Premium alla conversione: prolungato fino al 2021 sull’ibrido elettrico e ricaricabile, ciò che conosciamo

Premium di conversione: prolungato fino al 2021 sull'ibrido elettrico e ricaricabile, Ciò che conosciamo'en 2021 sur l'électrique et l'hybride rechargeable, ce que l'on sait Premium alla conversione. Il premio conversione, mantenuto per la fine dell’anno, sarà esteso anche fino al 2021. Importi, condizioni, tutte le informazioni.

lanciato alla fine dello stimolo dell’industria automobilistica, il premio di conversione è stato riservato ai primi 200.000 clienti che volevano acquisire un recente veicolo termico o un’auto elettrica. Distribuito molto rapidamente, la sua estensione era già stata convalidata dal ministro dell’Economia Bruno il sindaco all’inizio di agosto con un po ‘meno “generose” importi. Sull’antenna TV BFM il 4 settembre 2020, Bruno il sindaco ha indicato che questo premio sarà rinnovato nel 2021. “Il premio sarà esteso sul veicolo elettrico, sul veicolo ibrido ricaricabile. Sarà esteso nel 2021.” Tuttavia, come quando si modifica in agosto, i contorni del premio non saranno gli stessi “ma ci saranno sempre premi su veicoli elettrici molto significativi, i premi su veicoli ibridi ricaricabili molto significativi” indica il ministro. Il sovrapprezzo dello stato fino a 1000 euro quando il beneficiario vive o funziona in una “zona a bassa emissione” (ZFE) è anche mantenuta.

Gli individui che sostituiscono un vecchio veicolo inquinanti saranno in grado di raggiungere la somma di 3000 euro per l’acquisto di un nuovo veicolo, e anche fino a 5000 euro per l’acquisto di un veicolo elettrico “. Veicoli ibridi ricaricabili Sii anche preoccupato e il loro acquisto consentirà anche a un premio. Quindi, hai il diritto a questo premio di conversione nel 2021? Trova sotto la nostra guida con tutte le condizioni da soddisfare per beneficiare di questa assistenza finanziaria dallo stato.

Quali sono le quantità del nuovo premio di conversione?

Il nuovo dispositivo del premio di conversione esteso fino al 2021 sarà rimodellato in poche settimane con alcuni cambiamenti sulla quantità dei premi . Si noti che con questa estensione sono stati aggiunti le vignette al crit’air 3 per tutti i veicoli di smaltimento, che include in particolare i veicoli diesel commercializzati tra il 1 ° gennaio 2006 e il 31 dicembre 2010.

  • Il limite dell’importo dei ricavi è ancora 13.489 euro di reddito fiscale di riferimento per unità a 18.000 euro (è necessario scrutare la dichiarazione dei redditi 2019 sui tuoi guadagni 2018).
  • Aiuto fino a 5000 euro per l’acquisto di un veicolo elettrico che emette da 0 a 20 g / km di CO2.
  • fino a 5000 euro da Guida per l’acquisto di un veicolo ibrido ricaricabile che emette da 21 a 50 g / km di CO2 con sufficiente autonomia (più di 50 km).
  • fino a 3000 euro di aiuto per l’acquisto di un veicolo ibrido ricaricabile che emette da 21 a 50 g / km di CO2 ma senza sufficiente autonomia .
  • fino a 3000 euro di aiuto per l’acquisto di qualsiasi criterio di benzina termica 1 o da un criterio di diesel termico 2 veicolo messo in servizio dopo il 1 ° settembre 2019 (fino a 109 g / km di CO2 con NEDC Standard e fino a 137 g / km con gli standard del ciclo WLTP).

Hai domande sul premio di conversione? Sapere che un sito del governo ha aperto. Offre una domanda frequente e un test rapido per verificare se sei idoneo per il premio di conversione o meno.

quali sono le condizioni per l’acquisto di un nuovo veicolo?

in ordine Per beneficiare di questo bonus di conversione, è necessario rispettare una serie di condizioni. Ecco quelli che sono imposti ai beneficiari:

  • Il veicolo acquistato nove non deve mai essere stato registrato, né in Francia o all’estero.
  • Il suo prezzo non deve superare i 60.000 euro TTC, un tasso compreso il costo del noleggio della batteria per veicoli elettrici.
  • Come acquirente, devi essere domiciliato in Francia.
  • Deve essere un particolare veicolo, ricaricabile o rotolamento ibrido o diesel, classe 1 o 2 o 3 (vedi: quale criterio di vignetta?) Nuovo e che emette meno di 116 g / km da CO2. Può anche essere un veicolo che rotola gas naturale, elettricità o GPL.

Se il veicolo rotoli su E85, sarai anche vantaggioso: il calcolo del premio di conversione per l’acquisto o il noleggio di un’origine del veicolo Flex-Fuel-combustibile beneficia del 40% di abbattimento sul suo emissioni. Infine, è possibile beneficiare del premio conversione per due ruote, tre ruote o un nuovo quadricycle purché siano elettriche.Attenzione: il nuovo veicolo acquisito tramite il dispositivo Premium di conversione può essere trasferito solo entro 6 mesi dalla data della prima registrazione o prima di aver viaggiato almeno 6.000 km.

Quali sono le condizioni per l’acquisto di un usato Veicolo?

Il bonus di conversione riguarda anche i veicoli acquistati utilizzati, ma le condizioni sono più severe. Deve essere un Criterio Vehicle 1 (Essence) o un criterio Vehicle 2, ma solo quelli registrati dal 1 ° settembre 2019. Devi anche rompere un veicolo in un minimo di categoria Crit’air 3.

Bonus ecologico è stato mantenuto e spinto a 7000 euro. Come promemoria, è accessibile alle famiglie che desiderano passare all’elettro fino al 27% del prezzo di acquisizione. I proprietari di veicoli diesel sono, loro, hot hit. La soglia di trigger della sanzione è ridotta a 117 g di CO2 per chilometro.

Quali sono le condizioni e i criteri del veicolo da crack?

Ovviamente, per beneficiare del premio Per la conversione nel 2021, è necessario mettere il tuo veicolo per rompere e acquistare una nuova auto nuova e meno inquinosa, che soddisfa determinati criteri. Le regole sono state notevolmente rilassate al 1 giugno 2020. Ricorda che il veicolo da rinunciare dovrebbe essere crit’air 3, 4, 5 o senza punteggio. In precedenza, i veicoli di Crit’air 3 non sono stati integrati nel dispositivo.

    Nel caso di un veicolo a benzina: prima registrazione prima del 1 ° gennaio 2006.

  • nel caso di Un veicolo diesel: prima registrazione prima del 1 ° gennaio 2011.
  • Il veicolo deve essere nella categoria di veicoli privati (auto, furgoni …).
  • Il suo peso totale in carica deve non superare i 3,5 tonnellate;
  • non dovrebbe essere considerato danneggiato da un esperto o deve essere oggetto di un contratto di assicurazione valido. Per almeno un anno “alla data di recupero per la distruzione o la data della fatturazione del veicolo acquisito o affittato “. Un veicolo non danneggiato non deve necessariamente essere assicurato.
  • Il proprietario, il cui nome è indicato sulla scheda grigia, deve essere il beneficiario del premio di conversione.
  • il veicolo Deve essere stato acquistato almeno un anno fa.
  • Deve essere registrato in Francia in una serie normale.
  • non dovrebbe essere impegnato.
  • Deve essere messo in distruzione in un centro autorizzato VHU (veicoli fuori ordine) entro 6 mesi dall’acquisto o sul noleggio del nuovo veicolo.

Quale auto acquista con il premio alla conversione?

Elettrico, ibrido, benzina, diesel, ibrido ricaricabile … La scelta delle auto che possono essere acquistate con il premio di conversione rimane ampio. Per aiutarti, Linternaute.com ha fatto una guida per auto il cui premio di conversione facilita l’acquisto. E c’è qualcosa per tutti i gusti: dal piccolo progetto di City City City alla berlina compatta, il premium di rottura consente di abbassare il prezzo delle auto in modo significativo. Per scoprire il nostro file speciale acquistare un’auto grazie al bonus di conversione è disponibile cliccando sull’immagine sopra!

Cosa succede se il venditore si rifiuta di concedere il premio di conversione?

dopo Inoltre, alcuni venditori di veicoli si rifiutavano di detrarre il “Super Premium” alla conversione dell’importo pagabile dagli acquirenti. La rivista Automotive spiega così come “su 100 venditori contattati in tutta la Francia, 7 su 10 rifiutati di far avanzare” questo “Super Premium” alla conversione. Il settimanale spiega che i venditori giustificano il loro rifiuto dal fatto che le “modalità di ottenimento non sono molto chiare”. I molti pagamenti in ritardo l’anno scorso sulla conversione Premium hanno anche contribuito a dare loro una cattiva immagine di questo dispositivo. Auto-più inoltre informa anche i suoi lettori che “lo stato si sarebbe impegnato a bilanciare rapidamente gli arretrati di pagamento del 2018 e ora rimborsano i progressi più veloci”. Se un venditore di veicoli rifiuta il premio alla conversione, sappi che hai il diritto di chiederti sul sito ufficiale. Auto-plus consiglia ad attendere “poche settimane”, in modo che lo stato rimborserà i venditori automobilistici. La rivista suggerisce anche “privilegiare le grandi reti usate” e rifiutare se un professionista ti chiede “un controllo di cauzione alla quantità del premio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *