Le specificità di pompelmo e pomelo

Pompelmo e Pomelo appartengono al genere Citrus, riunendo la maggior parte dei frutti di agrumi. Sono coltivati presso l’agrumi Conservatorio della Corsica, che riunisce più di 1000 varietà.
Il pompelmo (Citrus maxima) produce frutta enormi, veri pompelmi. Si consuma in Europa un altro frutto, il pomelo (agrumi paradisi), giallo con un sapore molto amaro o rosa con sapore dolce, chiamato il pompelmo sbagliato. La confusione intorno ai nomi di questi due frutti dura per molto tempo e il cambiamento di appellazione non è considerato. In inglese, il pompelmo è Pomelo e il pomelo, il pompelmo, perché cresce nel gruppo.
Il vero pompelmo,
Questo antenato del Pomelo è consumato nelle Indie occidentali e Tahiti. In Guadalupa e Martinica, viene definito Chadèque (o Shadek). La sua pelle è molto spessa e contiene sacchetti di succo che possono essere isolati facilmente. Dalla Cina, inizia a essere commercializzata in Francia come Pomelo de China: il suo grande frutto a forma di pera è avvolto con cellophane o una rete rossa.
Il Pomelo
è un ibrido naturale tra pompelmo e arancione . Coltivato in Corsica, la varietà “Star Ruby” è commercializzata con l’indicazione geografica protetta Pomelo de Corsica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *