda il suo livello di tolleranza alla frustrazione. Certamente è già capitato di non essere in grado di sopportare frustrazione in alcune situazioni. In questi momenti, potresti aver interpretato cose normali come minacce al tuo benessere o ego.

Quindi sviluppi una sensazione di rabbia per proteggerti e tu sei soggetto a crisi di rabbia. Ad esempio, il caso quando si dispone di aspettative irragionevoli. Volete che le cose accadano come vuoi e non come dovrebbero essere. Se non corrono mentre senti, senti rabbia e frustrazione.

Le cause di rabbia: i fattori esterni

Come ho detto un po ‘più alto, le cause di un eccesso o non rabbia sono di vari ordini. Un eccesso di rabbia può essere causato da molti fattori esterni. Questi sono parametri che non hai necessariamente il controllo. Non dipendono da te. Quindi puoi sentire una sensazione di rabbia quando qualcuno agisce verbalmente. È anche possibile che tu tirati arrabbiato per difendere le tue idee, le tue opinioni quando attaccate.

Inoltre, se ti senti minacciato in un modo o nell’altro, la rabbia forse il tuo modo di difendersi. In sintesi, ti senti rabbia quando sei ferito nel tuo stesso amore o hai difficoltà a raggiungere un obiettivo che conta per te.

Per capire la sua rabbia, devi anche prendere in considerazione alcuni parametri che potrebbero diminuire. Tolleranza a frustrazione. Questi includono lo stress, l’ansia diffusa, il dolore fisico, la droga e l’alcol. Questi diversi fattori sono anche considerati potenziali cause di rabbia perché possono causarne o amplificarla.

rabbia e frustrazione: altri fattori in questione

dietro una rabbia in eccesso spesso nasconde spesso una insoddisfazione si esprime attraverso una particolare emozione. Se vuoi identificare le cause della rabbia, sarebbe anche necessario cercare sentimenti come rabbia, rivolta, disprezzo, gelosia, nonostante … queste emozioni sono spesso generate da ferite come tradimento, rifiuto., Abbandono, umiliazione e ingiustizia. Capire la sua rabbia è identificare queste cause e trovare un modo per evacuarli dalla sua vita. Altrimenti, a condizione che la domanda “Perché rabbia” non venga risolta, causerà la rabbia e la frustrazione ogni volta.

Oltre a questo articolo puoi imparare a gestire le tue emozioni e scoprire cosa si nasconde La tua rabbia.

nel tuo turno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *