Perché gli umani baciano?

un testo di Alain Labelle

Professore in antropologia William R. Jankowiak e i suoi colleghi della “Università del Nevada a Las Vegas, negli Stati Uniti, erano interessati a Kisses in un’opera che hanno pubblicato nel 2015 (nuova finestra).

Questi ricercatori hanno stabilito che il 46% di 168 culture umane che hanno studiato praticato il bacio nel romantico senso del termine, o le labbra di contatto sulle sue labbra in una coppia.

rappresenta una stragrande maggioranza degli esseri umani (circa il 90%) da questo tipo. Per baciare è osservato nelle colture più diffuse nel mondo.

Lo sapevi?

  • la filamatalogia è la scienza che studia il bacio e le più infine attività labiali.
  • kamasuttra descrive no meno di 30 diversi tipi di baci.
  • Un bacio profondo di 10 secondi con la lingua ritorna a un trasferimento da 80 a 100 milioni di batteri U Non persona.
  • Ci vogliono circa trenta muscoli facciali per dare un bacio.
  • Il record mondiale del bacio più lungo è stato attribuito a Thai Ekkachai e Laksana Tiranarat: non meno di 58 ore, 35 minuti e 58 secondi.

Queste opere mostrano anche che esiste una forte correlazione tra la frequenza del bacio romantico e la complessità di “una società. Quindi, più una cultura è socialmente complessa, i baci più romantici sono frequenti.

Diversi gruppi culturali non praticano il bacio, come alcune comunità in Brasile. Ingrandisci immagine (nuova finestra)

Foto: iStock

Le società attuali composte da cacciatore-raccoglitori non mostrano alcuna inclinazione a baciarlo. In effetti, alcuni come il Mehinaku in Brasile lo trovano persino disgustoso.

Se gli attuali gruppi di raccoglitori di cacciatore non praticano il bacio romantico, alcuni ricercatori sentono possibili che i nostri antenati, stessi cacciatori-raccoglitori, fece Non praticarlo neanche.

È impossibile essere certi perché i gruppi di cacciatori moderni non vivono allo stesso modo dei cacciatori ancestrali, poiché le loro aziende sono cambiate e adattate nel frattempo.

William Jankowiak ritiene che i romantici baci non siano comportamenti umani universali, come credenza popolare. Secondo lui, sarebbero un prodotto delle società occidentali, trasmesse da una generazione all’altra.

Torna indietro nel tempo

altri lavori pubblicati nel 2013 e realizzati dagli psicologi evoluzionisti Rafael Wlodarski e Robin Dunbar, dall’Università di Oxford, il Regno Unito tendono a confermare che il bacio è un’invenzione relativamente recente nell’evoluzione umana.

Questi ricercatori hanno la storia umana inciata per trovare la prova della sua presenza ed evoluzione . Risultato: la prova più antica che risalto risale a 3500 anni. L’azione di abbraccio è descritta nel Veda, una serie di testi che, secondo la tradizione, è stato rivelato ai saggi indiani. Il bacio è descritto come “inalando l’anima dell’altro”.

Da parte loro, alcuni geroglifici egiziani rappresentano le persone vicine l’una all’altra, senza le loro labbra. Tocca l’un l’altro.

Due elefanti. Ingrandisci immagine (nuova finestra)

Foto: iStock / Freder

e gli animali?

I nostri cugini più vicini nel regno animale, negli scimpanzé e nei Bonobos, anche il bacio.

Il primitatologista Frans de Waal, l’Università di Emory, gli Stati Uniti, ha assistito a diverse sessioni di abbracci e Abbracci dopo conflitti.

Secondo lui, il bacio è in qualche modo. Una forma di riconciliazione più comune nei maschi rispetto alle femmine. Non sarebbe un comportamento romantico.

Il bacio Bonobos più spesso degli scimpanzé e spesso usano la lingua. Azioni che non sono sorprendenti, considerando che sono animali molto sessuali.

Ad esempio, quando due umani si incontrano, stringono le mani e si baciano sulle guance. Per loro parte, Bonobos fanno sesso. I loro baci non sono neanche particolarmente romantici.

Due scimpanzé Kiss.'embrassent. Ingrandisci immagine (nuova finestra)

Foto: iStock / Abzerit

Queste due grandi scimmie sarebbero eccezioni nel mondo degli animali. Altri animali toccano i loro volti, ma non pongono le labbra l’uno sull’altro.

Un atto innato o appreso?

Non c’è distacco un lotto di spiegazione per spiegare le origini del bacio.

Alcuni antropologi sostengono che è un comportamento appreso, che risale ai primi antenati umani. All’epoca, le madri strapparono il cibo e lo passarono dalle loro bocche a quello dei loro bambini. Le madri avrebbero continuato a sostenere le loro labbra su quelle dei loro cosiddetti figli o delle loro guance per confortarli o per mostrare l’importanza del loro collegamento.

Una madre lo bacia Figlio. Ingrandisci immagine (nuova finestra)

Foto: iStock / Wundervisuals

Il fatto che alcune culture umane non si baciano Tende a confermare la natura appresa dal bacio.

altri pensano che il bacio sia un comportamento piuttosto innato. Citano il campione Bonobos, che non manca l’opportunità di baciarsi per riconciliare, comodità o senza alcuna ragione, un po ‘come l’umano.

Lo sapevi?

La bocca umana contiene più di 700 varietà di batteri. Oltre alle interazioni con gli altri con gli altri da baci, tra gli altri, questo microbioma è anche influenzato dalla genetica, dal cibo ed dall’età.

baci o annusare? ttualmente, una delle teorie più comuni è che questa azione è associata al profumo e ai feromoni. Avvicinarsi a un partner consente di scambiare informazioni biologiche tra le persone. Informazioni Importanti per le donne che preferiscono inconsciamente il profumo degli uomini i cui geni associati al sistema immunitario sono diversi da loro.

Questo tipo di gemellaggio potrebbe dare discendenti con un sistema immunitario più forte, che hanno quindi maggiori possibilità di Survival.

Un bufalo di maschio Africa annusa la parte posteriore di una femmina.'Afrique mâle renifle le derrière d'une femelle. Ingrandisci immagine (nuova finestra)

Foto: iStock

Non dobbiamo dimenticare che gli umani sono mammiferi e che i feromoni svolgono un ruolo importante nella scelta dei partner, per la maggior parte di loro.

Abbiamo ereditato la biologia dei mammiferi, abbiamo semplicemente aggiunti comportamenti evolutivi nel tempo. Potremmo rinunciare a baci e sentire, invece.

Da questo punto di vista, secondo Rafael Wlodarski, i baci sono solo un mezzo culturalmente accettabile per avvicinarsi ad un’altra persona per rilevare i suoi feromoni.

“In alcune colture, questo comportamento annusato si è trasformato in contatto fisico con le labbra. È difficile determinare quando è successo, ma entrambi hanno lo stesso obiettivo”, afferma Rafael Wlodarski.

per il piacere

La maggior parte degli umani è soddisfatta con una spiegazione molto ampia del ruolo del ruolo del bacio. Gli umani si baciano perché si sentono buoni, e per aumentare l’eccitazione, specialmente durante i preliminari.

Le labbra e le lingue sono piene di terminazioni nervose, che aiutano a intensificare tutte queste sensazioni associate al piacere amore.

Inoltre, servirebbe anche a mantenere la stabilità di una relazione. Quindi in conclusione, il bacio servirebbe per trovare un partner (nuova finestra) e, una volta trovato il partner, sarebbe il Il modo migliore per tenerlo.

Un significato diverso tra i sessi

Inoltre, per gli uomini o per le donne, il bacio non sembra avere lo stesso significato. Questo è concluso dal biologo Sheril Kirshenbaum, dall’Università del Texas, dopo molte opere sulla direzione del bacio. Gli uomini tendono più a considerare il bacio come mezzo per accedere a una relazione sessuale, mentre le donne danno maggiore importanza al gesto stesso.

da leggere anche:

  • Un bacio Trasferimenti 80 milioni di batteri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *