Mandato del cielo (Italiano)

Durante il periodo delle cinque dinastie e dieci regni, nessuna dinastia regnata su tutta la Cina, frammentata nei regni rivali.

Questo è stato un problema per la dinastia della canzone, perché volevano giustificare l’arrivo della loro dinastia spiegando che è per lei che il mandato del paradiso era stato concesso. Mandarin-Lathain Xue Juzheng ha quindi compilato la storia delle cinque dinastie (五 代史) Durante gli anni dei decenni del 960 e del 970, dopo che la canzone aveva preso il controllo della Cina settentrionale dall’ultima dell’ultima delle cinque dinastie, il Dinastia del successivo Zhou. Uno degli obiettivi essenziali della scrittura di questa storia era stabilire una giustificazione per il trasferimento del mandato del paradiso, spiegando il suo percorso attraverso le cinque dinastie, alla canzone stesse. Ha spiegato come queste dinastie avevano adempiuto a certi criteri essenziali meriti il mandato celeste, sebbene non abbiano il tempo regnarono su tutta la Cina. Uno di questi criteri era che avessero tutti regnati sul tradizionale cuore del territorio cinese; Avevano anche detenuto molti più territori di quanto nessuno degli altri stati che stavano contestando la Cina meridionale. Tuttavia, è rimasto in alcune aree dei criteri in cui tutte queste dinastie avevano chiaramente fallito: comportamento brutale. Da Zhu Wen e la dinastia posteriori Liang era un caso in cui le spiegazioni sono diventate imbarazzate, al punto di rendere la teoria del mandato del paradiso molto laborioso.

Per quanto riguarda le dinastie del Tang posteriore, il Positional Jin e Housost, erano tutte dinastie di origine straniera a La Cina, governata come erano state da leader turchi.

Un’altra difficoltà è stata finalmente che, anche se ognuna da queste dinastie era il regno più potente del loro tempo, nessuno di loro era mai stato in grado di unificare la Cina nel suo interezza perché hanno dovuto coesistere con i regni potenti nel sud.

Tuttavia, la conclusione finale di Xue Juzheng è rimasta che il mandato celeste era stato conferito successivamente a ciascuna delle cinque dinastie, per arrivare finalmente nelle mani della dinastia della canzone, che aveva preso il potere all’ultimo di Le cinque dinastie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *