Nursing a base di tecnologia (Tech-N) infermieristica (Tech-N) per prevenire la stis ricorrente dopo il PID II

La malattia infiammatoria pelviana (MIP) è a Disturbo riproduttivo grave e comune associato ad effetti avversi significativi sulla salute riproduttiva, come una gravidanza extra uterina, l’infertilità tublata, il dolore pelvico cronico e una significativa riduzione della qualità della salute della qualità per i pazienti raggiunti. Il miglioramento dello studio di cura della salute della comunità (Tech) ha anche dimostrato che l’ambiente biologico associato al PID è più complicato rispetto ai centri per i centri per il controllo e la prevenzione della malattia (CDC) indicano, lascia che le donne senza trattamento adeguate per il mycoplasma genitalium (mg) e Trichomonas vaginalis (TV). Gli antibiotici ad ampio spettro raccomandati dal CDC per il supporto PIDS sindromico non sono ottimale perché: 1) MG è spesso resistente alla doxycyclina (trattamento standard) e ai macrolidi come azitromicina (terapia alternativa) e 2) metronidazolo (efficace per la TV) è un Opzione facoltativa al trattamento PID standard che non è sistematicamente prescritto alla diagnosi. Un altro mg non è stato presi in considerazione ufficialmente nelle linee guida del trattamento STI CDC prima dell’uscita fino al 2015, i test sono disponibili solo in grandi laboratori di ricerca e la scarsità dei dati del test. Limita randomizzati La portata delle raccomandazioni del CDC. Infine, mentre non ci sono programmi di controllo della salute pubblica negli Stati Uniti per MG e TV, ricorrendo e un’infezione persistente da parte di mg e TV è associato a una continua infiammazione nella donna dei genitali e un aumento del rischio di infezione da ITT e dell’HIV secondario dovuta a cambiamenti malsani nella microbita vaginale. Gli obiettivi di questo studio devono sfruttare la nuova diagnostica della STIS (nuovi test di resistenza MG per i macrolidi e test televisivi) con la capacità dimostrata degli investigatori per raggiungere i giovani vulnerabili per il trattamento degli adulti e giovani donne adulte con una precisione moderata PID leggera sulla diagnostica effettiva piuttosto che sottoposti a sostegno sindromico. I ricercatori aggiungeranno un’analisi genomica dei campioni vaginali per valutare i cambiamenti compositivi nei cinque tipi di stati vaginali di Lactobacilli associati a una salute vaginale ottimale per determinare se i protocolli di cura di precisione tecnologica (Tech-PN) per il trattamento del campo I risultati della STIS Riduci il trattamento dei risultati La risposta infiammatoria osservata con infezioni vaginali attive. Gli investigatori emettono l’ipotesi di più ricondizionando il precedente successo degli investigatori Protocollo di intervento Tech-N e la traduzione di laboratorio in Assistenza sanitaria di precisione, gli investigatori ridurranno ulteriormente il rischio di infezione ricorrente, potenzialmente ripristinare la salute vaginale dei pazienti con PID e Aggiungi nuove conoscenze che avanzano la salute pubblica STI Control e ha il potenziale per ridurre le disparità osservate in IST dopo la gioventù urbana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *