madri genitore: cosa non diciamo

Chi sono queste donne?

Chi sono le madri portanti? Come vivono dopo aver “dato” il bambino? Indagine sui fuorilegge in Francia. Dorothée Werner e Nathalie Dupuis, con Christian Roudaut (a Londra)

Anche se è illegale, classificati swell su Internet. Lucie, 25, di Melun: “Sono in buona salute, voglio mantenere il tuo figlio futuro per nove mesi.” Nath2424, 27, Saint-Jean-de-Luz: “Io sono la fata che cerchi. “Aya, Blois:” Offro questa gioia a una coppia seria e non improvvisa. “Dezignhair, da Parigi:” Non fumo e non bevo, desidero innanzitutto aiuto. “Sandra82, 33 anni, da Montauban : “Alla ricerca di una buona coppia di famiglia, vuole seriamente un bambino, un servizio di qualità, nessuna truffa.”

Non appena intraprendono in azione, queste giovani donne inclinate nell’illegalità, diventano fretta madri clandestina, si nascondono per proteggere loro stessi. Chi sono, queste donne che affittano la pancia nell’ombra per nove mesi, producono un bambino per un altro, durando tutto l’inconveniente della gravidanza senza mai avere il vantaggio? A chi sono queste madri che sono troppo raramente evocate nel dibattito sulla legalizzazione?

A febbraio, un sondaggio (1) ha affermato che il 17% dei francesi avrebbe accettato di portare il figlio di una persona sconosciuta e del 39% Se qualcuno è molto vicino, come una sorella o una amica! È enorme. E, tra queste donne, c’è anche Nadine Morano, il Segretario di Stato responsabile della famiglia. Ma questi potenziali candidati sanno cosa implica davvero?

(1) ipsos per “topsanté” e Francia 5.

linda, non un profilo off-legge

Linda, non un profilo di scrittore

È su un forum di discussione che Linda, 30, Met Patrice e Cathy (2), sponsorizzare i genitori il bambino che ha finito per usura. Assistente della vita scolastica per 800 € al mese, Linda non ha un profilo di off-legge. Lei è piuttosto gentile. Eppure, diventando una madre portatore due anni fa, ha preso i grandi rischi: in Francia, dove questa pratica è vietata in nome di “l’indisponibilità del corpo umano”, le madri promettente, sponsorizzando genitori, intermediari e complici rischi tra sei mesi e due anni di carcere, e tra € 7.500 e € 30.000.

Per aggirare la legge, le coppie più fortunate partono per un “Gestaster” nei paesi in cui è legale (specialmente negli Stati Uniti e il Canada) e dove il prezzo medio di un bambino indossato da un altro ruota intorno a € 47.000. Gli altri, come Patrice e Cathy, funzionari, armeggiare, per un prezzo di costo molto più vantaggioso: tra 10.000 e € 15.000.

(2) Tutti i primi nomi di questo articolo sono stati modificati.

Applicazione sull’applicazione NET

sulla rete

Se Linda accetta di testimoniare oggi, è perché è diventato attivista della legalizzazione. Sensibilizzato alla sterilità da parte della sua cognata, Linda L’altruista voleva “aiutare una coppia”: “Sono sensibile agli altri”, consegna nel suo caldo appartamento di un hlm. Bambino, ci ha detto che avevo Il cuore sulla mano. Continuo da quando lavoro con bambini con disabilità. “Linda lancia la sua candidatura su Internet. Una volta il giorno dopo, è contattata da Patrice e Cathy. Cammina “al sentimento”, collega. Per e-mail, evocano i rispettivi profili. Linda fa solo un desiderio, avendo notizie dal bambino dopo la nascita.

Primo incontro

Primo incontro

Privato del suo utero, Cathy darà il suo ovocito, Patrice il suo sperma, che è giusto per Linda: “Non volevo che quel bambino abbia qualcosa in comune con me, con la geneticamente parlando, non avrei sopportato che guardavamo, sarebbe stato troppo pesante da indossare.” Questo è ciò che succede oggi nella maggior parte dei casi di madri portanti. Due mesi dopo, primo incontro: parlano di soldi. “Mi ha infastidito, ma per loro il risarcimento è stato molto importante, avevano bisogno di fare questo gesto, il loro bambino è inestimabile, non sarà mai abbastanza”. Sono d’accordo sulla somma di 15.000 €. Partenza per una clinica specializzata in Belgio. Lo psicologo rifiuta il loro progetto. Un ginecologo francese dà loro il nome di una clinica a Londra, che convalida.

“La preparazione è vincolante per tutti: visita medica, test di compatibilità genetica, stimolazione ovarica per Cathy, preparazione dell’utero per me . Stabilisce, medicinali … Quindi, impiantiamo l’embrione. Due settimane dopo, sappiamo se ci è voluto. “Un giorno, Linda avverte Cathy e Patrice un SMS:” Va bene!”Poche settimane dopo, aborto spontaneo, tutto sta iniziando di nuovo.

Bambini spesso prematuri

bambini spesso prematuri

cinque mesi dopo, tornare a Londra. Questa volta è il bene. Linda è tranquillamente seguito in Francia dal suo ginecologo, ha messo la fiducia, che autorizza Patrice e Cathy a frequentare gli ultrasuoni. È una ragazza. L’entourage di Linda è consapevole, rispetta la sua scelta senza capirlo. Gli altri , la giovane donna single dice che ha un’avventura con un uomo sposato e manterrà il bambino.

Due settimane prima del termine, Linda dà alla luce una clinica francese da parte di sezione Cesareo. I bambini nati dal corriere Le madri sono spesso premature: “Perché, psichicamente, la madre fa tutto il non attaccarlo, spiega Monique Bydlowski (3), specialista psicoanalista nella maternità. Quindi il corpo reagisce anche a modo suo. “A maternità, tutto il personale è consapevole.

(3) Autore di” Io sogno un bambino “e” I figli del desiderio “(Ed. Odile Jacob).

nascita di Manon

nascita di manone

patrice e cathy partecipa alla consegna, tagliare il cavo ombelicale. Il piccolo manone nasce alle 9 in punto. Alle 15:00, Linda fa un serio Emorragia. Viene rimosso dal suo utero. Il suo commento? “Non faccio niente, ma è una vergogna perché ha un po ‘viziato la gioia di Patrice e Cathy. Si sono sentiti colpevoli. Cathy ha preso due giorni per prendersi cura di sua figlia. “

Athonant, la reazione della Linda che, a soli 30 anni, non sarà mai in grado di avere un figlio? Non veramente:” La madre portante stabilisce la difesa psichicamente per sopravvivere al fatto di essere incinta senza Aspettando un bambino, spiega Myriam Szejer (4), Psychoanalyst presso l’Ospedale Antoine-Bécleère, e, come la maggior parte dei PSYS, ferocemente opposti alla legalizzazione di questa pratica.

(4) Fondatore dell’Associazione La causa dei bambini e dell’autore di “il bambino nell’abbandono, il bambino di fronte all’adozione” (Ed. Albin Michel).

donna “in santo”

donna “in santo”

Ribocalizzando nelle sue incoscienti emozioni indesiderate legate all’allegato prenatale al feto che sta concependo, lei riesce a persuaderlo che non ha alcun effetto su di lei. Questo approccio è come la negazione della gravidanza in cui la madre non riesce a mettere il bambino nella sua psiche. La differenza è che nella negazione della gravidanza, il processo è involontario mentre, per la madre portante, procede con una manipolazione deliberata. La sua stessa colpa è repressa con buoni sentimenti, l’idea che il bambino non stia portando gli stessi geni e che paga denaro. Questa dedizione è tanto più potente come la coppia sponsorizzata – e spesso la società – trasforma questa “donna incinta” a Santé “. “

hanno tra 25 e 35 anni

hanno tra 25 e 35 anni

linda ha il profilo del tipo delle madri portanti. Studi su Queste madri dell’ombra sono inesistenti in Francia e, sorprendentemente, più rare nei paesi in cui questa pratica è legalmente a volte da vent’anni! A chi importa di loro? Sappiamo, tuttavia, che sono tra i 25 ei 35 anni in media, di “provengono da social media svantaggiati o sistematicamente più bassi rispetto ai genitori sponsorizzati, che cadono in gravidanza facilmente, che trovano nello stato di gravidanza una giustificazione sociale che non hanno altrove e una valorizzazione narcisistica di cui sono mancanti e, infine , che mettono sempre l’altruismo in cima alle loro motivazioni.

“Alcuni sono stati adottati bambini e realizzano da questo generoso gesto una contro-donazione di ciò che hanno ricevuto” spiegare Genevieve Delaisi de Parseval, Psychoanalyst francese francese che militi per questa pratica.

a desideroso come l’unica motivazione?

soldi come l’unica motivazione?

“Se sono stati adottati, e si imbarcano in questa avventura che non è nient’altro che un abbandono del bambino sovraccaricato sia, Al contrario, che sono nella prove mortificanti e inconscia della loro storia! “Myriam Szejer rettifica

Alcuni anni fa, Monique Bydlowski ha iniziato uno studio su questi candidati per affittare il loro utero in Francia:” Ho visto diciannove in consultazione, testimonia. Lei ancora spaventata. Avevano tra i 18 ei 25 anni, solo uno aveva più di 35 anni. Tutto il disagio del mondo, economico, psicologico e sociale, è caduto nel mio ufficio. La maggior parte aveva problemi di documenti, nessuna risorsa, nessuna prospettiva di lavoro, ed erano in rottura della famiglia. Nonostante tutte le storie che sono state raccontate, il denaro era la loro unica motivazione. “

gratificazione narcissiva?

Narcissive gratificazione?

Anche se, per la maggior parte, le estremità dei mesi sono difficili, questo non è il caso di Linda.La gratificazione narcisistica è a volte il più forte. Ma alcune ore dopo la sua complicata consegna, il viso a faccia con il piccolo manone non è facile. Il pediatra dell’ospedale non è nella fiducia. “Insistette che prendo il piccolo tra le mie braccia, ma non volevo toccarlo, non volevo che senta il mio odore, in modo che non soffre troppo.”

vasanti JADVA, psicologo inglese a favore di questa pratica, ha partecipato a un’indagine inglese su queste madri (5), un anno dopo la nascita del “loro” figlio: “Anche quando la gravidanza sta andando bene, i giorni successivi alla remissione del bambino sono Particolarmente difficile da vivere “, riconosce. Questo è stato il caso per Linda. Per almeno due giorni, né lei vuole avvicinarsi a lei, né Cathy, rosicchiata di colpa, non voglio affrontare il bambino duro. Manon rimane nella scuola materna dell’ospedale nelle mani delle puériculturacy, prima di essere presa dagli sponsor dei genitori.

Linda non lo ha dichiarato al municipio, Patrice SI. Cathy farà un po ‘più tardi una richiesta di adozione plenaria. Per risolvere il problema della regolazione dello status civile, la coppia si chiede anche se non è per il divorzio, finge di discutere la guardia e chiedere prima della giustizia un test genetico: il bambino che porta i gameti della madre e del padre, della filiazione Sarà riconosciuto e lo stato civile desiderato finalmente stabilito, evacuando qualsiasi traccia di Linda nella filiazione …

(5) Survey of the City University of London nel 2003 con trasmissioni di madri minacciose.

“tata” o “bambinaia”

“tata” o “bambinaia”

linda vede regolarmente i genitori di Manon, diventano amici. Lo chiamano “tata”. Il termine “bambinaia” è spesso adottato. “Faccio parte della famiglia”, disse quella ragazza un po ‘solitaria.

Cosa è successo nella testa del suo stesso ragazzino, che aveva 3 anni al momento della sua gravidanza? “Gli dissi che Cathy aveva la pancia spezzata e avevamo messo nel mio il seme di Cathy e Patrice, risponde a Linda. E che il bambino non sarebbe una sorellina per lui, ma” un bambino del cuore “. Non ha avuto alcun problema. I bambini sono meno complicati degli adulti. “Soprattutto a 3 anni …” Un bambino la cui madre è incinta di un bambino che rinuncerà agli altri genitori vede il suo ansioso abbandono ha riattivato fatalmente e può vivere da allora in poi nell’ossessione che sua madre fa lo stesso, un giorno, un giorno, un giorno con lui, “spiega Myriam Szejer.

Sherine, in pieno disordine

Sherine, in pieno disordine

Altra storia, quella di Sheerine, 32 anni, sposato e madre di due bambini piccoli, che hanno dato alla luce l’anno scorso sotto X nel sud della Francia. Il suo morale al più basso allarmò il servizio. Questa vettore madre in pieno disoccupato è finita per confidare a un’infermiera. Disoccupazione, marito al RMI, Pensava che per € 10.000, indossando un bambino fosse una buona idea. Suo marito non sta iniziando, ha ancora messo un annuncio su internet.

cade incinta subito dopo l’impianto di un embrione dal gameti della coppia sponsorizzata. Nel quinto mese, c’è obbligato a sdraiarsi. Non può prendersi cura di lei Bambini e richiede una piccola estensione finanziaria per pagare una governante. Rifiuto. Suo marito codards: “Ti metti nei guai, pensi.” “Mi sentivo come una borsa, ricorda lo sheree che desidera che la sua testimonianza circola, per evitare altre donne a cadere in questa trappola.”

Sherine e Suo marito nascondi

Sherine e suo marito nascondi

Dal servizio cesareo di una piccola juliette, la coppia sponsor invade la sua stanza d’ospedale con esplosioni di risate e vestiti per bambini. È il giorno più bello della loro vita. Desperate, sheree grida, la sua bambina stretta alla cavità delle braccia. Silenzioso in un angolo della stanza, anche suo marito sta piangendo. È stato concordato di averlo allattato per dieci giorni. I genitori cambiano idea per sottrarre Juliette a Sheerine il prima possibile. La mère commanditaire se fait passer pour la baby-sitter et exige de donner le biberon.

Au bout de trois jours, au fond du gouffre, Shérine demande, malgré la cicatrice infectée de sa césarienne, à rentrer chez Lei. Lei chiama una volta, due volte, dieci volte per ottenere notizie da Juliette. Riaggumiamo sul suo naso. Finisce per imparare, da una persona amata della coppia, che la bambina cadde male. Si preoccupa, chiama di nuovo. La coppia lo minaccia per denunciarlo alla polizia. Quindi minacciare la morte i due figli di Sheerine, che ha paura. Sherine e suo marito si sono appena spostati. Sono scomparsi e si nascondono da qualche parte in Francia.

sofferenza psichica

sofferenza psichica

Gli attivisti di legalizzazione diranno che le storie delle madri portanti sono cattive quando non sono strettamente supervisionate dalla legge, e questo è una buona ragione per legiferare. Gli altri vedranno l’inevitabile sofferenza psichica delle madri portante (senza nemmeno parlare qui di quella dei bambini), la prova che una donna non si trasforma in un incubatore da un semplice funzionamento della mente, che il corpo umano non è uno sfruttabile merci, la ragione principale per non consentire mai un tale bidouillage.

E se il punto di vista delle madri portante è solo raramente espresso o sentito, è perché è inquietante per i sostenitori della legge, che Avere interesse a dimostrarlo, prendendo tutte le precauzioni, tutto sta andando bene. La prova ? Persino Genevieve Delaisi de Parseval scrive in una nota molto piccola in una nota a piè di pagina nel suo ultimo libro (6): “Una donazione di maternità non è neutrale nella vita dei soggetti che lo fanno: hanno spesso un neonato extra dopo il regalo .. . Si dovrebbe forse guardare due volte prima di sollecitare gli individui evidenziando l’unica immediatezza di un atto generoso senza alcun modo in alcun modo seguente … “

” C è molto difficile da assumere per queste donne, ha avvertito Nathalie Forman, direttore di uno specialista della clinica di Londra del IVF, che vede le madri che passa e tuttavia favorevole a questa pratica. È molto lungo, non possono tornare indietro, alcune gravidanze vanno male e sii ammalato, soffre nel suo corpo per Qualcun altro, è molto difficile. “

(6)” famiglia a tutti i costi “(Ed. Seuil, p. 165).

“macchine per riprodurre”

“Le macchine da riprodurre”

In Francia, il famoso medico specialistico della infertilità René Frydman è vigorosamente contro e indicare. In un tribune (7), chiede a questa serie seria: “Non è questa la principale forma di alienazione del corpo della donna? La motivazione principale è e rimarrà una motivazione economica o non a una riparazione psichica, consapevole o meno, che sembra dubbioso incoraggiare. “Non appena trascorriamo un po ‘di tempo nei forum di Internet, troviamo anche messaggi come quello del piccolo cuore, da Bourgneuf:” Ho rinunciato, era troppo rischioso e troppi i potenziali genitori non hanno alcuna considerazione per noi. Ci portano per le macchine da riprodurre. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *