Non sei obbligato ad andare lontano da viaggiare!


è – Prima visita in questo blog di viaggio? Ho qualcosa che potrebbe ispirarti per i tuoi prossimi viaggi: una guida delle 7 città in Europa per scoprire assolutamente!
Per scaricare questa guida gratuitamente, clicca qui!

Non sei obbligato ad andare lontano per viaggiare'es pas obligé d'aller loin pour voyager vuoi viaggiare? Viaggiare non significa andare dall’altra parte del mondo. Viaggiare non sta volando per 3 ore, 6 ore o 24 ore. Viaggiando, sta solo uscendo da casa.

Non devi andare lontano per viaggiare!

Non devi andare via per viaggiare, non obbligato ad andare lontano da scoprire angoli impressionanti, per vedere il mondo. Spesso, non sai per te.

C’è molto poco tempo che l’ho capito. Ho viaggiato molto in Europa, due mesi in Andalusia, 40 giorni in un viaggio in un viaggio in Europa orientale, e alcuni soggiorni qui. Ho anche vissuto un anno in Canada dove ho visto favolosi paesaggi.

Nel 2018, ho iniziato a viaggiare in Francia, un po ‘nel sud-est, un po’ più nelle Alpi di Savoia, poi ad est. La Francia orientale, era già più vicina. Poi mi sono concentrato su Lorena che mi attrae così tanto come e quando ci sono alcuni viaggi lì. Eppure c’è ancora più vicino … ci sono luoghi più vicini a casa che posso scoprire, che voglio scoprire!

A settembre 2018 ero in Belgio, ho finalizzato tutto questo come è necessario ottenere il mio Primo libro di viaggio che “viaggia senza rovinare”, e dissi: “Se andassi a camminare!”. Non sapevo dove andare, ma volevo scoprire la mia Vallonia, scoprire cosa potrebbe essere nella mia zona nel centro della Vallonia. Vivo tra Namur e Charleroi, ero convinto che c’era stato a scoprire. Il mondo è vasto e non dobbiamo dimenticare le avventure che è possibile vivere alle orme della sua porta.

Oltre a pochi escursioni in montagna in Canada o nelle Alpi, non avevo mai veramente davvero davvero mercato. Improvvisamente (RE) scoperto il Ravel, una rete di modi lenti in Vallonia … Ho poi preso il treno per Namur e ho pensato “Camminerò a Charleroi in 2 giorni e correremo lungo il Sambre!”. 50 km Più tardi, non mi sentivo le gambe ma mi sentivo in profondità in me una gioia per averlo scoperto. Mi sono reso conto di quanto il mondo ricco possa essere ricco.

Vivo a Jemeppe-sur-Sambre, uguale distanza tra Namur e Charleroi, e la seconda mattina, ho lasciato prima delle 8.00 a 2 km da casa per continuare il mio ravel. La caduta era lì, i colori erano belli, la foschia sul sambre fu splendente e il sole si alzò per la mia più grande felicità. Ho avuto di fronte a me un bel cornice, una sensazione di pacificazione e una riflessione improvvisa “perché non sono venuto a vederlo prima? Sono cresciuto qui, vicino a quello …” Ho capito al momento in cui il mondo è bello anche al tono della sua porta, ma che dobbiamo conoscerlo, che dobbiamo essere in grado di realizzarlo.

Poi ho incatenato diverse escursioni sul difelte in diversi luoghi della Vallonia come nella Dinant, Liège o Thuin, con questa grande motivazione per scoprire la mia regione.

Non sei obbligato Per volare per viaggiare, puoi prendere il treno, puoi camminare, puoi andare a fermarsi, sei libero di fare ciò che vuoi, ma prenditi un po ‘di tempo, per darti il tempo della scoperta. Un giorno, un weekend o una settimana o più … Tutto è disponibile!

Non rimpiango di essere stato in grado di viaggiare in Europa e altrove, mai … mi rendo conto anche che posso anche Avventure molto ben vivi vicino a casa mia. Quando parlo di viaggiare economico, voglio anche dire questo:

“Viaggiare a buon mercato, sta scoprendo cosa Il mondo offre a pochi passi da casa! “

La necessità di fuga può essere facilmente soddisfatta. Accompagnato o no, la micro-avventura è spesso un momento di pacificazione. Mi piace fare escursioni da solo su 25 o 45 km, l’escursione di Quasi Non-Stop per 12 ore con me stesso. È in questi momenti che mi sento bene, che penso a quello che voglio nella vita, ai miei progetti futuri e ad altre cose più personali. Mi calma e mi offre una sensazione che sto cercando sempre di più.

Nel passare, mi rendo conto che rafforzando i sentieri in Vallonia, che è pieno di un eredità attraente che voglio sapere.

Voyager, non è una gara contro l’orologio. Non dobbiamo affrettare a vedere tutto, fare tutto, o muoversi fisicamente a lunga distanza. Certo, non ti dirò mai più non viaggiare più altrove che oltre 100 km intorno a casa tua. Quello che voglio prenderti come un messaggio “Pensaci a questo! Prenditi un momento per scoprire un posto intorno a te che ti ha sempre fatto venire voglia di visitare ma non hai mai preso il tempo! Prendi per un momento per vivere la piccola avventura in fondo dei boschi Se è quello che stai cercando! Prenditi il tempo per soddisfare il tuo bisogno di fuga e incontrare persone durante la tua breve avventura! “.

Perché viaggiare?

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *