Lettiera per gatti: quali sono le alternative ecologiche?

Ogni anno, queste sono migliaia di tonnellate di rifiuti per gatti che finiscono nei rifiuti di Rennes e Ille-et-Vilaine. Quando è minerale, è in effetti un materiale non riciclabile e non valorizzabile. Quali sono le alternative per una lettiera di chat più rispettosa dell’ambiente?

la lettiera sporca, uno spreco inestimabile a causa della toxoplasmosi

In Francia, ci sono più di 14 milioni di gatti domestici che richiedono il Uso di oltre 400.000 tonnellate di cuccioli di lettiera.

Se è un argomento che può prestare il sorriso, dovresti sapere che la gestione degli escrementi di gatto deve essere eseguita con la massima precauzione. In effetti, questi possono trasmettere molte malattie, in particolare la temorta toxoplasmosi. È un’infezione parassitaria trasmessa agli uomini da animali, e specialmente da gatti.

Il principale rischio di salute è particolarmente incinta. In effetti, in caso di contaminazione della madre durante la gravidanza, questa può essere la causa di molti problemi nel bambino in allenamento, in particolare cerebrale o oculare. In casi estremi, questa infezione da parassita può persino portare ad un aborto spontaneo.

Questo è il motivo per cui la lettiera della tempesta non dovrebbe mai essere inserita in un comoster. In effetti, la toxoplasmosi può sopravvivere per 12 mesi in tale ambiente. L’uso del compost potrebbe quindi contaminare l’intero spazio su cui era diffuso.

Lettiera minerale, uno spreco inererto non prezioso

molti gatti non hanno la possibilità di uscire fare i loro bisogni Per problemi di igiene, è necessario utilizzare lettiere. Quello che è generalmente offerto nel commercio è minerale. Questa soluzione è in realtà il più economico. Ma questo non è il suo unico vantaggio. In effetti, una buona cucciolata deve soddisfare una serie di criteri come essere in grado di assorbire più volte il suo peso in acqua e catturare gli odori.

Se la lettiera minerale è economica, è d’altra parte, è acceso l’altra mano. Uno spreco ingombrante. Infatti, a causa della presenza di toxoplasmosi negli escrementi del gatto, non c’è una valutazione possibile di questo rifiuto. Finisce la sua vita con tutto ciò che la nostra società moderna non sa cosa fare. È sepolto in una discarica o cremosa, senza questo fine alla fine riducendo il suo volume.

Quali sono le piante ed alternative ecologiche?

certo, ovviamente, noi Non sarà in grado di accumulare eternamente i rifiuti per gatti nei centri di discarica di Rennes e dintorni. Piuttosto che la versione a base di argilla, ci sono oggi alternative orticole molto più rispettose dell’ambiente.

Letter basato su canapa

Nel modo di pellet, i residui di Chanc sono compattati per formare granuli. Utilizzabile come rifiuti per il tuo matou, questi hanno tutte le qualità richieste, in particolare nell’assorbimento dei cattivi odori.

Inoltre, questa alternativa riduce il problema della polvere quando il gatto si gratta nella sua cassa.

Biancheria, Altre soluzioni biodegradabili

Per quanto riguarda la canapa, la biancheria può essere utilizzata per costruire granuli di lettiera. Produce poca polvere ed è facile da maneggiare a causa del suo peso ridotto.

D’altra parte, in modo che sia efficace nel assorbimento dei fluidi, deve essere gestito di volta in volta. Manipolazione aggiuntiva che può essere percepita come un vincolo, specialmente se il tuo felino rimane da solo tutto il giorno.

la lettiera basata sui pod di avena

Se lo hai già usato in giardino, tu lo hai già usato in giardino Non sono senza sapere che le logge dell’OAT sono uno spreco verde che ha molto da usare. Formando un tappeto compatto, soffocano i cattivi odori e producono assolutamente polvere. Tuttavia, questa soluzione è lontana dal migliore in assorbimento. Infine, il suo costo può essere redatto.

Lettiera basata su residui di legno

Altro soluzione per rifiuti ecologici, la versione basata sui residui di legno. Il principio di produzione è semplicemente paragonabile a quello dei pellet di legno poiché è sufficiente per comprimere la segatura.

Oltre ad essere in grado di migliorare uno spreco del settore del legno, i granuli sono naturali al 100%. In effetti, non vengono utilizzati colla o additivi. Questi sono i reintende che entrano principalmente nella composizione, cioè specie che hanno un importante potere di assorbimento. Inoltre, gli odori vengono catturati in modo efficace e il prodotto è relativamente economico. È quindi in teoria l’alternativa ecologica più interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *