Perché mai baciare o coccolare un riccio

Perché non baciare o coccolare un riccio

Mani Optek. Flickr.

Le relazioni dell’uomo / animale sono sempre state molto strette, certamente, ma tendono ad intensificare per alcuni decenni.

Precedentemente agendo come guardiani, ora sono parte integrante delle nostre vite, nel bene e nel male.

considerato come membri completi della famiglia di quanto siamo coccolati e ama senza contando, raramente prega di abbracciarli e baciarli.

Mentre gli psichiatri tutti concordano sul fatto che questi piccoli segni di affetto nei confronti dei nostri animali domestici sono vantaggiosi per la nostra salute mentale, i medici non sono sempre di questa opinione, specialmente per quanto riguarda i ricci …

Quando l’amore diventa pericoloso

Emesso dal Centro per il controllo e la prevenzione della malattia, un’organizzazione federale americana per proteggere la salute dei cittadini, un rapporto ufficiale pubblicato venerdì gennaio 25 (2019) non può essere soddisfatto s chiaro: “Non baciare e non saltare gli siepi, perché potrebbe diffondere semi di salmonella sul viso e la bocca e farti ammalare” Avvisa gli autori.

Infatti, in l ‘spazio di giusta Tre mesi e mezzo, è stato identificato non meno di 11 casi di infezione ovunque in tutto il paese, incluso in ospedale urgentemente in ospedale.

Più sorprendentemente, è dimostrato che su queste 11 persone, 10 di Sono stati in contatto diretto con un riccio la contaminazione dei giorni precedenti.

Sebbene non sia stata annunciata una complicazione seria, il rischio rimane integro e le conseguenze possono sfortunatamente essere fatali, soprattutto negli individui più fragili.

Devi sapere che anche se uno è in buona salute, l’esposizione a taluni germi come la Salmonelle genera indiscutibilmente sintomi più o meno importanti in genere per 4 e 7 giorni, che vanno dalla semplice diarrea alla febbre elevata nel passaggio Formica con crampi allo stomaco particolarmente dolorosi.

calle eklund, wikipedia Commons

Un fenomeno già avvenuto nel passato

Ovviamente, non è chiaramente la prima volta che gli esperti di salute osservano un’epidemia di salmonella a causa di siepi, quindi dalla fine del 2011 a metà 2013, un’epidemia di Salmonella Typhimurium ha reso malato 26 persone, uno che non è sopravvissuto.

Ancora una volta, la stragrande maggioranza di loro aveva toccato, coccolato o giocato con un riccio per qualche tempo Prima.

Tuttavia, la Comunità scientifica ignora le ragioni che queste piccole stuoie con spine così facilmente raggiungono contaminando il ‘essere umano, a differenza di altre specie di animali domestici che sono altrettanto esposti ai batteri.

“Il fatto che le siepi siano un rischio non è n Giornale, ma non sappiamo il successo dell’escrezione di Salmonella in particolari cerchi “, afferma la medicina interna dell’Università della California Jane Sykes.

Secondo lei, lui è una buona possibilità che l’infezione arrivi quando Esponiamo noi stessi, anche involontariamente, per gli escrementi dell’animale.

Di conseguenza, per evitare di ammalarsi, è imperativo rispettare determinate regole di “igiene come lavare le mani subito dopo indossate o pulite La gabbia di un riccio o, ancora meglio, evitare di avvicinarsi troppo.

Se ne possiedi, non esitare soprattutto non posizionare tutti i suoi accessori, compresa la gabbia, nel giardino o almeno lontano da vivere Camere come la cucina, le camere e il soggiorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *