Malattie infiammatorie intestinali: Cos’è una stoma?

20 nuovi casi di malattia crohn o rientranza emorragica vengono diagnosticati ogni giorno in Francia. Queste due malattie croniche intestinali infiammatorie (MICI) sono caratterizzate dall’infiammazione del muro di una porzione del tratto digestivo. Ma non possono curare per il momento e i pazienti alternano le fasi di spinta della loro malattia (convulsioni) e le fasi di remissione.

sullo stesso soggetto
Testimonianza di Charlene, il "girlkangourou""fillekangourou"

mici: “A 25 anni, vivo con una tasca”

Quando le crisi sono molto vicine e dolorose, viene indicata un’operazione chirurgica che consiste nella rimozione di una porzione del tratto digestivo. Questo è chiamato stomia.

Che cos’è uno stoma?

lo stoma è

l’apertura chirurgica creata sull’addome per consentire l’evacuazione di sgabelli e urina nei pazienti con Mici. Questa operazione temporanea o definitiva richiede l’impostazione di essa è chiamata “tasca di stomaggio”. Altre malattie, come il cancro, l’endometriosi, la colite ulcerosa può anche richiedere l’installazione di uno stomia.

“Parliamo di poco, tuttavia, il numero di casi è lontano dalla derisoria: in Francia ci sono circa 130.000 persone che hanno Un temporaneo (maggioranza) o definitivamente “spiega AFA (Associazione di persone convinta).

Ci sono tre tipi di stoma:

  • la colostomia (dalla derivazione del colon)
  • L’urostomia (derivazione urinaria), praticata quando la vescica o il sistema urinario è danneggiato e non consente la normale evacuazione dell’urina.
  • ileostomia (derivazione all’intestino tenue), Generalmente effettuato nei casi in cui viene raggiunta la parte terminale dell’intestino terminale, o durante la rimozione totale del colon.

World Stomance Day 2020

In occasione della Giornata mondiale, 3 ottobre, Associazione di MICI e Vicino ai pazienti (Afa Crohn RCH Fran Questo) offre un webinar interattivo eccezionale dedicato a “vivere bene con la sua stoma” martedì 6 ottobre. Questo diretto risponderà alle domande delle persone convincenti e dei loro parenti,

vivono dal ICM – Istituto di cancro regionale e in collaborazione con il Montpellier Chu, l’Unione del Grande Sud e la Lega contro il cancro. Informazioni su www.afa.assos.fr/stomie2020 Immork Leggi anche:

  • C’è un collegamento tra Malbouffe e MICI?
  • MICI: 10 milioni di pazienti nel mondo

Iscriviti alla newsletter di Top Health per ricevere le ultime notizie

GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *