Lisa Allegra, ceramica tra set di contrasto ed equilibrio

Lisa Allegra, ceramica tra giochi di contrasto e bilanciamento

Designer e ceramista parigino espatriato a Barcellona, Lisa Allegra è una giovane stella nascente della scena del design che consiglia la terra come persona. Nato nel 1986, si è laureata alla scuola di arti decorative di Strasburgo nella progettazione di oggetti nel 2010. All’età di 24 anni, ha iniziato – con successo – nel mondo del lavoro e collabora con diversi monolocali di design parigino come Tzé & TSET associato o ancora costanza Guisset e immagina il titolare del cappotto Ita per volare. Cappotto che lo fa guadagnare la concorrenza dei giovani designer organizzati dal marchio.

lisa inizia ad essere notato, ma è per lei il momento di cambiare dinamica, per scoprire nuove culture e un nominale vita. Quindi offre, nel 2012, una parentesi incantata e va in giro per il mondo. Per un anno, attraversò Asia, Stati Uniti, Brasile e Cuba. In ogni paese, immortalizza e raccoglie foto di oggetti nella vita di tutti i giorni. Attraverso questi oggetti, è stata in grado di familiarizzare con le usanze e le dogane dei diversi paesi incrociati. Un viaggio sorprendente e arricchente che nutre il suo spirito creativo.

Nel suo ritorno, Lisa tra come project manager a Diptyque Paris dove è responsabile della creazione di finestre in tutto il mondo. Per tre anni, combina la sua anima creativa con il suo gusto per il viaggio. Poi nel 2017, ha deciso di riconnettersi con il know-how della terra, posa le borse a Barcellona e crea il suo omonimo marchio di oggetti in ceramica. La casa Lisa Allegra è nata.

La ricchezza della terra

la terra. Un materiale che conosceva durante i suoi studi. Alle arti decorative, inizia la ceramica. Molto rapidamente, oltre a lavorare questo contrasto materiale: “Entrambi i giochi per bambini e la materia ancestrarica, accessibili e immobili che si adattano a tutti i tipi di oggetti, dal più piccolo al più grande”. Quello che mi piace è plasmare questa materia morbida. Dare un aspetto rigido, teso e flessibile. Per modellare le sue parti, Lisa utilizza principalmente la tecnica di modellazione nella piastra.

vasi “cinghia” “,” Belt “e” Buffant “, collezione di abbigliamento. Credito fotografico: falegname di Thibault

Inoltre, che segna il suo lavoro è il gioco di equilibrio tra la padronanza delle forme disegnate e la quota inaspettata che il materiale della terra Offerte: la sua memoria, i suoi colori naturali e le sue asperità. E per arricchire le sue creazioni, è come creare uno schema spontaneo incrementando i seppani naturali o di colore che vengono a vestire la superficie di alcuni di questi pezzi. Un’alchimia che rende queste creazioni di pezzi unici e preziosi.

vaso “collana”, collezione abbigliamento . Photo Credito: Thibault Carpenter
vaso ” Col “, collezione di abbigliamento. Credito fotografico: Thibault Charpentier

creativo appassionato in cerca di significato

Con la terra, Lisa Allegra funziona in una logica di piccole serie, oggetti durevoli. Questo è ciò che mancava nelle sue esperienze passate. Inoltre con la ceramica, maestrò la produzione di A alla Z. anche se si pensa di essere sviluppata in collezioni e rifiutati, sono a forma di mano.

Tabella e sgabello. Photo Credito: Thibault Carpenter

Pezzi di ceramica unici, che progetta e produce come vasi, piatti, tazze, tazze, caraffe e anche piccoli mobili. Una ricca collezione di riferimenti, ma anche il senso ricco da quando Lisa ha sempre vigirato a collaborare con partner o marchi che sostengono un modello diverso e responsabile. E questo, rende il suo lavoro ancora più bello.

Credito fotografica: falegname di Thibault
FLANDERS MOOR. Photo Credito: Thibault Carpenter
Lampade a Moor .Photo Credito: Thibault Carpenter

Jessica VANANCIO – Interior Designer – Deco Blogger – Chronicler per Teva Deco

_

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *