Pulsanti di morbillo: come riconoscerli?


Quali sono i sintomi del morbillo?

il morbillo è dovuto a un virus ed è una malattia molto contagiosa. Il periodo di incubazione è di 10 giorni. Appare per la prima volta una rinite e una congiuntivite associata a grande affaticamento e febbre. Anche il dolore addominale può essere manifestato. Il segno Köplick consente una diagnosi di certezza. Questi sono piccoli punti bianchi, che appaiono su un piatto rosso localizzato, sulla faccia interna delle guance. In un secondo gradino, questo segno scompare per lasciare il posto a un’eruzione generalizzata di piccoli pulsanti rossi che si estendono gradualmente per formare spiagge, con intervalli di pelle sana.

Leggere anche

Abbassaggio epidemico in Francia

Cosa affrontare l’aspetto dei pulsanti evocativi del morbillo, nel bambino?

In assenza di complicazioni che possono essere seri, come meningo-encefalite, il morbillo deve beneficiare di un trattamento sintomatico a casa. Gli antibiotici sono necessari solo in caso di superinfezione, nonché in ospedalizzazione. Un isolamento del bambino deve essere messo in atto. Il morbillo è una malattia di segnalazione obbligatoria che il medico deve fare sistematicamente. Il miglior trattamento del morbillo è, ovviamente, preventivo, praticando la vaccinazione durante il primo anno di vita, con un richiamo tra 3 e 6 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *