Profilo della torta allo stomaco bianco

giovani cachels

Il Caic Maïpouri e il Caico La pancia bianca è pappagallo eccezionali. Natura curiosa e comica, questi pappagalli sono accattivanti e socievoli, oltre ad essere estroverso e molto indipendenti. Il Caic ha bisogno di una gabbia spaziosa e molti accessori per distruggere e strappare per sviluppare un bellissimo piumaggio ed essere in forma e in salute. Robusto, il Caic non temono le temperature fresche e non richiede una cura speciale, ad eccezione di una buona igiene, dieta sana e molta attività fisica.

Comportamento Caicus

Giovani caqui bianco-gonfiato Con i suoi volti ed esuberanza, il caico giovanile è stato rapidamente assegnato il titolo di piccolo clown. Impientale per salire dal suo nido, dimostra tanta febbrezza quando viene il tempo dall’uscita dalla gabbia svezzante. Divertirsi, il Caicus persegue i proiettili, getta il suo cucchiaio da mangiare a sinistra ea destra e salta come un cangario. Si trova spesso in fondo alla sua gabbia, esteso sulla schiena al picco un giocattolo o una vite. Spericolato, il caico reagisce prontamente e in qualsiasi momento; Dobbiamo sempre essere vigili al suo posto. A differenza di molti altri compagni nazionali alati, il Caic non mostra alcuna esitazione quando tendi un nuovo giocattolo; La sua insaziabile curiosità lo spinge a cacciare l’oggetto della sua lussuria fino a un cassetto aperto o correre sotto un rubinetto che scorre per fare una doccia … anche se l’acqua è calda! Il Caic non dovrebbe mai essere lasciato incustodito. Ricorda le pentole sulla stufa, piatti che a fuoco lento in una padella, ciotole piene di acqua sporca e acqua saponata o qualsiasi altro oggetto domestico potenzialmente pericoloso. Per prevenire gli incidenti, è essenziale monitorare costantemente il suo giovane caico quando una volta della sua gabbia.

il caaic è spesso qualificato come uccello iperattivo, E questo è il minimo che possiamo dire. Ricordo una volta in particolare dove ho assistito a un caico esausto e impaziente di tornare alla sua gabbia. E ‘stato all’altezza del nostro ritorno da una mostra di uccelli, durante il quale avevamo trascorso due giorni nel Brouhaha con una folla compatta, nuota in un’intensa illuminazione.

Il Caic è sempre pronto a giocare e dall’esplorazione, ma spesso accade che un momento divertente si trasforma in una feroce concorrenza, perché il minimo stimolo può esacerbare la sua eccitazione. Quando ci divertiamo con il suo compagno preferito, dobbiamo prenderci cura di non incoraggiare la sovraeccitazione, perché da bambino che non sa perché la sua parte di piacere si è conclusa in battaglia, succede che i Caicos siano aggressivi e mordentosi al sangue. È essenziale imparare a calmare un uccello di sovraessicita, parlando delicatamente o cambiando sottilmente la sua attività per un altro più tranquillo, facendo azioni poste.

È assolutamente essenziale per supervisionare. Il suo caico fin dalla tenera età, Perché altrimenti il chizzuo diventerà rapidamente molto territoriale e impone il re e il maestro. Tale comportamento è davvero indesiderabile, specialmente perché l’uccello raggiungerà presto l’adolescenza. I limiti devono essere definiti senza intoppi, con pazienza e perseveranza. Questa piccola piccola bestia intelligente comprenderà immediatamente i limiti imposti, ma è probabile che sfida l’autorità del suo proprietario mordendolo. Dal momento che è difficile inculcare un comportamento a un Caic, il modo migliore è cercare di ostacolare, cioè portando una distrazione che sarà in grado di calmarlo, permettendo a se stesso a poco a poco per essere sicuro della sua docilità.

Sebbene il Caic cerchi naturalmente la compagnia e l’attenzione dell’uomo, questo pappagallo indipendente non piace necessariamente essere cajoled o lusinghiero. Il semplice fatto di essere in nostra presenza, nella stessa stanza, mentre si è divertente con i suoi giocattoli, spesso abbastanza, perché può sentire la nostra voce e vedere nelle vicinanze. A differenza del Sole di Congement, che si schianterà contro il suo maestro, scivolerà nel suo maglione e lo coprirà con i baci, il Caico è piuttosto distante, come i nostri compagni felini. Dobbiamo evitare di manifestare fisicamente il suo affetto al suo caico se non si sente. D’altra parte, vivrai momenti indimenticabili con il tuo Caic quando quest’ultimo ti accarezzeranno, verrà indumentato tra i tuoi capelli, riposerà sulle tue ginocchia, sdraiata sulla schiena e in attesa di essere lusinghiera. Come abbiamo anche denotato tali comportamenti nel nostro caico giovanile, questo non è necessariamente in natura sessuale.

Intensità e frequenza del brano di Cree e CAICKS

È sempre difficile stabilire una soglia di tolleranza al rumore poiché differisce da una persona all’altra. Alcuni si lameneranno dell’intensità del brano dei paracadi di Cabsittes e delle piping incessanti dei parrocchetti ondulati. Ho già avuto il vento di persone che non supportano il pionino dei veniti … La canzone del CAIDE non è particolarmente rumorosa, perché all’alba come all’alba, le sue note sono di breve durata e di un’intensità tollerabile. Le sue grida sembrano la macinazione di una porta o fischietto, che può raggiungere intensità spiacevole, specialmente quando l’uccello si sente minacciato o stanco. In natura, i pappagalli cantano per comunicare, individuare i loro congeneri e avvertirli. A casa, succede che queste grida diventino rapidamente fastidiose o addirittura esasperanti. Se ha giocattoli, rami e oggetti che pungono la sua curiosità nella sua gabbia, la Caicity sa come intrattenere. Inoltre, poiché non dipende completamente dal suo compagno umano, questo uccello è una delle meno rumorose specie nazionali del pappagallo domestico. Quando un Caic è l’insistenza, di solito sente una minaccia nel suo ambiente, quindi cerca la causa della sua agitazione sul terreno. Mi ci è voluto quasi un’ora per scoprire l’origine delle grida di allarme di Micky e il suo compagno di gabbia, Angie: un insetto da una borsa di seme, che volava vicino alla voliera. La calma è tornata non appena ho catturato la bestia.

Il ritimentatore è bene, questo imita facilmente i suoni ripetitivi della casa, come il telefono o il forno a microonde, ma ma non è molto bravo a imitare la lingua degli umani. Il mio giovane maschio (3 anni) pronuncia chiaramente il suo nome, in un voto tutto comoduto da un cartone animato. Quando vuole uscire dalla sua gabbia, ripete tre volte “Micky, Micky, Micky”. Nessuno lo mostrò questo comportamento; Lui stesso ha imparato a ripetere il nome che usiamo ogni volta che lo affrontiamo. I nostri altri tre Caic Jasent nella loro lingua sudamericana, che cerco sempre di capire.

Differenze tra i due sessi

Non c’è dimorfismo sessuale visibile nel Caico; Per determinare adeguatamente il sesso di questa specie, è necessario un test del DNA. Gli allevatori sono in grado di differenziare il maschio e la femmina secondo il loro comportamento, ma succede che si sbagliano, a causa delle peculiarità di alcuni esemplari. Generalmente, il maschio è più aggressivo della femmina, che sembra essere più timida. Infatti, in natura, il maschio dimostra più aggressività, perché deve rimanere alla cura e per essere vigile per proteggere il nido, le faccende e la femmina.

La nostra coppia più antica è eccezionale alla regola, perché Kiko è un maschio dolce, affettuoso e femminile, Kalinka. Quest’ultimo si comporta spesso come un maschio; Arriva dalla gabbia e nutrita prima, pertica della sua scelta e spesso calcia nel loro habitat. Dato che abbiamo preso la coppia sotto la nostra ala, Kiko non ci ha mai puntato, anche in tempi di sovraestitazione. Kalinka, nel frattempo, deve capire chiaramente, senza l’ombra di dubbio o nessun avvertimento, il suo debole per i morsi. C’erano momenti in cui era così imprevedibile che evitando le sue crisi arrabbiate fosse una vera sfida. Abbiamo guardato con cura gli occhi e il suo atteggiamento, cercando senza successo di frenare la sua energia accumulata e quindi evitare l’inevitabile. Nonostante i nostri sforzi eroici, abbiamo dovuto uscire antisettiche e condimenti per le nostre dita. Fortunatamente, l’esperienza di maternità sembra aver calmato il temperamento di Kalinka, anche verso il suo compagno Kiko, perché la femmina sta gradualmente diventando meno aggressivi.

Tre anni, la nostra seconda coppia dimostra un comportamento che rappresenta la specie . Micky, un maschio alfa, prende il comando, inizia gli scambi, esplora i dintorni e spinge la sua femmina Angie a piegarsi ai suoi quattro auguri. Shy ed Isitant, Angie influenzerà un nuovo oggetto o entrerà un territorio sconosciuto una volta che Micky ha fatto il suo ispezione. Quest’ultimo mi segue ovunque io vada, strofina sui miei vestiti, furtivamente sotto il mio maglione, si estende nella cavità della mia mano mentre fai la doccia sotto il rubinetto e mi permette di rimetterlo nella voliera senza protestare quando il periodo di gioco è finito. Questo comportamento indica che mi considera la sua seconda femmina, ed è per questo che sperimenta qualche avversione a mio marito.

Quando i nostri quattro Caicos si incontrano in cucina, formano un affascinante rubato di piccoli pappagalli; Volano, confezionati e davano allegramente, senza aggressività.Questi uccelli sono stati sollevati nella stessa stanza per più di due anni, a camminare dalla voliera di Aviaia, dove i Caicos di tutte le età scambiano la nota e di spostarsi da una stazione di alimentazione all’altra. È possibile che la convivenza abbia dissipato la volontà di Kiko e Kalinka da riprodurre. Eravamo persino pronti a separare le coppie in modo che il miracolo possa verificarsi …

alimentatore

il caaic ha un buon appetito e feed su vari alimenti. Durante il loro periodo di svezzamento, i miei pappagalli avevano probabilmente una dieta diversa perché ora mangiano frutta, verdure, fagioli, granuli e semi. Secondo Sally Blanchard, non è così tanto il cibo che viene offerto ai nostri pappagalli che sono importanti come la quantità di ingredienti nutrizionali consumati e metabolizzati dal loro corpo.

Esaminando i miei pappagalli, rileva che le loro esigenze nutrizionali Soddisfatto: il loro corpo è atletico e muscoloso, il loro piumaggio è immacolato, il loro becco e i loro artigli sono ben trattati, i loro occhi sono piercing e hanno buoni riflessi. Un’abbondante quantità di alimenti granuli è sempre disponibile nella gabbia: granuli, una quantità della miscela di sporgenze Tropimix con basso contenuto di pappagalli e un cucchiaio di semi di cartamo. Inoltre, li offro ogni giorno una macedonia di verdure appena tagliata, la mia ricetta con riso integrale e quinoa cucinato e uno spiedino di frutta fresca. A volte, mi offro carne e bolli bolliti, alcuni pesci e cottage a basso contenuto di grassi. Durante le attività, il ramo di sedano, la carota con fogliame, zucca, foglie di spinaci, dente di leone, rapini e core di peperoni morbidi sono in particolare nel menu. Prima di lasciare la stanza, offro loro un dado grenoble o una mandorla (o tre anacardi con lo scafo) come dessert. Gli uccelli sono così impazienti a assaggiarli che non protestano troppo quando arrossisco.

interazione con i bambini

La domanda successiva viene richiesta frequentemente quando il tempo di scegliere una specie piuttosto di un altro: il Caicosse è d’accordo con i bambini? Prima dell’adolescenza, l’età della produzione di ormoni, il Caico, come molti pappagalli in cattività, ama la compagnia di bambini il cui livello di energia sembra il suo: molto divertente, di cree di gioia e risate e continuo attenzione. Tuttavia, prenditi cura, perché dalla comparsa degli ormoni, il Caic diventa imprevedibile e il suo comportamento potrebbe cambiare improvvisamente. Mentre sembra divertirsi con il bambino, l’uccello spazzolato bruscamente e dolorosamente la mano che sarà tesa. Un bambino piccolo che non ha imparato a decodificare la postura del suo Caico non dovrebbe mai divertirsi con lui perché durante l’eccitazione del periodo di gioco, un gesto può causare una reazione aggressiva al suo uccello e il bambino non capirà la ragione.

Il Caic deve percepire il suo partner di gioco un’assicurazione, altrimenti considererà il bambino come una cosa da dominare. Se un adulto si è sviluppato con il suo Caican una relazione basata sulla fiducia, sulla buona disciplina e sul rispetto per i limiti, sarà in grado di supervisionare l’uccello e il bambino quando si divertono, evitando così gli attacchi improvvisi.

Impara a capire il suo caico, per decodificare il suo linguaggio del corpo, per valutare il suo livello di eccitazione e per rispettare la sua vera natura, quella di “una creatura selvaggia nell’anima, appena addomesticata E ad adattarsi a una vita che è spesso scappa, è l’unico modo per sviluppare una relazione armoniosa che ti lega al tuo compagno per i prossimi 30 anni.

Articolo e fotografia: Danielle Odulinski

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *