Obama vuole prenderlo, con o senza il Congresso

sperando per un anno 2014 sotto il segno della “svolta” “Economico, Barack Obama ha avvertito il Congresso martedì che sarebbe successo se sarebbe successo alla luce verde a lavorare verso la riduzione delle disuguaglianze negli Stati Uniti. Durante il suo stato annuale dello stato, il presidente degli Stati Uniti voleva “accelerare la crescita, rafforzare la classe media e creare nuove gateway in questa classe sociale”. Alcune di queste misure “richiedono un’azione della conferenza, e non vedo l’ora di lavorare con tutti voi,” disse Obama, in un tono volontario e combattivo. “Ma gli Stati Uniti non rimangono immobili, e me neanche io. Così quando posso agire senza passare attraverso la legislazione per migliorare le possibilità per famiglie più americane, è quello che farò”, ha martellato.
Cathy McMorris Rodgers , Rappresentante per pronunciare la risposta repubblicana al discorso del signor Obama, ha preso parte alla riforma dell’assicurazione sanitaria. Il Presidente ha assunto con orgoglio questa legislazione e ha esortato i suoi compatrioti a continuare a registrarsi. Ha anche chiesto “un anno d’azione” dopo un anno 2013 segnato da più risvolti, il controllo della circolazione delle armi da fuoco utilizzando i disoccupati a lungo termine.
Inoltre, come spesso tali discorso, sono stati menzionati problemi internazionali solo velocemente. Gli Stati Uniti hanno messo El-Qaeda “Sulla strada per sconfiggere” ma “la minaccia si è evoluta” e gruppi di affiliazione radice altrove, come nello Yemen, in Somalia, in Iraq e Mali, ha avvertito il signor Obama. Sull’Iran, ha ripetuto che avrebbe opposto al suo veto a eventuali sanzioni che sarebbero state votate dal Congresso durante i negoziati sul programma nucleare della Repubblica islamica. In Ucraina, il teatro di una violenta crisi politica, il signor Obama ha sottolineato che gli Stati Uniti hanno difeso “il principio che le persone hanno il diritto di esprimersi liberamente e pacificamente e devono dire che nel futuro del futuro del futuro. nazione “. Il presidente ha finalmente ribadito il suo appello al congresso ad aiutarlo a chiudere la prigione militare Guantanamo a Cuba, una promessa non detenuta dal suo primo mandato. Aveva anche una grande quantità di un soldato gravemente ferito in Afghanistan, confrontando il suo coraggio a quello dell’intero paese di fronte alle avversità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *