Manhattan (Italiano)

Manhattan

manhattan

USA: 1979
Titolo originale: Manhattan
Direttore: Woody Allen
Scenario: Woody Allen
Attori: Woody Allen, Diane Keaton, Michael Murphy
Distribuzione: Action Cinemas
Durata: 1H35
Genere: Commedia
Esci: 5 dicembre 1979

GLOBAL:

Manhattan è l’ottava caratteristica Film di Woody Allen. Trasformato in bianco e nero, il film è un omaggio a New York. Il film che ha ricevuto una pioggia di premi è uno dei più grandi successi francesi (più di 2 milioni di voci). È anche la quinta volta in cui Diane Keaton (l’attrice Woody Allen Fetish) appare.

Sinossi: Isaac Davis è uno scrittore di skit comico di 42 anni rispetto a sua moglie, Jil ha appena lasciato. Questo vive ora con un’altra donna, Connie, e scrive un libro sulla sua vecchia vita sponsale. ISAAC, nel frattempo, ha uno studente universitario di 17 anni, Tracy, un link che gli ricorda il personaggio effimero. Labandone presto per pulire Mary Wilke, la padrona di Yale Pollack, il suo migliore amico.

Manhattan

Un tributo a New York in bianco e nero

È ben noto, Woody Allen, è newyorkese e ama la sua città. Decise di rendere omaggio a lui dandogli il primo ruolo. Sembra chiaro, dal momento che l’introduzione del film è una successione del piano di taglio della città come vedremo 30 anni dopo per mezzanotte a Parigi.

Temi di miscelazione meritevoli: jazz, donne, arte, amicizia, scrittura, Il regista vuole probabilmente dimostrare che la Grande Apple è la capitale artistica. Woody Allen nel film è scriptwriter e romanziere, come ciascuno dei suoi personaggi nei suoi altri film (incontrerai una bella sconosciuta, mezzanotte a Parigi, ..). Ha mostrato molto interesse per tutto ciò che tocca la propria attività.

Voleva anche trasformare tutte le sue scene in set reali, quindi tutto ciò che viene mostrato è reale e senza difetti.. Il Bianco e il nero sembra anche essere una soluzione logica per il film, poiché annuncia nella sua introduzione che il capitale è visto in bianco e nero. Quindi si applica per ritoccare ogni sequenza per rendere il suo film pulito e chiaro. Il bianco e nero è essenziale poiché la gamma di degradanti consente di passare i sentimenti di tutti i protagonisti, e come tutti sappiamo, il bianco e nero è cancellare i difetti e quindi abbellisce i protagonisti.

Manhattan

L’amore mescolato con burlesque

Isaac (Woody Allen), antidéros di 42 anni alla vita mancata, è molto Carattere carismatico, burlesque, goffo, ma terribilmente cresciuto e appassionato. È divorziato due volte e lui esce con una donna di 17 anni. All’interno del film ogni coppia è scarsamente abbinata, e questo tema è un progresso nelle buone maniere degli anni ’80. Infatti, il suo amico, sposato anche trompe sua moglie con un altro, o l’ex isaac esce con un’altra donna. Risultato: nessuno è innamorato della persona giusta, le coppie sono insolite, e le scene delle presentazioni appaiono burlesque e offbeat, che rende l’intero fumetto.

Ma alcune scene romantiche emergono all’interno del film: La ballata romantica sotto le stelle con Diane Keaton e Woody Allen, per esempio. L’amore si sente ed è uno dei temi principali del film.

Woody Allen presenta i bei ritratti intere e carismatici e combina la maturità e l’immaturità con la coppia Isaac / Tracy, giovane donna in amore, complesso e sereno. Diane Keaton ha anche una grande forza, ma sicuramente non sfruttata abbastanza da quando è stata descritta come inaccessibile e snobbow, ma alla fine si rivelerà indecisa e senza assicurazione.

Nonostante alcune lunghezze, il film è ben colpito ma senza sorpresa. Le finestre di dialogo rimangono pertinenti, inaspettate ma costruttive.

Summary:

Un bellissimo film che presenta alcune lunghezze da quando Allen ci ha abituato a un ritmo di più Intenso e meno noioso, ma le fasce bei personaggi, tutti diversi. Il Bianco e il nero sottolinea la sua città per sempre e da questo film, il regista continuerà a rendere omaggio ad altre città nel mondo (Parigi, Barcellona, Londra, …).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *