Parco di cedro

Il parco di cedro è stato aperto durante l’estate 2016. Genuino Polmone verde, vicino a un ettaro, nel centro della città, offre spazi divertenti e paesaggistici, particolarmente adatti a famiglie, bambini e anziani.
Il parco è aperto dalle 9h a 20h dal 1 aprile al 30 settembre e dalle 9:00 alle 18h dal 1 ° ottobre al 31 marzo.

Il Cedar Park è stato condotto dalla città di Caudebec-lès-Elbeuf con il sostegno finanziario della Métropole Rouen Normandia e della Riserva parlamentare del Vice Deputy, Guillaume Bachelay.

Storia

Il comune precedente aveva pianificato di convertire questo parco per costruire molte abitazioni collettive. Attaccato a questo elemento imperdibile del patrimonio del caudebecais, molti abitanti erano stati contro queste costruzioni. Nel 2014, è stato condotto un lavoro per proporre un nuovo progetto che preserva questo spazio dedicato al relax familiare.

I caudebecans sono attaccati al parco perché è parte della loro storia. Le giovani generazioni hanno partecipato al centro ricreativo dal 1971, data di acquisto dalla città. L’edificio aveva precedentemente accolto un ristorante. Era stata anche una grande casa di dimora all’inizio del secolo. Il castello di cedro è sfortunatamente distrutto da un incendio a luglio 2012.

un polmone verde nel centro di Downtown

Questo spazio è ora un vero polmone verde nel centro della città. Offre spazi divertenti e paesaggistici, particolarmente adatti per famiglie, bambini e anziani.

L’attenzione speciale è stata prestata all’accessibilità alle persone con mobilità e passeggini ridotti. I grandi vicoli vagabonalmente vagavano sull’intero parco. Il parco è chiuso di notte ma la mattina e la sera, la qualità dell’illuminazione contribuirà a una migliore sicurezza.

Le capre

Due capre, battezzate Grisette e Bell per il Caudebecais, vivi qui per il piacere dei bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *