Prolungate garanzie

per beneficiare della copertura assicurativa per perdite nell’ambito del risarcimento di un cliente in virtù di una garanzia prolungata, il provider di garanzia si iscrive assicurazione. Quando questo fornitore è il rivenditore, il distributore o il produttore della proprietà, la tassa di premio assicurativa si applica al premio pagato per questa assicurazione all’assicuratore o al broker assicurativo.

Un giudizio recente del Quebec La corte d’appello conclude che una garanzia prolungata relativa a una proprietà non costituisce un contratto di assicurazione quando questa garanzia è venduta dal rivenditore, dal distributore o dal produttore della proprietà. L’assicurazione sottoscritta da questi fornitori di garanzie estese non è pertanto una riassicurazione.

In questo contesto, dal 1 ° marzo 2010, Revenu Québec richiederà l’imposte premium assicurativa da caricare rispetto ai premi pagati Assicurazione sottoscritta da questi fornitori di garanzie prolungate.

Va notato che, sulla fattura, la tassa di premi assicurativa deve essere indicata separatamente dal premio.. Inoltre, questa tassa non ha diritto a un rimborso della tassa di ingresso.

Nota

né il QST o il GST si applicano a questo premio assicurativo. D’altra parte, si applicano alla vendita di una garanzia prolungata relativa a una proprietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *